Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - allievic

Pagine: 1 [2] 3
16
Quale pianoforte? / Re:acquisto pianoforte
« il: Settembre 19, 2012, 01:14:33 pm »
ciao Christian, grazie ci avevo pensato . purtroppo su e-bay non c'è nulla di interessante...
mi sa che devo girare qualche rivenditore sperando di trovare qualche occasione. 
A berlino ne ho visitato uno che aveva parecchi piano usati tra cui Stenway & Sons verticale del 1981 ( 12000 euro!!) e Bechstein, oltre a un Sailer bellissimo del 1986 a 4600 euro che mi sarei pure comprata al volo.
problema: la spedizione costa.
non capisco perchè da noi è così difficile trovare le marche buone usate... forse devo cercare col lanternino !

ci vediamo a Cremona !

17
Quale pianoforte? / Re:Marca del proprio pianoforte
« il: Settembre 16, 2012, 10:11:25 pm »
io ho un Pleyel di 40 anni che ha ancora un suono bellissimo. ho uno Yamaha , a noleggio, per fortuna ...che non mi piace tanto e adesso vorrei comprarmi un Bechstein , che però nella lista avete dimenticato....come avete potuto!!

18
Quale pianoforte? / acquisto pianoforte
« il: Settembre 16, 2012, 05:30:51 pm »
Ciao a tutti,
                ho fatto l' "errore" di andare a Berlino a visitare il salone espositivo della Bechstein...e ahimè ho trovato davvero quello che mi piace. Hanno tutti un suono divino ma ce ne sono 2 o 3  in particolare : il Classic A1 di Bechstein e il Millennium 116K o il Classic 118 di C. Bechstein ( la C è importante perchè è una linea   a parte sia come qualità che come prezzo). Evito di aspirare al Classic 124 di C. Bechstein , perchè davvero siamo oltre il budget possibile.
Dico che ho fatto un errore perchè adesso quando suono lo Yamaha che ho a casa ( per fortuna  solo in affitto!!) mi viene il nervoso.

Dato i costi elevati dei 2 di cui sopra ( intorno ai 12000-13000 se neri  :'(, e di più se di altri tipi di fattura  :'( :'(), mi chiedevo se qualcuno magari fosse a conoscenza  della possibilità di acquistare gli stessi modelli usati . E se sì dove li potrei trovare.

vi ringrazio in anticipo...

19
Area Spartiti / la grande porta di kiev
« il: Giugno 14, 2012, 07:52:22 pm »
qualcuno sa dove posso trovare la grande porta di kiev dai quadri di un'esposizione nella versione di Horovitz?

grazie mille

20
Tecnica / la grande porta di kiev
« il: Giugno 02, 2012, 02:21:26 pm »
qulcuno sa dove posso scaricare la grande porta di kiev dai quadri di un'esposizione nella versione di Horovitz?

grazie mille

21
Tecnica / Re:Ho ancora qualche possibilità?
« il: Giugno 02, 2012, 12:37:25 pm »
ciao Alle ,
                 ti ammiro. Pensa che io ho studiato 12 anni da quando ne avevo 9. Poi ho smesso per svariate ragioni. Per 25 anni. adesso ho ripreso. e se fai bene i conti , i sono moooolto più "matura " dite !! Certo non ho velleità di esami o di seguire un programma di Conservatorio come te. E ti dico anche che ho ricominiciato non con i brani semplici ma con quelli più difficili. e ci sto riuscendo , anche se  con fatica e qualche difficoltà, anche per il poco tempo.
Non esiste un'età in cui suonare. solo la passione e la motivazione ti sostiene. vai avanti per la tua strada, non ascoltare nessuno. se ti senti di seguire il programma del conservatorio, fallo  e basta. Sarà più dura come privatista , certamente. prova a vedere se nella tua città ci sono scuole tipo Accademie di Musica dove tutti si possono iscrivere anche a 90 anni e avere anche dei maestri adeguati.
non so se ti sono stata di aiuto. in bocca al lupo davvero
ciao
cecilia

22
Tecnica / domanda per Christian
« il: Maggio 31, 2012, 01:22:54 pm »
ho una domand sciocca per Cristian. Sto cercando di seguire il suo consiglio di suonare LENTISSSSSIMAMEEENTTTEEEE

con grande fatica devo dire E  al massimo mi riesce di farlo solo LENTAMENTE . La voglia di andare subito al dunque è forte con risultati, lo ammetto, deboli. Una volta il pezzo mi viene , la volta dopo non viene più....

la mia domanda è: quante volte in media nella tua esperienza, si deve ripetere una battuta, o una riga o una pagina di media difficoltà tecnica , lentamente per poterla poi fare bene alla velocità adeguata ? so che la domanda forse è un po' stupida ma mi piacerebbe sapere da chi è un pianista serio ....non come me...

