0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

allievic

consiglio per uso Yamaha
Maggio 25, 2012, 03:44:05 pm
buongiorno a tutti,
                                  ho preso a noleggio un pianoforte acustico Yamaha e non riesco ad abituarmi. A casa dei miei uso un Pleyel vecchio di 40 anni ma ancora bello e trovo una profonda differenza tr ai due. Con Pleyel riesco a modulare il suono come voglio. Con Yamaha no. Non riesco a far ei piani come vorrei e i pezzi mi paiono tutti più "piatti". non so se sono io incapace o c'è qualche "trucco " da seguire per usarlo al meglio.
cosa mi dite ?

*

marc maggio

Re:consiglio per uso Yamaha
Maggio 25, 2012, 10:14:07 pm
ciao Allievic!
Posso dirti che il passaggio da un pianoforte ad un'altro è sempre un po' stressante.Anche se il precedente pianoforte (rispetto a quello nuovo e moderno) fosse uno strumento usato,fuori registrazione,vecchio e magari non accordato stranamente il repertorio abituale che si suona riesce meglio!! Ragazzi difficile da credere ma anche le dita hanno una loro memoria.Nel tuo caso penso sia una questione di abitudine e di assestamento! a meno che lo Yamaha non sia ben calibrato nella regolazione ed il fatto che le dinamiche dal pianissimo al fortissimo sembrino piatte può anche dipendere dall'intonazione del pianoforte, che può rettificare un bravo tecnico accordatore!
Per finire e farti un esempio ....e come se tu avessi sempre guidato su un vecchio porche! Ed adesso ti ritrovi sull'ultimo modello della toyota!
È incomparabile un bellissimo Pleyel ( magari restaurato) contro uno Yamaha questo ovviamente è una mia opinione personale
Ciao

allievic

Re:consiglio per uso Yamaha
Maggio 26, 2012, 09:30:17 pm
grazie Marc, penso che tu abbia ragione. devo abituarmi. il vecchio pleyel ha subito ultimamente una pesante accordatura che lo ha reso meno squillante però secondo me è ancora un ottimo pianoforte. lo Yamaha anche è buono e sicuramente più squillante ma quando ci suono Chopin faccio una fatica boia...soprattutto per mitigare i bassi che secondo me sono accordati in modo troppo pesante....certo ci si deve  anche accontentare....
ciao
cecilia