0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

saosin

Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 02, 2015, 06:20:49 pm
Premessa:
Ciao ragazzi ho bisogno di aiuto in quanto per tutto quello che ho potuto leggere non ho comunque esperienza con lo strumento pianoforte.
A me piacerebbe suonare un vero pianoforte ma per le solite questioni (immagino) non posso permettermi uno strumento del genere e quindi mi sono subito orientato sul pianoforte digitale, qualcosa che si avvicinasse di più alla vera tastiera di un piano e al suo vero suono (pianoforte a coda per intederci), quindi giusto per inciso a me interessa soltanto il suono "grand piano".
Ascolto esclusivamente o classico o qualcosa di odierno come Einaudi (o pezzi singoli da vari come rue des cascades, oceano di roberto cacciapaglia e altro).
Infine avrei la necessità e preferenza di suonare con le cuffie in testa che avevo già intenzione di prendere e che saranno le AKG K271 MKII (ho anche delle sennheiser economiche per un suono meno "razionale").

Detto questo passiamo al succo:
Dopo svariati giorni di ricerca ero arrivato a considerare la Yamaha P-105 e l' Arius YDP 142... purtroppo non ho la possibilità di provarli, i negozi di musica dalle mie parti non hanno quasi mai niente a terra e in ogni caso non ho comunque esperienza. Per inciso inizialmente pensavo alla p105 perché non mi era sorto il dubbio che la 142 potesse avere un suono più simile ad un piano però non lo so.
Ora sapendo tutto ciò voi che mi consigliate?

PS la portabilità non m'interessa per niente, collegarla al computer sì e non volevo spendere più del prezzo della p105 però se l'YDP ha un suono più simile a quello di un pianoforte non mi creo tanto il problema visto la differenza (la tastiera dovrebbe essere identica stando alle caratteristiche espresse sul sito Yamaha)

PPS ecco ora stavo leggendo della differenza tra GHS, GH e GH3... mmmmh.
Ultima modifica: Gennaio 02, 2015, 07:23:53 pm da saosin

*

Randy

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 02, 2015, 08:22:32 pm
Hai delle basi di pianoforte, sei in grado di suonare qualcosa oppure parti completamente da zero?

Se non hai mai suonato e hai intenzione di imparare, lo Yamaha P-105 potrebbe andar bene, anche se è poco più di una tastiera, suoni brutti e meccanica inesistente. Adatto per chi suona in giro, ma non per lo studio.

Essendo il tuo primo pianoforte, non spenderesti molto e comunque nei prossimi mesi potresti capire se suonare ti piace oppure no.
Inutile spendere 3.000 euro per un pianoforte se poi lo lasci lì a prendere polvere.

Se invece hai un minimo di basi e sei già convinto di intraprendere lo studio seriamente, posso darti dei consigli su dei pianoforti digitali migliori.
Il prezzo sale leggermente, fino a 1.500 euro, però si può cominciare a parlare di "pianoforti".



"Se qualcuno parla male di te significa che sei sulla strada giusta."
Randy's SoundCloud

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 02, 2015, 08:45:02 pm
Ti dico la verità mi diverto a fare qualche scemenza ogni volta che vedo questo strumento... però devo partire da zero almeno a livello pratico (perché non so nulla anche se osservo le mani dei pianisti in continuazione per carpire ogni minimo movimento a cosa serve), per quanto riguarda la teoria suono la chitarra da 7 anni e ho studiato teoria per 5 anni, ho avuto la fortuna di imparare da una persona che ha studiato al conservatorio e che oltre a spiegare la teoria per bene mi ha spiegato anche tante cose.
Inoltre nel'ultimo paio d'ore stavo leggendo qualcosa sul fatto che iniziare da un pianoforte digitale per suonare su un piano è controproducente il che mi ha spaventato un po' visto che i pianoforti acustici con tutto il sistema silent costano un botto e quindi non so come fare. Un prestito hahah? bah...
Infine a me piacerebbe moltissimo suonarlo, sento di avere una certa passione per la composizione in generale e il pianoforte mi trasmette quella possibilità di espressione che non ti danno gli altri strumenti oltre al fatto che amo sentirlo suonare. Io credo di volerlo studiare seriamente ma non per fare gare o che cosa... ma per me stesso.

*

Randy

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 03, 2015, 12:16:27 pm
Mi ricordi esattamente me qualche tempo fa  ;D ;D ;D

Anch'io ho suonato chitarra per molti anni ed anch'io mi facevo le stesse domande prima di acquistare il mio primo pianoforte.
In quel periodo ero senza un maestro e quando andavo nei negozi di musica mi sembravo un pesce fuor d'acqua.