23
Quale pianoforte? / Re:pianoforte in condominio
« il: Maggio 26, 2012, 09:32:46 pm »
ciao ricc, anche io ho recentemente preso a noleggio un verticale e abito in condominio. mettendo la sordina posso suonare quando voglio. certo non è il massimo ma almeno nelle ore critiche non si sente nulla. ovviamente deve essere una buona sordina .....io non ho problemi...ciao
cecilia

24
Quale pianoforte? / Re:consiglio per uso Yamaha
« il: Maggio 26, 2012, 09:30:17 pm »
grazie Marc, penso che tu abbia ragione. devo abituarmi. il vecchio pleyel ha subito ultimamente una pesante accordatura che lo ha reso meno squillante però secondo me è ancora un ottimo pianoforte. lo Yamaha anche è buono e sicuramente più squillante ma quando ci suono Chopin faccio una fatica boia...soprattutto per mitigare i bassi che secondo me sono accordati in modo troppo pesante....certo ci si deve  anche accontentare....
ciao
cecilia

25
Quale pianoforte? / consiglio per uso Yamaha
« il: Maggio 25, 2012, 03:44:05 pm »
buongiorno a tutti,
                                  ho preso a noleggio un pianoforte acustico Yamaha e non riesco ad abituarmi. A casa dei miei uso un Pleyel vecchio di 40 anni ma ancora bello e trovo una profonda differenza tr ai due. Con Pleyel riesco a modulare il suono come voglio. Con Yamaha no. Non riesco a far ei piani come vorrei e i pezzi mi paiono tutti più "piatti". non so se sono io incapace o c'è qualche "trucco " da seguire per usarlo al meglio.
cosa mi dite ?

26
Tecnica / Re:costo lezione piano
« il: Maggio 25, 2012, 03:40:01 pm »
grazie a tutti e due...almeno ho una idea!

27
Tecnica / costo lezione piano
« il: Maggio 21, 2012, 09:05:07 pm »
mi potete dire per favore quanto può costare una lezione privata di pianoforte ? un range di costi intendo che mi potrei aspettare.
grazie mille
cecilia

28
Tecnica / Re:Mano sinistra
« il: Maggio 21, 2012, 09:02:36 pm »
grazie Paride e Christian, in effetti gli  studi di Chopin sono davvero un'ottima idea tra l'altro io lo adoro. meglio che l'Hanon!
anche se Hanon ha il vantaggio di non esigere nessuno sforzo interpretativo e di non far nascere curiosità melodiche che distraggono. mentre chopin, beh come si fa a dimenticare la melodia e concentrarsi sulla tecnica ? ma mi ci metterò
 cecilia

29
Tecnica / Re:mani separate
« il: Maggio 18, 2012, 03:43:02 pm »
christian dice che bisogna suonare a mani separate. ....io francamente non trovo un grande vantaggio , almeno non per tutte le musiche.
a mani separate mi viene spesso facile la lettura , ma non mi facilita per niente qundo poi metto insieme. mi pare una perdita di tempo
faccio un esempio, sto imparando la Berceuse di Chopin, un pezzo che adoro e non mi stancherei mai di suonare ...ma la mano sinistra è di una banalità estrema sempre uguale. la difficoltà è inserirla in modo giusto nella velocità in cui invece la mano destra deve lavorare....

questo pezzo aiuta tantissimo la mano destra, mi piacerebbe che qualcuno mi suggerisse un pezzo di chopin che faccia lavorare la sinistra principalmente lasci in pace la destra. perchè la mia sinistra è diciamo un po' scarsina....ma non so se esiste !
grazie   :-\
cecilia

30
Di tutto e di più / Re:pianocity milano
« il: Maggio 17, 2012, 07:47:31 pm »
ciao Giulio, no purtroppo non ci sono stata.... sono stata solo sabato sera a sentire Michele Campanella e moglie suonare a 4 mani .....bello anche quello e molto molto bravi loro. anche se ascoltare 4 mani non è la mia passione....
peccato che iniziative così siano così poche....aspetto il MITO adesso.
martedì 15 maggio c'era Yuja Wang al conservatorio  dicono sia molto brava. il video del volo del calabrone è impressionante....forse è vero che è accellerato perchè mi pare davvero impossibile. se vuoi stupirti vai su you tube.
ciao cecilia

Pagine: 1 [2] 3