Il Pianoforte > Quale pianoforte?

Consiglio su Clavinova digitale : meglio CLP 745 o 675 ?

(1/1)

Sergio Robustini:



Salve gente. Sono nuovo del Forum e  questo è il mio primo topic. Spero  stavolta di avere azzeccato la sede giusta. Questo mio quesito l'avevo erroneamente già inserito su questo Forum nella sede sbagliata, cioè come risposta nel topic aperto da un altro utente.  Chiedo venia.  Mi aggancio anch'io alla discussione su "quale piano digitale ?".     Sono un tastierista attempato e suono per hobby con una soul band, usando solo synths.  Ora ho intenzione di comprarmi un piano per uso domestico, ma comunque digitale. Ho provato  Il clavinova clp 745 e mi è piaciuto, sia come suono che come tocco. La pesatura della tastiera sembra ottimale per il sottoscritto.  Nel frattempo ho trovato in rete un piano usato della precedente generazione, il Clp 675, superiore come categoria, ma più vecchio come serie. Causa restrizioni Covid non mi riesce al momento di provarlo.    In base alle vostre esperienze, cosa mi consigliate ?  Meglio il nuovo 745  o il vecchio 675 ?   Grazie in anticipo per l'aiuto eventuale.  Sergio


 Conne

Max_m:
Salve Sergio,


La vera differenza tra i due pianoforti, oltre il software ottimizzato nel 745, sta nel comparto audio


CLP745  (50 W + 50 W) x 2  | CLP645[/size](35 W + 50 W + 20 W) x 2[/color]


e sulla garanzia, che per i nuovi prodotti si parla di 5 anni.


Se il CLP645 ti viene a costare dai 650euro in meno del 745 allora opterei per quello, se invece parliamo di 100/200 euro terrei il clp745, perchè è comunque un prodotto fantastico con 5anni in cui puoi stare più che tranquillo.

Sergio Robustini:
Grazie Max. Ti darò ascolto.  Tra l'altro, non pensavo che la copertura di garanzia fosse così lunga. Ciao

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa