0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Stanley

Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Novembre 10, 2011, 02:51:22 pm
Vorrei chiedere un parere sui pianoforti Niedermeyer e Reisenbach, io ho proprio un Niedermeyer ma dato che vorrei passare ad un coda vorrei sapere se è meglio rimanere nello stesso marchio Niedermeyer, prendere un Reisenbach(che è estremamente simile) o passare ad un Kawai 150cm

Innanzitutto vorrei dire che il mio rivenditore è molto a favore di questi due marchi cinesi, dicendo che hanno un elevato rapporto qualità prezzo, aprendo questi pianoforti, confrontandoli con strumenti di marchi più importanti, sembrerebbe essere davvero così, anche se non essendo io un esperto non posso dire niente con certezza.

Poco tempo fa è venuto il tecnico per l'accordatura del pianoforte e mi diceva che per avere la stessa qualità bisogna spendere molto di più  :o ma vista la mia bassa competenza non so cosa pensare  :-[

Quello che si legge dal sito Niedermeyer è questo:

Molte parti pricipali sono fatte dì materiali provenienti dalla Germania o dal Giappone
1) Martelliere Renner. 21 Acciaio tedesco Roslau.
3) Le tastiere sono realizzate con legno di Pino di alta qualità.
4) Il ponticello è fatto di legno d'acero di alta qualità che è un buon conduttore di vibrazioni.
5) La tecnica tedesca è usata per fare la meccanica, che ha la trasmissione tattile agevole e comoda.
6) Le tavole armoniche vengono costruite utilizzando abete rosso del Tibet
7) Per il coperchio viene usata la pressione idraulica. Non c'è pericolo per i bambini che usano il pianoforte.

Vorrei un parere disenteressato riguardo questi due marchi, ne vale la pena di rimanere in casa Niedermeyer(o Reisenbach dato che sembrano avere gli stessi componenti) o meglio spendere qualcosa in più e prendere un Kawai?


Ultima modifica: Novembre 25, 2011, 07:32:50 pm da Stanley

*

Stanley

Re:Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Novembre 13, 2011, 08:52:09 pm
Vedo che nessuno qui ha uno strumento di questi 2 marchi e neanche ne ha mai visto/provato uno  :D mi sarebbe piaciuto avere dei pareri da persone che non hanno interesse a spingere un marchio piuttosto che un'altro, come potrebbe essere per il rivenditore  :( invece per il tecnico che è venuto a casa l'interesse economico dovrebbe essere relativo.


*

sergiomusicale

Re:Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Novembre 13, 2011, 09:18:27 pm
Ciao, non è per cattiva volontà che non ti viene risposto, almeno io non l'ho fatto prima perché non conoscendo le due marche in concorrenza con Kawai, non me la sono sentita di aprir bocca. Io ho un coda Kawai e mi sembra un buon prodotto, ma come hai sottolineato te Niedermeyer e Reisenbach hanno buona componentistica, quindi... il consiglio è quello che può darti la tua sensibilità, tu hai già esperienza, direi abbastanza da poter giudicare, conosci la componentistica, come un pianoforte è fatto e quindi il consiglio che posso darti è: sentili , mettici le mani sopra, ascoltali , possibilmente in condizioni valide (tutti accordati ed in un posto silenzioso), passaci qualche ora sopra (non singolarmente ovviamente perché altrimenti ti sparano) e decidi, dopodiché non pensarci più ed aspetta qualche anno a fare confronti. Tanti anni fà se qualcuno diceva di prendere un pianoforte giapponese veniva guardato e deriso...vedi un pò ora!!! quindi questi pianoforti a cui accenni chissà...forse un domani saranno pianoforti di punta. Sentili sotto le dita, la risposta dei tasti ed il suono in varie combinazioni, poi ricordati che è meglio un mediocre pianoforte sempre tenuto in condizioni ottimali che un buon pianoforte mal tenuto e accordato di rado...  BUONA SCELTA  ed AUGURI  ;-)

*

Stanley

Re:Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Novembre 13, 2011, 09:28:10 pm
Il mio non voleva essere un messaggio offensivo nei confronti di quelli che non avevano risposto  ;D avevo capito che se non rispondevano era perchè non sapevano che dire, dato che non conoscevano i due marchi  ;)

Ti ringrazio per la tua risposta, i due marchi cinesi li conosco(i verticali) e penso che abbiano un'eccellente rapporto qualità prezzo, il problema è che il mio rivenditore non li ha(i coda) immediatamente disponibili e per averne uno bisognerebbe aspettare mesi, il Kawai invece è disponibile
Ultima modifica: Novembre 13, 2011, 11:32:39 pm da Stanley

ortophon

Re:Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Novembre 29, 2011, 10:27:58 pm
Vorrei chiedere un parere sui pianoforti Niedermeyer e Reisenbach, io ho proprio un Niedermeyer ma dato che vorrei passare ad un coda vorrei sapere se è meglio rimanere nello stesso marchio Niedermeyer, prendere un Reisenbach(che è estremamente simile) o passare ad un Kawai 150cm

Saluti a tutti i partecipanti al forum. Mi sto documentando riguardo ai pianoforti Niedermeyer, in un negozio della mia città ho avuto modo di osservare i dettagli costruttivi e poi di sentire con un minimo di attenzione un piano verticale da 114 cm di tale marca:  cinese ... ma mi ha sorpreso! In effetti il venditore è una persona competente e sicuramente l'ha messo a punto al meglio, quello che ho sentito è timbricamente equilibrato e ha una tastiera solida e sensibile, la costruzione mi sembra abbastanza accurata, ma non sto a soffermarmi sui dettagli... Riguardo al "coda" non posso aiutarti, in negozio non ne ho visti, ma ho fatto una ricerca sul web e ho trovato un link da cui puoi trarre delle informazioni interessanti, cerca su google "moutriepiano" ;-) Con una telefonata o un email all'importatore o tutt'e due penso che riuscirai a sapere se ci sono negozi che hanno un piano a coda in esposizione nella tua regione. Spero di esserti stato utile, ciao.
 
Ultima modifica: Novembre 30, 2011, 09:57:54 am da ortophon

*

Stanley

Re:Niedermeyer e Reisenbach VS Kawai
Dicembre 17, 2011, 12:29:39 am
Ho dato un'occhiata a moutriepiano, sembrano essere proprio i pianoforti Niedermeyer  ??? da quello che sembra moutriepiano li costruisce e Niedermeyer li vende con il suo marchio  ;D