0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Carlito

Casio AP470 vs Yamaha CLP625
Maggio 12, 2018, 08:52:53 pm
Ciao a tutti,
mi domandavo se qualcuno avesse per caso potuto provare il nuovo Casio Celviano AP470, recensito qui:

https://www.pianosolo.it/celviano-ap-470/

Che ne pensate?
Premetto che avevo quasi deciso per lo Yamaha CLP625, o un CLP535 da qualche fondo di magazzino, ma ora sono ricaduto nel dubbio... Secondo voi, come se la cava la sua meccanica contro quella GH3X dei modelli Yamaha? E la qualità dell'audio?
Il costo tra i modelli delle due case è pressochè lo stesso a quanto ho visto.
A parer mio, il nuovo Casio è anche  esteticamente più gradevole dei modelli precedenti, con i controlli raggruppati nel pannello a sinistra anzichè sul frontale, ma questo in effetti dipende dai gusti personali.

Grazie in anticipo per le risposte.  :)

*

c64

  • Virtuoso
  • Mostra profilo
  • *
  • 127
  • Mit der Dummheit kämpfen Götter selbst vergebens.
Re:Casio AP470 vs Yamaha CLP625
Maggio 12, 2018, 10:26:36 pm
Io mi sono innamorato del Casio PX-5S, nonstante mai avessi pensato di comprare un Casio.
Il mio giudizio è di parte, come puoi immaginare.
Provato con un amplifictore mi è piaciuto più dei Yamaha come suoni di piano.
Potresti valutare anche di Casio il PX-860 oppure il PX-360 con il suo stand ed i pedali.
Il PX-5S non te lo consiglierei se vuoi solo un pianoforte digitale, come non ti consiglierei il MOXF Yamaha o l'RD2000 che anche loro come pianoforti digitali se la cavano bene.

Il mio consiglio comunque è di andare in un negozio e provarli tutti e due..

PS: la tastiera del Casio è più rumorosa dello yamaha, almeno negli stage piano.

Carlito

Re:Casio AP470 vs Yamaha CLP625
Maggio 18, 2018, 02:04:52 pm
Grazie per la risposta!

Il mio consiglio comunque è di andare in un negozio e provarli tutti e due..
Il mio problema, come forse avranno tutti i principianti, è che non ho ancora la competenza e/o l'esperienza per capire se un pianoforte è migliore di un altro, soprattutto a livello di meccanica, ahimè, per questo domandavo consiglio. A intuito direi che essendo i due prodotti più o meno nella medesima fascia di prezzo, mi aspetterei che abbiano caratteristiche e prestazioni tutto sommato compatibili, e questo rende più difficile a un neofita come me il poter dire "questo va un pochino meglio di quest'altro".

PS: la tastiera del Casio è più rumorosa dello yamaha, almeno negli stage piano.
Nel senso che a pianoforte SPENTO, la tastiera dovrebbe fare meno rumore possibile premendo e rilasciando i tasti? Questo potrebbe essere un buon consiglio, grazie!