0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
A me fa molto piacere la tua messa in discussione, seriamente... lo apprezzo... infondo la mia scelta sta diventado quasi scentifica e quindi per essere tale come saprai ha bisogno del principio di falsificazione delle ipotesi... quindi mi aiuti molto facendo così in realtà ;)

Non lo so, avevo trovato un 3/4 di coda G3 yamaha di 40 anni ricondizionato, non da yamaha ma da un tecnico con esperienza a 9000 euro ma diversa gente me l'ha sconsigliato a quel prezzo, ho tentato di trattare per 7500 ma non ce l'ho fatta...adesso ho anche il dubbio di aver perso quasi un'occasione ma non sono sicuro perchè un maestro d'orchestra l'ha pure provato ed è un amico e mi ha detto che 9000 non li valeva... tu che dici?

non so... non è facile... non è facile trovare la cosa giusta che ti soddisfi anche a livello di prospettiva futura così su due piedi e non ho voglia di buttare via quelle cifre senza essere sicuro...

nella confusione che mi pervade anche oggi rispetto a questa cosa ci dormirò su metabolizzando anche queste informazioni di oggi..Grazie e a presto! ;)

ps. a cosa, a quale ti riferisci quando dici un prodotto che domani non si svaluterà?
Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 02:52:09 am da salvoemme83
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)

Albepie

Ciò... è ardua la cosa.. se mi parli di piani acustici, a muro o a coda, calpesti un terreno del quale NON SO NULLA, sono nel buio più totale...cioè ho "provato" molte marche di cui anche le due più eccelse, ma non ne so nulla... a mio parere la scelta deve guardare la necessità.. tu hai una villa  tra gli appennini toscani con finestre a tutta facciata e vista sulle colline, scirocco caldo tutta la notte e tende tinta perla che svolazzano con una fotomodella che ti porta il flute di cà del bosco? allora li guarda al piano dal punto di vista estetico... innanzitutto... (per tenerti buona la modella).. ahaha
io ti posso dire la mia esperienza, io non posso acquistare un coda per motivi di soldi, ma lo spazio lo avrei, non posso acquistare un acustico in generale perchè io vivo di notte (come vedi) poichè il mio lavoro finisce alle 23 e oltre.. quindi comunque ho bisogno di suonare in cuffia e la sordina proprio non fa per me... Guardo ad un digitale, ma con rammarico, sia chiaro..
Per qualcosa che non si svaluta intendo qualcosa che puoi rivendere domani o sostituire senza spenderci l'ira di Dio.. cioè, io nella mia vita ho acquistato 3 strumenti, e rivendendoli su uno solo ci ho perso dei soldi, nell'altro ci ho perso 50 euro e in quell'altro ancora ho guadagnato 70 euro.. per dirti, a distanza di anni dall'acquisto (usati acquistati e usati rivenduti).. ora ho acquistato un nuovo, ma perchè non ho intenzione di rivenderlo nei prossimi 5 anni, se ne avessi avuta l'intenzione avrei preso un usato e cercata l'occasione.. ma si parla cmq di modiche cifre.. superati i 4000 euro entra in gioco anche il fattore "investimento", cioè deve essere rivendibile senza perderci più del 30% in 5 anni perchè sia un affare.. secondo me la 465, che è il coda scrauso della yamaha, il contentino, e scusa se insisto su questo concetto, non salverà mai il suo prezzo nel tempo, usato da qui a 5 anni lo trovi a 1800/1900 euro secondo me, mentre un clavinova base, che parte da 2000 euro ora cmq lo becchi a 1500, le percentuali sono leggermente diverse, ma a livello concreto sono molti soldi...

poi ripeto DE GUSTIBUS..
 ::)

Dormirò incrociando le dita che per qualche fortunata serie di eventi domani mi aspetti un NU1 usato ricondizionato a 700 euro per svista.. eheh.. ahaha... seee... me lo consegneranno coi maialini volanti.. oce va.. saluti a tutti, aggiornamenti so soon!
Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 02:54:28 am da Albepie

Albepie

Ciao a tutti di nuovo!  8) SCELTA EFFETTUATA CLAVINOVA CLP440
Sono stato un po impegnato non ho potuto dare notizia (non importerà a molti però vabbè...)
Alla fine sono andato a prendere il clavinova, volevo fare una recensione sul disimballo ed il montaggio ma la fretta di mettervici sopra le mani è stata troppa.. Il pacco arriva imballato in uno scatolone di 1m x 1,30m x 2m circa, pesante 150 kg o giù di li.. non ci sta in macchina, a meno che non facciate come ho fatto io e non lo sballiate lì in negozio..
5 pezzi, la parte sotto compresa di pedali, le due parti laterali, la tastiera e il pannello del retro.. si monta con un cacciavite a stella, sono una decina di viti, è imbarazzante la velocità del montaggio se si è aiutati da qualcuno in 20 minuti si fa..
Il tutto da un risultato molto solido, non balla minimamente anzi, sembra proprio tosto.. massiccio è il termine più giusto!

Provata in camera con il silenzio dovuto i suoni sono davvero spettacolari, addirittura si sentono le tonalità di scontro tra note, devo ammettere che la sonorità mi ha lasciato esterrefatto. Il peso è un po quello che è, nel senso che anche in Hard, il tasto è cmq leggero, certo si deve sbattere di più, ma è leggero. Il finto avorio vale cmq, a differenza del semplice plasticazzo mi devo ricredere..
Le possibilità digitali che offre sono tutte utili e nessuna data a caso, si insomma, mi devo un po ricredere su tutto.. Il prezzo rimane cmq alto, cioè il margine di guadagno è molto elevato se si pensa che il mobile è fine a se stesso e tutto vuoto dentro...

Se avete qualsiasi domanda ora la posseggo, posso rispondervi..

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
una sola domanda quali sono o qual'è il motivo sostanziale "udibile-percepibile" che sia, per cui hai scelto il 440 anzicchè il 430?  ;)
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)