0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Albepie

No no ma ne sono pienamente consapevole, e ti do completa ragione!
Infatti appena avrò tempo è quello che farò, solo che poi il problema è un altro, per comprarlo devo ordinarlo da un rivenditore qui della zona che mi fa uno sconto (conoscenze e intrallazzi.. baciamo le mani)... quindi sarà da ridere quando gli dirò: tra i 4000 modelli yamaha che hai in magazzino e nei 4 negozi, ora: VOGLIO UN KAWAI  >:(!! bwhawbahwa

Albepie

Siori e Siore... Ho fatto.... ;D
Sono andato oggi in viaggio di piacere a Verona... nell'unico buco che tenesse Kawai e devo dire che sono stato... mmmm... bah.. non so... Poi sono tornato a Padova e sono tornato sugli yamaha e... bah...
 8)

Ho preso la mia brum brum, sono andato in viaggio di piacere come qualcuno di voi mi aveva consigliato e sono approdato in questo negozietto, che per giustizia va nominato: Ilpianoforte Verona, www.ilpianofortevr.com un signore sulla 60 mi ha seguito nell'esperienza.. entro e c'era l'accordatore, mi ha dato le cuffie e mi fa: prova. Mi ha messo davanti la CA111... l'ho guardato e gli faccio: SCENDIAMO!...dopo una risata aperto la CA63 e la CA93.. Mi sono messo a fare due cazzate e si, la tastiera in legno la noti, la rifinitura è buona, non c'è che dire.. però per quanto riguarda il suono bhe.. non mi piaceva tantissimo, non mi trasportava.. la pesatura non la sentivo... non so non mi ha colpito.. allora abbiamo parlato di prezzi, ed era un po altino.. mi ha portato all'idea della CA13 che io già avevo in mente, ma quella in casa non l'aveva (fatalità ho fatto 200km, ti pare che potesse averla?!) :-\
ciò nonostante lui stesso mi ha fatto presente che per 400 pleuri prendi solo la consolina in parte..praticamente a detta sua, se sai fare 2+2... prendi la CA13.. io lo guardo... :o   -lui mi guarda... :D .... ci guardiamo... ;D   "ti do il depliant della CA13 e in settimana mi arriva, sai che qui puoi averla così e così e colà... mmm.. ok...mmmm...fino a qui il tipo era sulle sue, uscendo dalla porta si avvicina ad una nave sotto coperta (oggetto lunghissimo) mi guarda e mi fa: Al limite con un finanziamentino puoi puntare a questo... io lo guardo... di nuovo... lui mi guarda... ci guardiamo... ;D    alza la coperta: FAZIOLI!  segue contrograttata di palle... mi guarda, lo guardo.. 160k euro...  8) ... ok: "VADO A PRELEVARE"...
Mi porta in una stanzina che da fuori sembrava piccola. pianoforti del 90, k.kawai, s.kawai, stenway, yamaha, tutti i coda del mondo li aveva li.. ci mettiamo come nonno e nipote ai piani, prova questo... mmm ... senti questo... mmmmm ma è Einaudi?! noooooo Einaudi me lo devi suonare su questo...  ::)...... questo fa schifo da quanto è tenero?!!?? senti?! annusa la qualità... ahahah e ce la ridiamo per un buon 20 minuti.. ci salutiamo.. me ne vado...

Rientro in provincia e vado a Padova.. basta, OGGI DECIDO. entro: mi guarda, anche questo, un tipo meno simpatico, va detto, molto più venditore che intenditore.. col classico sorriso da: "ti spenno col coltello o andiamo di fiamma?!" :-[  - Ti sei deciso? No, sono qui per farlo, ho provato kawai, ora rivedo yamaha e poi decido.. mi da le cuffie: VAI! cerco la 430.. trovo un infinita serie di arius che ho dovuto saltare a piè pari.. (il 135 a 690 euri..) aahaha... NON TROVO LA 430! l'ha venduta.. bhe, non mi interessava, dato che dovrò fare finanziamento posso spendere i 200 in più.. mi siedo alle 440... mmm mmmm... :)..... :D....... ;D ! mi prende bene...
Prendo mi sposto alla 470.....  :-\ :( :-[ :'( questa mi prende ancora meglio... ... GARCON!! I PREZZI: si, allora. questa duemiladueepassa (470), questa milleottoepassa...(440)
Ciò la differenza è notevole...oltre al tasto la 470 ha le casse sotto che ti danno la vibrazione spaziale, ma io la maggior parte del tempo suonerò in cuffia.. va detto questo.. infine sono riuscito a patteggiare con un finanziamento su misura, la 440 a 1690 euro netta...con panca... non ho saputo resistere.. la 470 li vale i soldi che costa in più va detto, ma già ho sforato di molto sopra quello che volevo, che ne dite? ci accontentiamo!?!
Ultima modifica: Maggio 21, 2012, 10:31:34 pm da Albepie

