0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Francesco_R

Salve a tutti.
Sono stato per diverso tempo un chitarrista, discretamente in grado di leggere uno spartito ma non approfonditamente. Col passare del tempo però mi sono accorto che nutro un enorme gusto per i tasti bianchi e neri. Così mi sono preso di coraggio, e ho deciso di volere acquistare un nuovo strumento.
Fondamentalmente devo partire da zero, quindi necessito di uno strumento che prevalentemente userò a casa, ma mi capita spesso di andare a suonare con gli amici, e dunque vorrei che mi desse la possibilità di essere portato fuori ed avere una certa "resa" e con una gamma di suoni abbastanza ampia.
Ma quale strumento comprare?
Ho un tetto massimo di spesa di circa 600 euro..
Ho capito, cercando su internet, che se voglio un arranger davvero valido per essere utilizzato per suonare con altri musicisti, devo spendere parecchi soldi; al contempo, una workstation credo sia troppo professionale per me, non essendo neanche dotata di casse integrate per poterci smanettare a casa senza una cassa. Dunque, sperando che il mio ragionamento sia valido, volevo andare su un piano digitale. Al momento Roland FP-30 e Casio CDP-S350 sono le due macchine che mi piacciono di più. Ma il mio ragionamento è sensato? E se mi stessi sbagliando sull'oggetto che cerco? Avete suggerimenti, pareri e idee da darmi, per uno che voglia si un primo strumento, ma comunque "di livello"?