Se ti senti sicuro di intraprendere lo studio del pianoforte, ti consiglio:

- Cerca in giro un maestro. Iniziare da soli è difficilissimo e rischi di buttarti giù e lasciare tutto in breve tempo.
- Considera l'acquisto di un buon pianoforte digitale o il noleggio mensile di un acustico con il silent. Ormai tutti i negozi di musica adottano il leasing: noleggi il piano con silent e dopo un anno se ti piace puoi acquistarlo pagando la differenza. Probabilmente al tuo posto opterei proprio per il noleggio.
- Fatti aiutare nella scelta del pianoforte, porta un conoscente che suona: non puoi andare da solo in un negozio di musica, in questo momento non saresti in grado di valutare.
 
"Se qualcuno parla male di te significa che sei sulla strada giusta."
Randy's SoundCloud

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 03, 2015, 01:38:57 pm
Ho già trovato un maestro devo solo contattarlo e magari mi faccio consigliare da lui se orientarmi su un pianoforte direttamente o su uno digitale per il momento. Il fatto è che mi piange il cuore spendere tanto per un pianoforte per tenerlo sempre col silent... d'altra parte spendere tanto per un pianoforte digitale neanche è soddisfacente dato che aumentando di poco potrei prendere un pianoforte acustico. Che nervi...
Qualcosa come lo yamaha u1 o u3 col silent quanto mi costerebbe?
Ultima modifica: Gennaio 03, 2015, 01:40:58 pm da saosin

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 04, 2015, 12:26:57 pm
il B1 il B2 e il B3 come li vedete?
Kawai invece delle stesse fasce?
anche se notavo che i b non hanno l'sh come silent...
Ultima modifica: Gennaio 04, 2015, 12:29:28 pm da saosin

Beethoven

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 04, 2015, 05:25:13 pm
Ciao anche se vedo che la discussione si sta spostando sugli acustici, posso dirti che io ho lo Yamaha YDP 142, che come suono e meccanica è uguale al P 105
Se non sai se continuerai a suonare o no, oppure se pensi che ti ci dedicherai con poca coatanza ... Opterei per uno di questi due strumenti, a tua scelta quale dei due
Se sai che ti ci dedicherai con costanza e ti appassionerai, io rischierei e comprerei subito un digitale buono... Spendendo sui 1500/2000 euro si hanno già dei digitali ottimi
Non pensare che comprandone uno da €700 risparmi, perché se poi ti appassioni in un modo o nell'altro arriverai a spenderne molti perché avrai la necessità di avere uno strumento il più simile possibile a un pianoforte vero... E alla fine comprandone uno entey-level adesso spenderesti più di quanto spenderesti comprandone subito uno buono
Io ti consiglio di andare a vedere la serie Calvinova CLP della Yamaha (in particolare il CLP 545 o il 575) o la serie MP/CL della Kawai... Vedrai che comprando uno di quei pianoforti avrai uno strumento molto buono a un prezzo sì più alto di quelli di cui parlavi tu, ma sicuramente più basso di un pianoforte acustico

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.

- L. V. Beethoven

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 06, 2015, 08:20:42 pm
Eventualmente un confronto tra yamaha clp575 e kawai ca65 ?

noto allegramente che con solo mille euro in più il 585 ti vende anche i contrappesi... mi domando cosa mi fermerebbe a quel punto da aggiungere qualche altra cosina e prendermi un vero pianoforte... bah!
Queste strategie di marketing ti fanno proprio storcere il naso.

In ogni caso mi sto convincendo molto del kawai ca65 qualcuno l'ha provato?
Ultima modifica: Gennaio 06, 2015, 08:47:27 pm da saosin

*

Randy

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 06, 2015, 09:05:24 pm
Io ho provato il Kawai CA95 che è praticamente identico al CA65, stessa meccanica, stessi tasti, stessa polifonia, stessi suoni.
Cambiano soltanto gli altoparlanti, puoi vedere le differenze qui:
http://furcht.it/pdffurcht/prospetti/ca95_65depl-i.pdf

Secondo me è un buonissimo pianoforte per iniziare e te lo consiglio molto più dello Yamaha CLP575.
Inoltre tra i digitali Kawai è probabilmente il più conveniente, in quanto ha la stessa meccanica dei modelli superiori più costosi.

Se trovi un negozio in cui ci sono entrambi porta qualcuno a provarli.
A volte i negozianti spacciano per nuovi dei pianoforti che in realtà sono usati.
Meglio andare con qualcuno che ha un pò di esperienza.

"Se qualcuno parla male di te significa che sei sulla strada giusta."
Randy's SoundCloud

LordByron

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 08, 2015, 10:37:39 am
Ciao
Anche io mi sono trovato da poco nella tua situazione quindi ho notizie fresche riguardo ai digitali di fascia alta.

