0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

manuelsechi

Differenze tra tastiere
Giugno 19, 2019, 02:48:51 pm
ciao a tutti


dovendo valutare l'acquisto di un piano digitale, mi trovo un po' in confusione con i diversi tipi di tastiera. Essendo in budget questi sono gli strumenti che ho adocchiato:


  • YAMAHA P-35B - Tastiera Graded Hammer Standard
  • Korg B1 - Natural Weighted Hammer Action
  • Alesis Recital Pro - Tastiera [/size]Hammer action with adjustable velocity sensitivity[/color]
  • Casio CDP S100 - Tastiera [/size]scaled hammer action[/color]
[/size][/color]
[/size]sapreste dirmi le differenze tra queste tastiere e quale secondo voi e' meglio, nel senso quale si avvicina di piu' alla tastiera di un piano tradizionale?[/color]

[/size]grazie[/color]
[/size]M[/color]
[/size][/color]

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 156
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:Differenze tra tastiere
Giugno 20, 2019, 02:04:53 pm
Fanno tutte il loro onesto lavoro di tastiere entry level. Dire quale sia quella che si avvicina di più è dura, come dico da uno che ne sa poco, conviene sempre provarle in negozio e vedere quale sia quella che piace di più.

I dipartimenti di pubblicità si inventano i nomi più fantasiosi, ma alla fine i meccanismi costruttivi sono simili, qui c'è una pagina della Kawai (comunque se per caso trovi un ES100 od un ES110 ad un prezzo ragionevole li potresti valutare) fa vedere che le tastiere per i modelli più costose sono fatte in maniera simile a quelle di un pianoforte vero, mentre quelle più economiche usano un sistema di rimandi.
Tieni conto che questo ha un peso: un Kawai MP11 non lo sposti da solo se non hai un carrellino...


https://kawaius.com/technology/wooden-key-actions/

manuelsechi

Re:Differenze tra tastiere
Giugno 21, 2019, 10:02:35 am
Ti ringrazio per i suggerimenti


in effetti il kawai ES-110 costa non tantissimo in piu' rispetto ai piani che mi interessano. Sarei ben felice di spenderli se questo mi evitera' il problema che ho letto molti piani entry level hanno, e cioe' che dopo un po il feltro si consuma e la tastiera diventa rumorosa.


Sei se e' il caso con questo strumento?


grazie
M

*

MarkVip0

Re:Differenze tra tastiere
Luglio 04, 2019, 11:51:20 pm
Personalmente ti consiglio yamaha, hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e una grande affidabilità nel tempo.
[/size]Una garanzia!
«La musica deve toccare le emozioni prima e l’intelletto poi.»
Maurice Ravel
Valentina Lombardo