0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Elisa73

Scelta tra modelli di pianoforte verticale ....
Settembre 08, 2014, 08:50:29 am
Buongiorno! In primavera avevo scritto un post spiegando che avremmo dovuto acquistare (o noleggiare) un piano per nostra figlia di 11 anni che avrebbe iniziato una scuola musicale; ci siamo informati e guardati intorno seguendo i vostri suggerimenti ed ora ... approfitto ancora una volta dei vostri consigli per la scelta finale. Abbiamo innanzitutto deciso per un acustico (preferito dall'insegnante che non ama i digitali), usato (il bidget è quello che è :-) ), acquisto e non noleggio (dovendolo tenere almeno per 3 anni, ci sembra più conveniente l'acquisto).
Nei negozi che abbiamo visitato ci hanno proposto diverse occasioni; la nostra scelta ora è tra:
- yamaha C113
- wagner 126
- schimmel 112
- kawai (non so il modello sorry)
- furcht con silent system incorporato

tutti questi modelli sono in nero lucido e i prezzi variano dai 2200 ai 2800 euro
Cosa ci consigliereste?
Grazie!
Elisa

*

sergiomusicale

Re:Scelta tra modelli di pianoforte verticale ....
Settembre 08, 2014, 09:29:22 am
Difficile dare un consiglio senza poter provare lo strumento...provo a darti delle dritte, ovviamente personali.
Nell'elenco dato ci sono marche affermate e non, ad esempio la Furcht ha una storia dietro di se abbastanza lunga
http://www.furcht.it/zfurch05.htm
ma il prodotto a cui ti riferisci dovrebbe eesere un cinese, ma anche in questo caso....potrebbe essere non da scartare, visto il fatto che monta il silent, che potrebbe esserti vermente utile, ma lo dovresti provare perché potrebbe difettare nella tastiera od avere altri inconvenienti...
anche il wagner, nonostante il nome dovrebbe essere cinese
http://italian.alibaba.com/product-gs/black-upright-piano-up-126-black-wagner-jsder-510941132.html
per la schimmel
http://www.schimmel-pianos.de/  ...andrebbe visto
Yamaha e kawai sono più standard e prodotti oramai consolidati...
tirando le somme direi di sentirli, quello che ti piace di più prendilo, non senza aver prima messo in chiaro con il fonitore una garanzia, la possibilità di resa del prodotto se dovesse presentare gravi difetti, una adeguata assistenza...fidando nella professionalità del negoziante, che in questi casi è di primaria importanza.