Ti dico quelli che hai citato:

CLP 575:
Ha solo i tasti bianchi in legno, inoltre hanno un'anima in plastica.
La differenza di pesatura è molto marcata.
I suoni di pianoforte sono forse i migliori.
Ha comunque una meccanica molto buona

CLP 585:
Nonostante dal manuale sembri che soltanto i contrappesi cambino, in realtà la meccanica è molto superiore al 575 e più precisa nelle differenze tra tasti bassi e alti.
Anche i diffusori sono superiori.
L'estetica fa la sua parte

Kawai CA95:
Sicuramente la meccanica migliore tra i citati.
I tasti sono tutti in legno (anche i neri), molto più lunghi e non hanno quell'enorme anima in plastica.
I suoni di pianoforte (ma io preferisco sia bosendorfer che yamaha anche come acustici) sono leggermente inferiori al CLP.
D'altra parte la tavola armonica presente solo sul CA95 aggiunge molto al suono.
Ma in cuffia è nuovamente meglio di poco lo yamaha.
Ha comunque la possibilità di essere collegato a un pc per utilizzare plugin di piano e sentirli attraverso i diffusori+tavola armonica del piano o cuffie. (anche gli yamaha ma non hanno la tavola armonica)
è anche quello con più formati di registrazione audio.
C'è da dire che a breve uscirà la nuova serie.

Poi parlerei anche di quello che ho scelto io:
Il Kawai CS10.
Un CA95 tale e quale con diffusori ancora migliori e messo in un mobile da pianoforte acustico con pannello digitale a scomparsa. Perché anche l'occhio vuole la sua parte.
In alcuni negozi costa come il CLP575.
Non sono previste nuove versioni a breve.


il CA65 è un CA95 senza tavola armonica.
Le meccaniche sono le stesse.
Perde solo un pochino di bassi rispetto al 95 ma comunque ottimo.
(esiste il relativo CS7 ovvero il cs10 senza tavola credo, ma a questo punto meglio il ca95 per il prezzo)

Su questa fascia sono tutti ottimi comunque
Ultima modifica: Gennaio 08, 2015, 10:42:22 am da LordByron

Beethoven

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 11, 2015, 04:12:32 pm
Guarda, io ho ordinato a dicembre il CLP 585... Dovrebbe arrivare tra alcubi giorni (spero..), e quando mi arriverà sarò lieto di dirti tutto ciò che penso, visto che chiedevi se ne valesse la pena di comprarlo
Comunque sia a inizio dicembre ero andato in un negozio a provarlo, e posso dirti che ero strabiliato
La tastiera è ottima, non ho avuto modo di paragonarla a quella del 575, ma era comunque ottima, né troppo leggera, né troppo pesante
I suoni mi piacevano tantissimo (ho provato solo i grand piano), specialmente il Bösendorfer
L'amplificazione faceva paura. Ma sul serio
Col volume a metà barra sembrava di suonare su un pianoforte vero... E anche in cuffia l'audio non scherzava
Non è come un verticale vero, ma il feeling era ti assicuro fantastico
Appena mi arriverà (spero presto... Sono settimane che aspetto con ansia), saprò dirti di più, se sei interessato a un parere
La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.

- L. V. Beethoven

Marvel

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 11, 2015, 07:11:35 pm
Per esperienza personale i modelli che hai indicato non sono adatti allo studio. La meccanica si usura (diventando rumorosa) in tempi relativamente brevi. La mia DGX-640 che ha meccanica GHS come quelli che hai indicato, dopo 18 mesi ha cominciato a diventare rumorosa, e non credo di avere una mano pesante, anzi, il maestro mi dice sempre che ho il vizio di suonare "in superficie" e che devo dare più forza. Probabilmente l'usura è  "colpa" dello studio Hanon, Czerny ecc.ecc, ma da principiante non potevo saperlo che la GHS non era adatta allo studio, ed ho fatto la scelta sbagliata. Dunque se conti di dedicare tante ore allo studio e di dover impostare la mano con i classici esercizi di piano o metti in preventivo che ci farai due anni , oppure ti ritrovi con la spiacevole sorpresa dei tasti delle ottave centrali (quelli che si usano di più da principianti) che cominciano a fare un fastidioso e plasticoso rumore e sentirai necessariamente l'esigenza di cambiare.
Massimiliano

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 11, 2015, 09:50:16 pm
allora ho parlato col maestro , lui ovviamente mi ha consigliato di andare a vedere qualche piano acustico in ogni caso... e l'ho fatto, per inciso c'era un kawai usato da 2800 (senza silent) che aveva un suono stupendo, ovviamente fuori budget ma va beh.
Comunque  ho iniziato a preferire i kawai agli yamaha (mi piace più un suono caldo e profondo, in ogni caso non solo per il suono ma anche per le meccaniche, teoricamente parlando ovviamente) e ho comunque scelto il ca65. Avrei preso volentieri il ca95 ma posso fare a meno di un suono senza cuffia migliore. Poi posso sempre attaccarci qualcosa come ivory II grand pianos che se anche ci poteva essere un dubbio sul suono in cuffia sarebbe sparito in un attimo.

Marvel

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 14, 2015, 12:45:41 pm
Bel salto di qualità...hai aperto il post con uno yamaha P-105 / YDP 142 e sei arrivato al Kawai CA65  :) Complimenti.
Massimiliano

saosin

Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
Gennaio 14, 2015, 09:06:13 pm
haha già