Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - peppotronix

Pagine: 1 [2] 3
16
Tecnica / Esecuzione leggendo o imparando a memoria?
« il: Giugno 15, 2012, 09:00:21 am »
Buongiorno a tutti ragazzi , volevo farvi una domanda :) , durante alcuni esami o concerti ( tipo quello di ieri all'accademia Santa Cecilia di Roma del maestro Bollani) gli esecutori suonano con lo spartito. Il mio dilemma è il seguente: imparano il pezzo ugualmente a memoria e lo spartito è solo un possibile salvagente (come faccio io), oppure eseguono il pezzo anche a velocità elevate leggendo e suonando velocissimamente al momento (non una prima vista ma uno studio senza imparare a memoria il pezzo)?


17
Quale pianoforte? / Re:Verticale o Coda? HELP...
« il: Giugno 11, 2012, 04:03:45 pm »
Grazie 1000 davvero ragazzi  per i vostri utili consigli , ne farò buon uso e spero di trovare presto il mio prossimo amico  :D

18
Quale pianoforte? / Verticale o Coda? HELP...
« il: Giugno 06, 2012, 09:46:55 am »
Salve ragazzi volevo porvi una domanda. Mi trovo al 4 anno di conservatorio e il mio attuale verticale mi sa sia giunto al punto di non ritorno e in questa settimana sto considerando l'acquisto di un nuovo strumento.
Premetto come voi sapete che al mio attuale anno occorre esercitarsin facendo molta tecnica e non vorrei che un coda sia sprecato per questo ( anche se per il 7^ o 8^ diventerà quasi indispensabile). Vi pongo i miei quesiti e spero nella vostra gentilezza  :)

1) meglio fare la spesa una volta acquistando un quartino di coda, o prendere un verticale (visto che sono ancora al quarto) e puntare sul quartino o mezza coda piu in la?
2) un piano a coda suonando parecchio al giorno come un verticale , apporterebbe più problemi ( problemi intesi al piano) ?
3) cosa ne pensate secondo la vostra esperienza sui quarto di coda kawai , come suono , meccanica e durevolezza nel tempo che sia adatto fino all'esame di 5^ accademico e oltre  (non ricordo se sia serie GM o GE quello visto)?


Grazie 1000 ragazzi  :)

19
Tecnica / Re:SECONDO VOI?
« il: Maggio 06, 2012, 08:06:42 am »
Grazie 1000 davvero Christian , sei stato gentilissimo e disponibilissimo  :)
Quindi dici che ci potrà essere la possibilità di iniziare gia magari dal corso avanzato ma con un debito da saldare?

20
Tecnica / Re:Suggerimenti per suonare pianoforti con tastiera "DURA"
« il: Aprile 27, 2012, 07:45:23 pm »
Grazie ragazzi per avermi risposto , cmq fortunatamente ho risolto , l'accordatore aveva eliminato troppo gli attriti conseguentemente facendo diventare la tastiera troppo leggera , ora sistemandoli è tornato tutto come deve essere :)

Ancora grazie  :D

21
Tecnica / SECONDO VOI?
« il: Aprile 27, 2012, 07:38:54 pm »
Inizio chioedendovi scusa per tutti i miei assillamenti , ma non posso fare a meno di avere rassicurazioni oppure verità , per me nascoste. Vi spiego il tutto...Ho fatto la domanda di ammissione ai pre-accademici per entrare da interno e la mia prof ha detto che in questo modo senza aver fatto prima l'esame di teoria e percezione musicale 1 , non mi potranno mai ammettere oltre il 3^ ,4^ anno. Lei mi ha detto che se avessi fatto quello quest 'anno e il secondo (teoria e perc. 2) l'anno prossimo , avrei avuto l'anno venturo la possibilità di passare direttamente al livello avanzato , 6^ , 7^ anno. Premetto che io sono gia in grado di effettuare l'esame di solfeggio n.1 ma avevo deciso contro la mia prof di farlo da interno il prossimo anno , settembre 2013 pensando fosse uguale .
 
