0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

axisdeath

Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 09, 2013, 01:31:50 am
Ciao ragazzi,
attualmente faccio esercizio con un pianoforte da studio verticale, un piano modesto ma che fa il suo lavoro, recentemente però mi è capitata la possibilità di acquistare un pianoforte a coda in ottimo stato, ad un ottimo prezzo.

Sono molto combattuto perchè il prezzo è ottimo, il piano mi piace moltissimo e avrei anche il posto dove metterlo....ma... e si c'è  sempre un ma nella vita, da quello che ho capito il piano non ha la sordina, quindi gli esercizi la sera mi toccherebbe limitarli e poi ha senso un pianoforte a coda per uno che sta studiando ancora il beyer?

Da un lato è anche vero che il beyer se dio vuole non lo studierò tutta la vita, e certe occasioni passano una sola volta, rischio di perderla, poi è anche una sorta d'investimento,un domani rivendendolo ci dovrei riprendere quanto speso.

Qualcuno, mi può dare qualche spunto di riflessione in merito, che sono ad un punto morto. 

Grazie.

*

Lapushka

Re:Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 09, 2013, 02:22:24 am
ma anche con la sordina credo che ti toccherebbe limitarti alquanto, la sera...
è vero, attutisce alquanto il suono, ma non lo annulla poi chissà quanto.
almeno per me è così: alle 19.30 di solito mi freno.
...e comunque i pianoforti a coda sono sempre sprovvisti di sordina, per cui è normale, non sarebbe una mancanza del piano che vuoi acquistare tu ;)
ma se suonerai negli orari consentiti io credo che non avrai problemi...
Sulla questione "lo compro o non lo compro??" non mi pronuncio, ché è una scelta che spetta a te e solo a te, non potrei dirti niente di utile  :-X

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1351
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 09, 2013, 03:56:09 pm
Beh, difficile trovare oggi dei pianoforti a coda con la sordina. In più avere un piano a coda per tenerlo "chiuso" è un po' come avere una Ferrari e non mettere mai la terza  :D .
La migliore soluzione secondo me è quella di insonorizzare la stanza e acquistare il coda.

Citazione
ha senso un pianoforte a coda per uno che sta studiando ancora il beyer?

A voglia!
Magari tutti potessero iniziare sin da subito con un pianoforte a coda! :)

Per concludere il mio consiglio personale: codaaaaaaaaaaaaa  ;D
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

axisdeath

Re:Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 11, 2013, 12:24:22 am
Uff il pianoforte a coda vince cosi a mani basse?
della serie "ma che lo chiedi a fà?"

Non ci sono detrattori del pianoforte a coda?...
come temevo  ???

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 11, 2013, 02:45:35 pm
Uff il pianoforte a coda vince cosi a mani basse?
della serie "ma che lo chiedi a fà?"

Non ci sono detrattori del pianoforte a coda?...
come temevo  ???

ok ci penso io.
allora il pianoforte a coda fa tanto suono, suono bello, suono potente, suono pieno. i tuoi vicini lo sentiranno bene e tu ne godrai appieno del suono.
poi certo per te che sei agli inizi, una meccanica di un pianoforte a coda forse non capiresti la differenza con quei poveretti che sono costretti a studiare su un piano verticole, o peggio ancora come me, su un piano digitale anche se con buona meccanica.
NONO non prendere il pianoforte a coda, però dammi l'ìindirizzo di chi lo vende che ci penso io a liberare questo poveretto del suo pianoforte. :):):)
ops...:D:D:D:D

axisdeath

Re:Pianoforte a Coda o Verticale?
Giugno 11, 2013, 11:26:46 pm
riassumendo, digitale no buono, verticale no buono, coda buono   :) ookkk

spero che il mio neurone, cosi riesca ad elaborare l'informazione  :P

onestamente, quando ho preso usato il verticale, ero indeciso fra digitale e acustico e ho dovuto vagliare vagonate di documentazioni, forum, opinioni, prezzi, annunci per capire quale acquisto fosse il migliore anche in funzione delle mie esigenze.
per ovvi motivi di budget non mi ero mai nemmeno posto il quesito del coda, quindi ultimamente per valutare l'ipotesi del coda pensavo di dover vagliare altrettante informazioni in merito ai pro e contro tra il verticale ed il coda, mi rendo conto ora che pensavo erroneamente che potessero essere confrontati, avvolte il silenzio dice più di mille discorsi quindi l'errore è insito nella domanda in pratica sono due categorie di strumento non equiparabile.

grazie