0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Antonio_68

Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Giugno 25, 2018, 12:20:56 pm
ciao c64 (starebbe per commodore 64 ? )  ;D

soffiare è una prova che posso certamente fare, il panno  l'ho preso, mi pare strano che possa essere quella la causa del difetto su tutti i 'fa' delle 4 ottave centrali. Oggi e domani spremerò anche i fa sulle ottave che non uso mai , se tanto mi dà tanto ... :(

*

sergiomusicale

Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Giugno 27, 2018, 10:30:00 am
Cosa non facile, ma da tentare, è quella di cercare di scoprire quali siano le condizioni che provocano o incentivano il problema (e poterle riproporre all'assistenza tecnica), per non incorrere nel caso del "paziente dal dottore", che quando arriva dal dottore si sente sempre benissimo e tutti i suoi guai spariscono, per poi riapparire puntualmente appena esce dall'ambulatorio  ;D ;D ;D
Ad occhio -da non esperto-, con quello che hai detto tu, sembrerebbe un problema elettronico (software??) , non credo che i "fa" di tutte le ottave siano interessati a problemi meccanici... ma solo casualmente! la meccanica solitamente, se si guasta, "si guasta e basta".

Antonio_68

Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Giugno 30, 2018, 03:34:53 pm
Solo per dire che il venditore, Pardini, è stato a dir poco  esemplare, andando molto oltre i suoi doveri... ne aveva un altro e me lo ha sostituito in tronco vedendosela lui con la casa madre.  Non so come ringraziarlo, se non fidelizzarlo io come cliente o consigliarlo agli amici...
   

*

hammond2

Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Luglio 01, 2018, 08:07:39 am
... mamma mia ... per ora il mio tutto ok.
Ma stò in ansia.  :-\

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 127
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Luglio 01, 2018, 03:05:46 pm
Si trtta di un venditore serio, che a fronte di una piccola rottura di scatole adesso ha un cliente soddisfatto.
A me è successa la stessa cosa con il PC portatile comrato da Unieuro in via Vandalino. Dopo una settimana l'hard disc ha fattto improvvisamente il ticchettio della morte ed il computer non riusciva più a fare il boot. Anche se avrebbe potuto accusarmi di avergli datouna botta omandarmi all'assistenza, il commesso dopo aver vistoil problema mi ha dato un altro portatile uguale che aveva in negozio e si è pure mostrato dispiaciuto per quello che mi è capitato.

*

sergiomusicale

Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Luglio 01, 2018, 05:56:36 pm
Credo che adesso tu abbia compreso appieno cosa vuol dire poter contare su un "negozio" !! affidabile, serio e e vicino...  ;) pensa a cosa sarebbe successo se lo avevi acquistato su internet... (procedure di reso etc etc...)   :-[. per questo occorre ripensare ai negozi di vicinato in termini diversi e cercare di non farli chiudere, e penso non solo a quelli di musica  ::)  auguriamoci che istituzioni, politica e società ripensino all'organizzazione sociale generale e diano più valore a serietà, competenza e disponibilità del tessuto a chilometro zero e meno alla globalizzazione del puro profitto  :(

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 127
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:ennesimo post - consiglio tastiera dig.le
Luglio 01, 2018, 10:00:11 pm
Purtroppo molti negozi fisici han giocato e giocano ad infinocchiare il cliente.
Ci sono sia catene che negozi indipendenti che il cliente lo tratano bene. Purtroppo anche quelle chiudono. A Torino han chiuso FNAC e Celid come librerie, nonostante l'ottimo servizio.

Secondo me comprare uno strumento online è comunque un rischio. Io non comprerei mai uno strumento acustico, specie un pianoforte, online, ti devi "innamorare" dello strumento anche se è un Yamaha nuovo di pacca.