whitu

Caspita che giro! Hai fatto benissimo, scommetto che non è stato nè pesante nè faticoso.  :)
Io direi di si, accontentati: dato che hai provato di tutto e la 440 ti ha impressionato favorevolmente vai tranquillo. Il mobile è gradevole, il suono Yamaha a quei livelli è una garanzia, la tastiera GH3 tra le plastiche è una delle migliori.
Buon acquisto!

*

sergiomusicale

OK , sei davvero una forza della natura :D  ma è così che si dovrebbe acquistare uno strumento sul quale poi si passeranno tante ore della propria vita!!! ho visto invece persone che cercano di risparmiare il centesimo sullo strumento e poi vanno a pagare lezioni... chitarre (ad esempio)... e con due ore di lezione hanno ripagato lo strumento... non lo vedo corretto, il tutto dovrebbe essere calibrato, se sei a quel punto fai da solo! oppure prenditi le lezioni, ma investi adeguatamente... comunque vabbé  ??? tirem innanzi.  ;D . Sono contento che tu abbia provato i Kawai e che ti sia piaciuto il CA111, la sua meccanica, per me, è un pelino meno emulante della RM3, ma siamo già a livelli buonissimi; una prova da fare poteva essere quella di sentire la resa della tastiera degli strumenti senza suono e ad occhi bendati, e farne una classifica, magari confrontandoli con un coda acustico con il silent (ci vuole la collaborazione di un"cane per ciechi"  ;D ;D ). Alcune volte il suono falsa la percezione della tastiera... ma si stà rasentando la perfezione :o ...  comunque... BUONA MUSICA  ;)

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
ma qualcuno sa dirmi qualcosa sul clp 465 gp yamaha?  ::) :-\
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)

Albepie

Oh.. non ci crederete.. >:(
Il tempo di mettermi il cuore in pace e mi chiama la mia insegnante: un suo collaboratore ha uno yamaha U1 "digitale" a 700 bombe.. :-[  Adesso domani vado a vedere cosa intende per "digitale", perché se intende "silent", ed è preso bene faccio il colpone, lascio la caparra al negozio e ciao...
Sarei stato più tranquillo se non mi avesse detto nulla, ma l'U1 è da battaglia, non posso chiudere un occhio così per nulla.. 1000 euro risparmiati e uno strumento vero...mmmmmmm vediamo và...non mi illudo..

Albepie

ma qualcuno sa dirmi qualcosa sul clp 465 gp yamaha?  ::) :-\
Ciao Bello, ti rispondo io!

Allora la CLP 465, che dir si voglia.. è uno strumento di tutto costo, più che di tutto conto.. E' stata affiancata alla serie Modus ed è uno strumento di cui paghi il design.. per tenersi sul prezzo di un digitale, yamaha ti da una specie di coda, ma la tastiera sulla quale tu poserai i polpastrelli è la stessa della CLP 430.. plastica in pura plastica, gh3, proprio la 430.. solo che ha qualcosa in meno per quanto riguarda le cazzate digitali (suoni, rumori dei pony squoiati, effetti ufo, effetti trattore per i bassi e voci castrate per gli alti... tutte quelle cose che usi una volta tu e 30000 i tuoi nipotini...) ecco quindi che, arrivati al punto è.. L'UNICA DIFFERENZA in positivo rispetto alla 430 della quale trovi dati e particolari sulle mie risposte precedenti, è che questa ha la "codina" dentro alla quale ci sono delle casse che ti fanno riverbero e vibrazione con particolare tenacia, e la codina puoi anche chiuderla se vuoi, e il suono diminuisce.. detto ciò.. che dire.. CLP 430.. 1400 euro... CLP 430 + 2 casse e bagagliaio= 465= 3100 euro...

credo non ci sia altro da aggiungere...  :-X   
tieni conto che con quei soldi lì ti compri la s 408, o Kawai CA111, ed è un altro strumento proprio.. poi bisogna vedere il design che vuoi, a mio parere, e ne ho visti tantissimi di digitali sti giorni, credo tutti, è proprio lo strumento del "vorrei ma non posso".. come quanto mettevo i tasselli da 20 sotto la sella della mia bicicletta da bambino e facevo finta fossero dei razzi.. ahahaha 8) 8)

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
Oh grazie mille, sei stato super gentile!