1)Voi dite che questo mi ha compromesso la possibilità di entrare verso 6 , 7 anno, e che ho allungato il brodo?
2) Nel caso mi dovvessero ammettere al 3,4 dite che  un ragazzo 18enne sarebbe ancora nei tempi  o verrebbe visto con un occhio strano a quell'età fare ancora quegli anni? (ve lo chiedo perchè vorrei cercare di finire piu o meno all'età di chi finisce il conservatorio iniziando sin dal primo anno da interno).

Grazie 1000 ragazzi

22
Buongiorno ragazzi , vorrei avere qualche buona dispensa di consigli per l'acquisto sui vari pianoforti che rientrano nel mio budget , in modo che quando li andrò a provare in giro per i vari negozi ne saprò qualcosina in più.
Premetto che non ho uno spazio immenso quindi al massimo potrà essere un 1/4 o 1/2 coda
Grazie a chiunque mi consiglierà :)

23
Di tutto e di più / Re:HO SPERANZE NEL MIO OBIETTIVO?
« il: Aprile 16, 2012, 06:40:42 pm »
Il conservatorio in questione è il Paisiello di Taranto , e non so propio la richiesta dei candidati se è alta o meno.
Grazie per gli ottimi consigli che mi state fornendo , spero ci sia qualcun altro che ha qualche esperienza in prima persona o ne conosce qualcuna di qualche amico o parente , spero mi diate nuove speranze...

24
Di tutto e di più / Re:HO SPERANZE NEL MIO OBIETTIVO?
« il: Aprile 16, 2012, 05:58:58 pm »
Non sei affatto indiscreto ;) , ho 18 anni .
Sapevo che il fattore età influiva solo a pari punteggio non in altri casi , correggetemi se sbaglio.

25
Di tutto e di più / HO SPERANZE NEL MIO OBIETTIVO?
« il: Aprile 16, 2012, 03:02:33 pm »
Salve ragazzi/e stamattina sono andato a ritirare il modulo di iscrizione ai corsi pre-accademici , e la mia insegnante parlando con la segreteria ha detto la mia età(18 anni) , e la segretaria ha risposto che sono un pochetto grande senza sapere il mio livello di preparazione( non so se intendeva grande per entrare come interno , o grande e basta). Successivamente la mia prof mi ha rassicurato dicendo che le parole che contano sono quelle della direzione e della "giuria" esami , quindi devo dimostrare a loro le mie potenzialità. Tutto ciò mi confonde...Prima si sente dire che i limiti di età ora non contano , a meno che parità punteggio con i piu giovani , e successivamente si sentono queste discriminazioni.
Il mio livello attuale l'ho stabilito vedendo gli esami degli interni , e io sarei gia in grado di affrontare l'esame di terzo , ed essere come preparazione al quarto anno.
 VOLEVO SOLO SAPERE CONSIDERATO IL MIO ATTUALE LIVELLO , SE FACENDO UN ESAME IN CUI CI SIANO POCHE IMPRECISIONI (come umanamente) O NESSUN IMPRECISIONE , POTREI PASSARE , O SAREI GIUDICATO MAGARI CONSIDERATA LA MIA ETà NON IDONEO OPPURE SICCOME SONO GRANDE , VERREI GIUDICATO CON VOTI IN MENO DI UNO PIU PICCOLO.
Rispondetemi e fatemi sapere in base alla vostra esperienza se sarà possibile , perchè questo è uno dei miei più grandi sogni nel cassetto e vorrei esaudirlo , impegnandomi al massimo. Grazie 1000


