0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

darioluz

Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 11:20:08 am
Buon giorno a tutti. Vidisturbo per chiedervi un consiglio!
Abbiamo da poco acquistato un PF Yamaha U1 acustico. Siamo molto contenti ma i vicini di casa si lamentano molto!!!!
Stò valutando cosa fare... Le alternative sarebbero o un sistema silent o acquistare un altro PF digitale su cui esercitarsi e lasciare l'U1 per poche esecuzioni.sperando una futura rappacificazione
Sapreste darmi qualche consiglio? per quanto riguarda i piani digitali non vorrei spendere un capitale e magari valuterei un usato....
Ringrazio anticipatamente per i consigli.
Saluti

*

leletop

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 11:34:28 am
Maledetti vicini!!!
Ma scusa a che ora suoni?

Visto che hai preso l'acustico da poco io non ti consiglio di prendere un digitale.
Le alternative che hai secondo me sono 2:

- montare il silent sul tuo pianoforte
- sostituire il tuo pianoforte con un pianoforte che ha già il silent montato

Vai dal tuo venditore e valuta quale ti conviene di più.

darioluz

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 11:47:52 am
Ciao Leletop.  Suono max 30 min al giorno. Siamo mai dopo le 21 e mai prima delle 10 di mattina! Il regolamento condominiale me lo permette, ma questo vicino ha promesso di denunciarmi e farmi pagare i danni a lui ed alla sua famiglia! vedi come sono fortunato!
Ciao

*

sergiomusicale

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 12:09:42 pm
capisco te..e .anche "purtroppo" il tuo vicino.... probabilmente fai anche parecchi esercizi (scale etc...) che sono davvero noiosi ad essere ascoltati..più che il suono del pianoforte.. :-[  io per gli esercizi uso un digitale e lascio l'acustico per qualcosa di ascoltabile  ::)  il consiglio di leletop mi sembra valido... vedi se puoi effettuare un cambio con un pianoforte che ha montato il silent (magari un buon usato..e fai pari). Io l'acustico l'avevo già in casa da generazioni.... è stato moooolto usato... quindi non mi sono posto proprio il problema di un upgrade.  ;)

*

Pianoth

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 12:23:05 pm
Se il regolamento condominiale lo permette, in teoria non c'è assolutamente nulla che può fare per denunciarti, potresti addirittura denunciarlo tu... Comunque se vuoi essere più pacifico e non vuoi rischiare puoi optare per il sistema silent, però non costa poco.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 12:28:04 pm
io per mia fortuna di quei problemi non ne ho..... perchè se una delle mie vicine apre bocca le rispondo pan per focaccia dato che sono loro le prime a fare casinio a tutte le ore del giorno e della notte.... infatti non si sono mai lamentate ahahahahahha anche se dicono che quando suono dal pianoterra lo sentono bene fino al 2° piano :D
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

leletop

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 12:38:08 pm
Suoni 30min al giorno, rispetti gli orari condominiali, ma cosa vuole questo... scusa è proprio un figlio di (beeeeeeeeeeeeep)
  >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:(

Comunque non deve essere facile lo capisco. Magari mentre suoni pensi a lui che ti sta ascoltando.

Il silent resta la scelta migliore, però secondo me dovresti parlare anche con l'amministratore del condominio, perchè non puoi privarti della gioia di suonare il pianoforte senza cuffia per colpa di un cretino.



marymichan

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 07:06:44 pm
io suono ogni sera tra le 19 e le 21. Nel weekend anche un pó di piú e per ora nessuna lamentela... anche perché ci provassero a lamentarsi.
Il mio regolamento condominiale permette "rumori" dalle 10 alle 23 e me ne frego se a qualcuno do fastidio... sono libera di suonare.
Io al posto tuo piú che pensare a spender soldi per colpa di un vicino parlerei con l'amministratore. Disturbo o no hai ragione ed in casa tua puoi fare quello che vuoi nei limiti consentiti.

*

eligen

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 19, 2014, 10:23:04 pm
Rimane comunque il fatto che in un condomio si è sempre vincolati al rispetto di orari prefissati in cui bisogna farsi per forza passare la voglia di suonare ... Visto che hai da poco acquistato il piano, io proverei a contattare il venditore per verificare la possibiltà di uno scambio con un altro pianoforte acustico provvisto del sistema silent e a quel punto potresti suonare quando vuoi sempre con la meccanica di un vero pianoforte (soluzione a mio parere preferibile rispetto a quella dell'acquisto in aggiunta di un digitale)

marymichan

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 20, 2014, 09:49:09 am
io continuo a pensare che un condomino non può fare i conti nel portafoglio altrui. Un piano silent costa molto di più. Semmai qualcuno si lamentasse essendo comunque nel rispetto del regolamento chiederei a lui i soldi per un silent.

*

sevy72

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 20, 2014, 10:05:37 am
Comunque a parte il regolamento di condominio, non puoi oltrepassare comunque  un certo numero di decibel, chi si lamenta per fare qualcosa di concreto dovrebbe chiamare l' ARPA mentre suoni e verificare che il suono non superi una certa soglia. Se non si supera la soglia non credo possa fare nulla.
ibis, redibis non morieris in bello

*

Pianoth

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 20, 2014, 01:37:19 pm
Io penso non solo che non possa fare nulla, penso proprio che minacciandoti si metta nella posizione di essere denunciato, se rispetti il regolamento.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

marymichan

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 20, 2014, 01:50:47 pm
infatti. Poi basta googlare un pò per leggere di cause "perse" relative a chi suona il piano in orari consentiti. E' stato dimostrato che un piano verticale non supera i 3-5 decibel.

*

RobertoM

Re:Alternativa a piano acustico
Gennaio 20, 2014, 02:50:00 pm
Ciao Dario, mi dispiace e ti posso già da adesso dire che nella tua modalità di utilizzo del pianoforte non sei in torto pertanto puoi anche fregartene (se ci riesci a livello emotivo!) e continuare a suonare.

Viceversa se vuoi optare per un sistema Silent io l'ho fatto ma per altre ragioni poichè suono di solito dalle 22 alle 23 (23:30) praticamente ogni sera quando i bambini sono a letto (ovviamente se non mi addormento prima ma questo è un altro discorso  :(), mi ci trovo molto bene e per migliorare la qualità del suono ho comprato tempo fa un software con suoni di pianoforti migliori di quelli inseriti nel modulo sonoro del Silent.

Uso il Silent anche quando di giorno non potrei suonare per regolamento condominiale, nel mio caso dalle 12 alle 16 ma purtroppo succede di rado che io riesca in quell'orario per il "problema" di cui sopra.

Se hai bisogno di altre info sul sistema Silent chiedi pure e sarò felice di, spero, fugare i tuoi dubbi/perplessità.

Roberto.