Ad ogni modo il design non mi dispiace affatto (se è questo che intendi quando parli di vorrei ma non posso) il codino è fantastico a mio parere... :)

l's408 costa 400 euro in più ma correggimi se sbaglio, ha semplicemente i tasti bianchi in legno ma stessa meccanica del 465, cioè sistema GH3...perlopiù a me interessa a prescindere quindi dal legno oppure no, la sonorità, cioè a livello campionatura - resa sonora/fedeltà, rispetto all's408 o al kawai che hai menzionato, cosa cambia? a che livello ti pare il 465 da me tanto desiderato?

;)
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)

Albepie

mmmm Forse non ci siamo ben capiti.. Non so se tu l'hai mai vista dal vivo.. il codino non ha nulla a che fare con quello che trovi su una 409 GP.. E' un codino.. più che un codino è un'appendice.. Se guardi all'estetica allora vai, tutto tuo, anche se a sto punto guardo un Modus e me la godo..
La 408 è uguale alla clp 470, mentre la 406 è uguale alla clp 440,  come "macchina". in questi casi cambia solo la larghezza del mobile e la copertura dei tasti.. e non so nelle 408 come abbiano ovviato alle casse sotto la tastiera che rendono la 470 una vibrazione afrodisiaca continua quando sei sul basso e per quanto riguarda il "semplicemente" ti posso assicurare che fa la differenza in maniera violenta..... QUI STIAMO PARLANDO DELLA 430..  la CLP 465 è uguale alla CLP 430, la clavinova che più si avvicina alla serie Arius (YDP 161 è il parente più stretto di questa edizione..)... la 430 la trovi adesso a 1290, dimmi te se vuoi pagare 1900 euro quel mobiletto.. se lo fai dalli pure a me, te lo faccio io.. verrà leggermente squadrato ma ti faccio risparmiare quei 100 euro dai... solo perchè sei tu..! ;D

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
mamma mia che confusione, io premetto che purtroppo non ho la possibilità di provarli personalmente questi strumenti per questo ammattisco in web, se ne avessi l'opportunità mi sarei già deciso credo anche se non è sicuro :) ...

per l'estetica va bhe.. li siamo sul soggettivo, è gusto personale, per i pianoforti come si comprende sono molto più orientato sull'eleganza classica :D

per il resto in pratica mi dici che rispetto ad un 430 cambia solo l'"appendice"? in effetti dal confronto nel sito yamaha pare proprio di si, più un pò di potenza in più delle casse del 465 rispetto al 430, invece 408 e 470 sembrano identici...

ma parlando di suono/fedeltà, il suono che esce insomma, a parte la sensazione dei tasti in legno che è diversa dalla gh3 in plastica, come suonano questi piani? uguali? a me quello che più importa è il suono che esce... se poi come sensazione di tastiera è più realistica quella in legno (NW) non mi interessa moltissimo... come suono ci sono differenze nella campionatura?
insomma se il suono è lo stesso la decisione è praticamente presa..

;)
Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 01:21:53 am da salvoemme83
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)

Albepie

il suono è lo stesso perchè a livello di suoni, sempre la RGE è la campionatura.. però devi tenere a conto di una cosa: i suoni sono gli stessi significa che se li metti in cuffia escono uguali, poi cambia da come sono e dove sono le casse.. anche della 440 e della 470 i suoni sono gli stessi, da una all'altra cambiano 450 euro e uno dice: "beh se sono solo i tasti in legno la differenza posso risparmiare", però col fatto che le casse la 470 le ha sopra le tue ginocchia CREDIMI è tutta una sensazione diversa, ti sembra di suonare un piano vero, c'è poco da fare.. il riverbero lo senti sulla pelle.. quindi si, i suoni sono gli stessi e probabilmente dalla 465 alla 430 usciranno in maniera TOTALMENTE diversa, perchè su una vanno a rimbalzare sulla "cassa" dietro, sull'altra escono dalle casse come quelle del computer (chiaramente è solo un esempio)... però 1900 euro di differenza questo particolare NON li vale, considerando che a quei prezzi hai anche la ca93 della kawai, che con le casse dietro e  il riverbero "a muro" ti assicurano tutto un'altro approccio, e quella tastiera in legno è il top della gamma kawai digitale.. vuoi un consiglio spassionato: se proprio devi rimanere su digitale, e non hai problemi di soldi, vai sui modelli modus, che sono un diamante di design, oppure scegliti un NU1... li sei con meccanica e tastiera di un acustico, su comparto digitale, vuol dire che suoni gli stessi martelli di un piano a muro yamaha, che però al posto di battere su corda battono su sensori.. è magnifico ::)

