0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Gabe

Ciao a tutti! Mi sto avvicinando allo studio del pianoforte e ben per questo ho intenzione di acquistarne uno digitale che mi duri un po'.
Inizialmente avevo preso in considerazione questi tre piani digitali: Kawai Ca58, Yamaha Clp645 e Roland HP704. Sono andato in un paio di negozi a provarli ed anche per avere dei consigli in merito. Entrambi i negozianti mi hanno sconsigliato Yamaha proponendomi invece il Casio Gp300 con meccanica Bechstein. Inizialmente di proposito avevo scartato Casio perché come suono non mi pareva il massimo. Ma alla fine, per farla breve, mi è rimasta una grande indecisione tra il Casio Gp300 che riuscirei ad avere d'esposizione a metà prezzo e il Kawai Ca58.
Del Casio ho trovato una meccanica solida e molto simile ad un acustico, mi sembra buono; del Kawai invece la meccanica l'ho trovata abbastanza morbida ma con delle caratteristiche migliori in suono e connettività Bluetooth ecc.
Secondo Voi per un neofita, quale dei due potrebbe essere meglio visto che non conosco tutte le caratteristiche e possibilità di questi strumenti? Se riuscite anche a darmene spiegazione vi ringrazio.
Un cordiale saluto!
Ultima modifica: Luglio 23, 2019, 10:51:49 am da Gabe

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 164
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:Consiglio per acquisto pianoforte digitale
Luglio 22, 2019, 06:51:06 pm
Bella domanda.
Provali per bene e trova quello che ti piace di più. Per i suini tieni conto che si possono comunque adattare e modificare su entrambi.
Se continui ad essere molto indeciso, tieni conto che Kawai come effetto collaterale di vendere anche pianoforti acustici ha molti centri di assistenza, mentre Casio ha un solo centro assistenza a Milano che si occupa di tutta la linea Caso, quindi calcolatrici, orologi, ecc...


*

guc

Se non ti vanno bene i “suini” puoi sempre farci dei salami ;D

Gabe

Se non ti vanno bene i “suini” puoi sempre farci dei salami ;D

ahahah, seguirò il tuo consiglio  ;D ;D ;D Secondo te quale dei due è meglio?  ;)

*

guc

Mi spiace sui digitali non sono ferrato, preferisco il suono vero.

*

GikoGomez

bella la serie ca di kawai, da non sottovalutare la connettività bluetooth che ti fornisce varie possibilità fra le quali seguire uno spartito sul tablet con le note che si evidenziano man mano che le suoni


Altra cosa da non sottovalutare, visto che chi opta per il digitale potrebbe aver problemi di rumorosità, provare ad ascoltare anche come suona da spento, perchè ce ne sono alcuni di veramente rumorosi e messi in una sala TV o vicino una camera da letto non sono il massimo.
Ultima modifica: Agosto 07, 2019, 03:32:02 pm da GikoGomez

Max

Ciao,
ti porto la mia esperienza sui modelli appena inferiori a catalogo:  tra Yamaha 635 e Kaway CA48 alla fine ho optato per quest'ultimo,  per un suono decisamente più interessante ed una modulabilità del tocco migliore.  La tastiera dello Yamaha è ottima,  ma alla fine il Kaway si fa preferire per una maggiore rispondenza ad un "pianoforte reale".
Penso che lo stesso metro di giudizio di possa usare per i modelli superiori,  ovvero 645 e CA58,  pur non potendone essere sicuro in quanto non li ho provati.