26
Tecnica / Suggerimenti per suonare pianoforti con tastiera "DURA"
« il: Aprile 10, 2012, 08:33:27 pm »
Salve ragazzi , come ho gia scritto in qualche mio vecchio topic , io posseggo uno Yamaha U3 , e come i possessori di questo strumento sapranno , ha una meccanica davvero leggera , troppo, all'inizio pensavo fosse qualcosa di positivo , infatti anche questo è stato un fattore che mi ha spinto al suo acquisto , ma successivamento suonando su diversi pianoforti ( per citarne alcuni , Shimmel , Bachstein e alcuni modelli di Kawai) , sono andato in contro al problema di una tastiera molto diversa da quella a cui sono abituato , vi pongo i miei due quesiti:
1) Facendo aggiungere pesetti in più , ai tasti del mio pianoforte , il risultato sarebbe quello di ottenere una tastiera come quella delle marche sopra citate , o si andrebbe incontro ad un errore?
2) Esiste qualche sotterfugio da usare esercitandomi sul mio U3 che poi mi permetta di togliermi quello senso di "durezza" agli altri pianoforti?

1000 Grazie :)

27
Grazie 1000 ragazzi per i vostri consigli  ;D, un altro paio di cose: 
1)   Per pezzi polifonici tipo bach e company voi adottate sempre la totale memoria una volta imparato, sia per un pezzo come una semplice invenzione a due voci , sia come per una fuga del c.b.t o vi affidate alla lettura ?
2) Non pensate anche voi che affidandosi alla totale lettura ne risentano l'interpretazione e l' espressione  ?
3) Avete vostre particolari tecniche di memorizzazione, se si ,quali?
Dite la vostra :)

28
Tecnica / Consiglio sul metodo di studio quando si esegue un brano...
« il: Marzo 10, 2012, 08:48:43 pm »
Salve ragazzi , il mio livello pianistico corrisponde al 4 anno del vecchio ordinamento , ma vorrei farvi una domanda ed avere da voi piu esperti di me delle correzioni e se vi va anche consigli. Quando affronto un nuovo brano , per eseguirlo bene lo impararo a memoria e poi successivamente quando assimilato lo riesco a suonare solo senza guardare lo spartito . Volevo sapere semplicemente se il mio metodo è sbagliato , e sarebbe meglio suonarlo solo guardando lo spartito senza bisogno di imparare a memoria ( perchè come si sa la memoria a volte può far cilecca) , oppure eseguirlo a memoria e vedere lo spartito solo quando si è insicuri delle prossime battute.
Ho gia chiesto alla mia insegnante e mi ha detto che per questo lato devo trovare da solo il metodo tra questi che più mi si addica , ma chiedo a voi ugualmente perchè vorrei sapere qual'è quello scelto dalla massa popolare  :D .
Grazie 1000 a tutti :)

29
Tecnica / Domanda su altezza panca coi suoi vantaggi e svantaggi...
« il: Febbraio 29, 2012, 07:48:56 pm »
Buonasera a tutti  :) , forse la domanda che vi farò sarà un po stupida . So che l'altezza dello sgabello non ha standard ma va a seconda della comodità di ognuno, ma cosa favorisce e sfavorisce ad esempio un altezza minore del normale o maggiore? Una cattiva altezza può far commettere un maggior numero di errori tecnici a causa della cattiva posizione.

Perdonatemi se la domanda vi risulta stupida, ma l'ho posta perchè vorrei sapere la motivazione dell'altezza sgabello tipo quella di glenn gould , michelangeli e altre legende pianistiche. Grazie 1000

30
Tecnica / COME SUONARE IN AMBIENTI FREDDI ?
« il: Febbraio 20, 2012, 01:33:35 pm »
Salve ragazzi , vorrei riuscire a capire il segreto (se c'è ne uno) che permette ad alcuni pianisti di suonare il proprio repertorio correttamente e senza irrigidimenti anche in ambienti freddi e "glaciali" come se si fossero riscaldati chissa quanto  :D .
Grazie a tutti coloro mi risponderanno  :) 

Pagine: 1 [2] 3