Albepie

Cercati AVANGRAND... e godi! ahahah 8)

*

gias83

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Musicoterapista - Compositore/Autore - Insegnante
eh si li ho visti quelli , ma costano una cifra, diciamo che più di 3000 per un digitale non li spendo, a quel punto anche un verticale acustico lo preferisco se devo andare sopra i 3000...

quindi a sto prezzo preferisco accontentarmi con uno strumento che al momento mi soddisfa come suono principalmente, poi come estetica e che, semmai devo rivendere, lo posso fare più facilmente perchè diciamocelo chiaramente... il codino ha il suo fascino e come primo piano anche di seconda mano digitale lo vendi più facilmente di uno che magari ha qualcosina in più meccanicamente ma esteticamente freddo... no? ;)

diciamo che l'acquisto è per il presente ma un occhio al futuro bisogna buttarlo sempre... :)

cmq a quanto pare il tasto in legno sul web ha delle differenze quasi nominali per non dire trascurabili...bisogna andare sui modelli da te ultimamente elencati per notare delle vere differenze... quindi si parla di migliaia di euro in più con vere meccaniche acustiche :) quindi dai 3000 in su acustico in ogni caso... sotto tale cifra va bene un digitale secondo me!
Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 01:57:29 am da salvoemme83
L'arte è l'espressione del pensiero più profondo, nel modo più semplice. (A. Einstein)

Albepie

Guarda per il rivenderlo ti do ragione ma anche no..Per fortuna il clavinova ha una ottima svalutazione nel tempo, ma questo perchè i rivenditori fanno si che sia così.. Tu con il 465 compri a 3200 euro una macchina che ad oggi ne costa 1400, più o meno... Il clavinova se lo compra lo studente, o quello che in appartamento non può suonare, e sinceramente, in appartamento gli spazi non sono sempre così easy.. il 465 occupa spazio, e ad uno studente, tipo me, o comunque con i tempi che corrono, la maggior parte della gente se ne sbatte altamente del codino.. poi vedi te.. io dico che a sto punto un 3/4 di coda usato ti costa poco di più, e se hai conoscenze di liutai o accordatori/intenditori buoni, una rimessa ottimale non ti costa tantissimo, allora lì è diverso, hai un oggetto che manterrà il suo valore, e il suo prestigio.. qui che cos'hai? hai una tastiera, la BASE del clavinova, che domani sarà soppiantata da un arius (hanno sempre fatto così, il modello base di un annata di clavinova diventa il modello di spicco della serie arius l'annata successiva, questo per mantenere i prezzi alti delle clavinova stesse (la 320 è l'ydp 161 di quest'anno)..
Poi per carità, io non voglio sviarti dal tuo acquisto, ma sinceramente io baderei bene, con 3000 euro si può prendere MOLTO di meglio, ma MOLTO MOLTO. E per quanto riguarda la rivendibilità, il discorso del "ha la coda" puoi avere fortuna a trovare uno che cerca un oggetto di bellezza.. ma è molto più raro, tra i musicisti.. ??? ... insomma.. non ti do ragione..

Albepie

Cioè anche solo per farti un esempio.. il GT della yamaha adesso, un demo da negozio lo trovi a 4500 euro su mercatinomusicale... mi sa che è un'occasione ok, ma cioè con 1500 euro in più compri un prodotto che domani non si svaluterà, 1, e 2 un prodotto che ha il suo perchè... la differenza è lampante..

ecco il link dello chef tony della yamaha...strabico e inuardabile ma sa leggere dal gobbo!! http://www.youtube.com/watch?v=OuQM1HSS608&feature=player_embedded
Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 02:32:11 am da Albepie