0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Stefy79

Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Ottobre 16, 2018, 02:20:57 pm
Buongiorno a tutti,
Avrei intenzione di cambiare il pianoforte.
Attualmente ho un digitale Kawai CL 36, mi ci sono trovata molto bene ma ho sempre desiderato un vero pianoforte.
Sono in condominio quindi devo necessariamente poterlo suonare anche in cuffia.
Ho visto e provato l’ibrido Yamaha NU1X, dimensioni ridotte ed esteticamente molto piacevole.
Il suono é molto corposo e profondo e la tastiera in legno é ottima, mi piace molto.


Ho provato uno Yamaha b2se silent verticale, anch’esso con un suono molto profondo e corposo e con una tastiera più facile da modulare. Un altro mondo ovviamente.


Trovo noioso il dover modulare di continuo il tocco con il digitale, con il verticale invece riesco ad avere il tocco che voglio senza fatica e il tutto risulta molto più regolare e piacevole.


Domande:
Ha senso cambiare il mio Kawai per un ibrido?
Usandolo per lo più in cuffia ha senso prendere un verticale?
Il miglior silent che marca é? Ovviamente montato di fabbrica.
Mio figlio ha 3 anni e mezzo e vorrei iscriverlo ad un corso di pianoforte il prossimo anno, ci starebbe ore a suonarlo... (Per adesso poi vedremo).
Si può fare un diploma di pianoforte su quell’ibrido?
Se mio figlio non dovesse appassionarsi lo sfrutterei comunque io, anche se non ho molte pretese, suono per divertirmi e rilassarmi.
Il costo di entrambi si aggira sui 4000 euro circa, cercherò anche qualcosa di usato nella mia zona (Bergamo) nei prossimi giorni.


Grazie per l’aiuto!




*

guc

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Ottobre 17, 2018, 09:37:31 am
Io sono un fedele sostenitore delle corde in metallo piuttosto che quelle in bit...  ;D.
Però cercherò di essere imparziale.
Secondo me dipende dall'utilizzo che ne fai. Se compri un verticale per usarlo sempre in cuffia non ha molto senso. Se invece hai la possibiltà di usarlo in entrambi i modi, allora è molto meglio ogni tanto confrontarsi con un suono "vero".

*

Stefy79

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Ottobre 17, 2018, 01:11:40 pm
Ho visitato diversi negozi e provato parecchi pianoforti verticali ma nessuno mi faceva impazzire, mentre l’unico ibrido che ho provato é stato lo yamaha NU1X che mi piaceva tanto sia esteticamente che meccanicamente.
Stamattina invece ho trovato un’altro negozio non lontano da casa in cui non ero mai stata.
Beh ho provato un verticale Yamaha B1 SG2 e mi sono innamorata.
Sia dell’estetica (ha dimensioni abbastanza ridotte) che della meccanica.  L’ho provato Per oltre mezz’ora e mi é piaciuto subito subito.
É quello in esposizione quindi costa qualcosa meno del nuovo nuovo mai toccato.
In più ritirano il mio ad un prezzo notevole.
Quando si dice “é il che il pianoforte sceglie te”.


*

guc

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Ottobre 17, 2018, 01:46:27 pm
Aldilà dei dati tecnici e dei consigli poi deve "sbocciare l'amore" e in questo caso è successo, alla fine quello che conta è che deve piacere a te.

Sacha

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Ottobre 19, 2018, 09:24:24 am
Ciao Stefy

ti riporto le mie impressioni, perche'  da poco, ho fatto la mia scelta sul cambio di pianoforte puntanto sia ad una qualita' di studio sia a un problema "seriamente grave" di disturbo condominiale.
Sicuramente come te, ho letto, visionato filmati, scoperto problematiche dei vari prodotti IBRIDI e differenze di pesatura dei tasti.. ecc. ecc.

Ho scelto un acustico con SILENT.  Ok.. io ho avuto la fortuna di acquistare un YAMAHA U3H a cui mi installeranno a giorni un sistema della GENIO ALPHA.
Considerazioni sempre mie personali.. Ho testato sia YAMAHA con silent di fabbrica.. sia il modello della GENIO.
Devo dire che quello originale e' piu' tagliente come ascolto in cuffia, a differenza di una morbidezza di ascolto del secondo sistema. Inoltre in entrambi i casi su opere per esempio di Chopin beh.. una buona esecuzione resta a mio parere in acustico nel pieno controllo di dinamiche, risposta dei tasti e martelletto.
Certo.. vuoi mettere la comodita' di metterti la cuffia anche alle 2.00 della notte :-)
Quello che si sente pero' e' il picchiettare dei martelletti al di fuori.. abbattibile il rumore con uno strato di lana di roccia o similari nella cassa armonica dietro, tappetino ecc ecc.

Dell'IBRIDO NU1X resta ancora ad oggi, come nel modello NU1 uno strano comportamento della lettura delle fibre ottiche quando trilli velocemente sui tasti. C'e chi parla di dover fare una taratura di tutti i tasti col software.. altri invece di aver ridato in dietro il pianoforte per acquistarne un altro… altri che invece convivono con questa anomalia che c'e' e a volte e' estemporanea. (ci sono dei video su YouTube sul problema)

Io avevo infatti puntato l'occhio sul modello KAWAI  Cs11 ma alla fine, credo che l'acustico.. sia e resti un punto di partenza fondamentale. Un leggero risparmio lo hai con il modello CS8.

Spero troverai una soluzione a te piu' consona.

Saluti

*

smartly123

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Novembre 19, 2018, 05:38:51 pm
Ciao, io mi sono trovato ad operare la stessa scelta tre anni fa e alla fine ho optato per un Yamaha B3 con il suo silent system originale. L'ho preferito ai vari ibridi per tanti motivi: il tocco è migliore, il suono bello o brutto che possa essere è pur sempre prodotto da corde, tavola armonica ecc. Tutta "roba vera". Il prezzo alla fine non è poi così più alto rispetto ad un discreto ibrido e penso che anche commercialmente sia rivendibile meglio qualora decidessi un upgrade (nella fattispecie il mio rivenditore ritira il pianoforte usato al prezzo della fattura pagata in caso di upgrade sempre presso di loro, cosa che non esiste sull'brido). poi dovendolo accordare ogni tot mesi mi piace fare due chiacchere con i vari accordatori che vengono per casa dai quali c'è sempre qualcosa di curioso da imparare. I vantaggi che riscontravo nell'ibrido erano il minor peso, non lo devi accordare, non soffre correnti d'aria ed escursioni termiche come l'acustico (entro certi limiti)  e forse hanno una linea più accattivante. Di tutti questi vantaggi però ne posso fare a meno e mi tengo il mio pianoforte da studio acustico. Buona scelta.
Ultima modifica: Novembre 19, 2018, 05:56:27 pm da smartly123
Franco

*

Stefy79

Re:Ibrido Yamaha NU1X o verticale silent?
Novembre 21, 2018, 04:22:58 pm
Si ho notato che si sente il picchiettare dei tasti quando suoni in cuffia.
Metterò un pannello fonoassorbente sulla parete immediatamente dietro al pianoforte, in modo da limitare il rumore.
Ma pensò che possa dare più fastidio a mio marito sdraiato sul divano mentre apguarda la televisione. Ma quello é il minore dei problemi...
Ovviamente nemmeno un digitale é assolutamente muto quando suoni, i tasti fanno comunque un po’ di rumore.
Non vedo l’ora di averlo a casa, ma devo aspettare fine mese per l’acquisto!