Pianosolo Forum - Il forum sul pianoforte

Il Pianoforte => Quale pianoforte? => Topic aperto da: forza lazio - Novembre 30, 2011, 08:52:17 am

Titolo: scelta tra Shulze e Polmann e Feurich
Inserito da: forza lazio - Novembre 30, 2011, 08:52:17 am
sto scegliendo tra questi 2 pianoforti quello che mi farà compagnia per molto tempo.
non conosco questo mondo, mi ci sto addentrando con enorme curiosità.
Shulze e Polman mi sembra che abbia un bel suono, non mi piacciono i suono "giapponesi" un po' troppo strillati, ma quello che mi impressiona di più per il suono e il Feurch.
entranbe sono 122 cm, il primo costruito in Italia, il secondo con meccanica tedesca ma assemblato in Indonesia , tornato in Germania per essere controllato e spedito per la vendita.
sapete aiutarmi con un po' di notizie e consigli.
per entrambi si tratta di prodotti nuovi tra le 3.500 e le  4.000 euro.
grazie
Titolo: Re:scelta tra Shulze e Polmann e Feurich
Inserito da: sergiomusicale - Novembre 30, 2011, 10:01:01 am
Difficile dare un giudizio, non si tratta di consigliare una marca di patatine fritte!!!
Sul sito si è già parlato abbondantemente di scelte e si sono dati molti consigli che reputo ancora validi... occorre avere un pò di pazienza e leggerli. D'altro canto l'acquisto di un pianoforte è sempre un atto importante, deve essere un piacere "e se non è buono che piacere è!". Quindi il mio invito è:
1 - andare un pò a giro e mettere le mani su vari strumenti, nuovi o usati che siano... ascoltare, percepire, TASTARE,  etc etc..
2- leggere quello che si trova in rete:
http://pianoforum.livingclassic.com/cgi-bin/forum/YaBB.cgi?num=1177526776
http://pianoforum.livingclassic.com/cgi-bin/forum/YaBB.cgi?num=1200856371
http://pianoforum.livingclassic.com/cgi-bin/forum/YaBB.cgi?num=1281963351
http://www.edumus.com/forum/read.php?21,316593
http://scuoladipianofortebarbarabbate.jimdo.com/marche-di-pianoforti/
http://www.supportimusicali.it/forum/mostra.asp?msg=44465&r=1&p=1&pg=3
http://pianoforum.livingclassic.com/cgi-bin/forum/YaBB.cgi?num=1276710233
ed altro.......
3- andare da un BUON Rivenditore e parlarci  MOLTO chiaro
4 - portarsi dietro un bel sacchetto pieno di "Fortuna" e spargere le ceneri attorno ;-)

Comunque fai un primo giro, parlaci di quel che haii trovato, dacci le tue prime impressioni e vediamo di riparlarne assieme.
Titolo: Re:scelta tra Shulze e Polmann e Feurich
Inserito da: forza lazio - Novembre 30, 2011, 07:15:16 pm
innanzi tutto grazie della risposta, con calma andrò a leggere ciò che mi hai inviato.
comunque che delusione, avevo quasi deciso per Shulze e Polman PO 122 a 3.800 euro, ma ho scoperto che è fatto in Cina, non mi scandalizzo, ma a questo punto, mi sembrano tanti i soldi per i tasti gialli.
resta l'idea del Feurich, che, francamente, per me ha un suono più chiuso, a me piace di più, anche quello fatto in oriente a 3.500 euro.
oggi ho visto un bel Burgi e Jacobi, anche tra quelli marcati made in rep ceka, ci sono fatti in cina, un rivenditore molto gentile, mi ha mostrato le differenze di prodotto 122r 125, l'ultimo appena arrivato che aveva rifiniture a suo dire, molto scadenti, confranto a l'altro che stava li da un po' di tempo, la qualità del legno, legno sul leggio l'altro plastica, aprendo la cassa sui piedi, uno aveva dei bracci d'alluminio e l'altro di legno e via cona altre.
ip prezzo era simile, ma per me un po' caro 4.700 euro.
attendo sempre vostre opinioni.
grazie
Titolo: Re:scelta tra Shulze e Polmann e Feurich
Inserito da: giacomoV - Agosto 25, 2014, 09:27:08 pm
Ciao, ho trovato il vostro topic di qualche tempo fa, spero leggiate il mio post....
Ho appena provato e comprato un Feurich 122. Me lo consegneranno la settimana prossima. Mi è piaciuto e l`ho preso. Mio figlio (10 anni) prende lezioni da due anni, la sua maestra lo ha provato (il piano...) e lo ha trovato adatto alla bisogna, passiamo quest'anno dal noleggio all'acquisto. Mi è sembrato in discreto pianino, ha su un sistema silent, si sente un certa differenza nella tastiera con o senza il silent (come è logico che sia).
Ora la mia domanda è: cosa sapete dirmi in generale su Fuerich e in particolare: avete provato il 122? Ho provato anche il 115 ma il suono è parecchio "piatto", il 122 al contrario pieno e "rotondo"....non so come altro potrei spiegarmi....naturalmente con tutti i limiti di un piano verticale. A cosa potreste paragonarlo in qualità. Come è la "rivendibilità" ? Scusate per la quantità di domande. Onestamente penso di non aver fatto un acquisto sbagliato.