0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

simone88

Indeciso...
Gennaio 01, 2013, 10:52:34 pm
Salve a tutto il forum,
e da molto che vi leggo e seguo moltissimo Cristian Salerno, digito da Torino...
Ho intrapreso la carriera di suonare il pianoforte ho già data un pò di lezioni tramite conservatorio vicino casa (una decina di ore) ed ho in poccesso di un pianoforte digitale farfisa dp 300 con 88 tasti pesati ecc ecc, ma ho il dubbio cioè mi spiego al meglio anche se non sarò molto bravo a spiegare  ;D...
Vorrei cambiarlo con con un verticale Yamaha o u1 o u3 con sistema Silent poi da decidere che modello ecc,
per il motivo che magari riesco ad imparare meglio su un verticale, poi il farfisa i tasti fanno parecchio rumore...
poi non so ho la senzazione migliore di un verticale ma non so se ne vale la pena per ora...... ??? ???
Voi che ne dite?

Preciso che per ora continuo un pò da autodidattica con Bayer pop.101 ed czernyana vol. 1 e facendo scale accordi e tutte le menate varie, sviluppo delle dita, rafforzo muscoli, indipendenza mani, studio chiave di basso "fa"... quando sarò avanti riandrò in conservatorio per un pò di migliorie...

Grazie in anticipo attendo consigli...


Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 01, 2013, 11:50:29 pm
ops scusatemi... :-\ non conservatorio ma accademia musicale...   ;D

By
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 12:53:21 pm
Mmm...
Nessuno conosce il Farfisa Dp300  :( :(
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

Arfl

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 02:22:08 pm
uhm, Il tuo dubbio verte sull'opportunita' o meno di passare da una tastiera ad un piano acustico perche' temi sia troppo presto visto il tuo attuale livello?.
A mio avviso se ne hai la possibilita' e ritieni di proseguire nello studio, allora benvenga un bel acustico verticale!.......(son sempre piccoli investimenti, che mantengono nel tempo un buon valore!).  Altrimenti attendi ancora un po' valutando quanto forte sia questa passione!... ;)

*

sergiomusicale

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 02:56:47 pm
Concordo con Arfi... ed attendo che fornisca maggiori informazioni.... ad esempio non capisco perché occorre conoscere il Farfisa Dp300, sicuramente è un digitale di fascia bassa... e quindi con tutti i suoi pregi (prezzo) e difetti( qualità scarsa della tastiera), ma comunque è possibile farci sopra esperienza (non badando quindi alla tecnica) sulla teoria, e sondando le proprie aspirazioni, certo che al momento di decidere nel proseguio dell'attività quel digitale può servire solo per usarlo nelle ore proibite  ;)

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 10:08:56 pm
Bhe io per ora mi esercito molto su esercizi tipo Beyer "sono arrivato al 40" lo stavo facendo prima di rispondere ;D
Solo che non vorrei che il digitale "influisca" sul mio proseguimento di studio ed apprendimento di pianoforte,
Ammesso che arrivo per esempio all'esercizio n. 80 del Beyer  ::) non vorrei poi trovarmi in difficolta a passare ad un acustico...
Oppure vi volevo chiedere se un acquistico é diciamo più "semplice da imparare" piu facile apprendimento anche nel tocco...?

Cioè sinceramente mi scoccia spendere 3.500 eurini per un digitale, ma non voglio neanche pentirmi, oppure tribulare di più con il digitale.
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

*

Paola

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 10:19:08 pm
Sempre e comunque l'acustico, se vuoi suonare il pianoforte...

Il digitale per me va scelto solo se si hanno problemi di spazio o di vicinato poco tollerante!
Poi con 3500 eurini compri un bel verticale acustico. Il pianoforte è un investimento per la vita e anche tu dovessi un giorno, ma spero di no, smettere, non ti pentiresti mai di averlo comprato.

La soddisfazione che ti dà un pianoforte acustico al tocco non te la darà mai un digitale a mio modesto parere.
Provare per credere. :)

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 10:34:33 pm
grazie Paola... ;)
Allora tu dici che con un acustico "imparerei anche più velocemente e meglio"?

Ps. Mi state facendo venire l'acquolina in bocca di pianoforte acustico  ;D
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

*

Paola

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 10:48:50 pm
Io posso parlare solo per la mia esperienza, e ti dico che non riesco a suonare bene sui digitali, mi danno proprio fastidio i tasti, faccio fatica e non riesco a regolare i forte, i piano, mi pare tutto uguale.

Però forse è un problema mio.


simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 07, 2013, 11:10:33 pm
bhe ovvio immagino un digitale è un digitale pregi e difetti "più difetti che pregi mi sa"... mmm attenderò alle opinioni,
per ora grazie della tua opinione Paola :)
volevo solo sapere se meglio penderlo ora, oppure aspettare un pò di tempo almeno fino quando arrivo all'esercizio n, 70-80 del beyer, e quando faccio qualche canzone, almeno lo sfrutto un pò di più.... mmm che dubbi ???
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 20, 2013, 10:16:57 am
Problema risolto...
Ho preso un Yamaha u3 con Silent di una trentina d'anni rigenerato con 5 anni di garanzia...!!! dovrebbe arrivarmi inizio settimana... ;D ;D ;D felicissimo (speriamo di non aver problemi e delusioni) 8)
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

Arfl

Re:Indeciso...
Gennaio 20, 2013, 03:16:07 pm
Mi sembra un ottima scelta!,  :D :D :D
...rigenerato ufficiale Yamaha con tanto di certificato?

paolo1949

Re:Indeciso...
Gennaio 20, 2013, 04:09:44 pm
Problema risolto...
Ho preso un Yamaha u3 con Silent di una trentina d'anni rigenerato con 5 anni di garanzia...!!! dovrebbe arrivarmi inizio settimana... ;D ;D ;D felicissimo (speriamo di non aver problemi e delusioni) 8)
Simone ti faccio gli auguri per il tuo acquisto, spero sinceramente  che questo Yamaha possa darti tante soddisfazioni, però in tutta sincerità senza nascondermi dietro false ipocresie, credo che non sia l'ho strumento a fare un buon musicista, ma il musicista a fare un buon strumento.
IO potrei avere il pianoforte più bello e performante che ci sia, ma se alla fine non  lo so suonare?..
al contrario se do una pianola da 50€ ad un pianista sono sicuro che quest'ultimo saprà regalarmi forti emozioni.

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 20, 2013, 05:29:11 pm
Lo a rigenerato Piatino Pianoforte il più importante negozio di Torino,

Concordo che e il mucisista, ma il piano non deve dare nenche problemi in futuro
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.

simone88

Re:Indeciso...
Gennaio 22, 2013, 01:14:50 pm
OLAAAA ;D
Ecco il numero di serie u3 h 2927130... Mi pare intorno anni 80 Ma di preciso...?

Comunque è una Favola ;D
Magia della musica che sa cambiare le stagioni e gli umori dei cuori. Magia della musica che può portare il sole dove piove e sorrisi ad asciugar le lacrime.