Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - eligen

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 13
31
Tecnica / Re:Come sculture scolpite nella sabbia...
« il: Agosto 30, 2014, 07:16:43 pm »
Ciao Alberto, posso assicurarti che il problema non è solo tuo ma almeno anche mio ... ;D Tornato dalle ferie, dopo non avere più suonato il piano per poco più di due settimane, ho provato a risuonare a memoria alcuni pezzi che avevo studiato recentemente e ... disastro assoluto, non mi ricordavo quasi più neanche come iniziare e in altri casi mi interrompevo improvvisamente senza avere più idea di come continuare ... :'( Ho dovuto aspettare un po' per farmi passare l'arrabbiatura (ero veramente demoralizzato) ma poi li ho ripresi con lo spartito, prima a mani separate e poi unite e ... magia, davvero in poco tempo sono riuscito nuovamente a suonarli.
Come da post precedenti, non credo che l'età sia la causa principale del problema (tra l'altro siamo coetanei) ma il metodo con cui si è studiato il brano (che deve essere ben assimilato in ogni sua parte a livello strutturale). Ovviamente la capacità di lettura a prima vista aiuta moltissimo ma per me che sono ancora alle prime armi questa è ancora un'utopia ...

32
Libri e Materiale didattico / Re:Brendel: Abbecedario di un pianista
« il: Agosto 30, 2014, 06:47:54 pm »
Grazie del suggerimento Maria_Pianista, proverò a cercarlo

33
Quale pianoforte? / Re:Ho scelto!
« il: Giugno 28, 2014, 10:07:04 am »
Maria, sono contentissimo per te (e ovviamente anche per tua figlia), mi sembra che tu abbia fatto proprio un'ottima scelta  :) Un secolo o l'altro spero di riuscire anch'io a fare il "grande passo"  ;)

34
Lasciando perdere tecnica, scale e arpeggi (questi ultimi appena iniziati), sto studiando il secondo volume del Microkosmos di Bartok (Antares ne sà qualcosa ... ;D), Czernyana (inizio del secondo fascicolo), Cesi Marciano (dopo il n. 21 di Beethoven, ho iniziato a mani separate il n. 24 e cioè la sonatina di Clementi) e infine Il mio primo Bach dove, dopo i minuetti in SOL M e m, DO m , sto praticamente finendo a mani unite il minuetto in REm (che mi sembra abbia postato anche tu recentemente). Insomma di cose da studiare ne ho parecchie ma quel Rosa Antico mi è veramente piaciuto e vorrei provarci  ;)

35
Grazie Mariapianista, sei sempre gentilissima (spero di non essere andato OT chiedendoti un parere ...). Mentre scrivevo la domanda mi rendevo conto di cercare di mettere in relazione due brani completamente diversi ma mi hanno sorpreso le troppe difficoltà incontrate (forse proprio dovute al fatto che questo è un brano completamento differente dagli altri che sto studiando) e volevo capirne il perchè. Ciao, buona giornata

36
Mariapianista, ho provato a dare un'occhiata allo spartito di Rosa Antico, l'hai suonato così bene che mi hai fatto venire voglia di provare a suonarlo (anche per fare qualcosa di diverso dai "soliti" pezzi oggetto di studio). Ebbene, dallo spartito non mi sembrava difficilissimo ma all'atto pratico sono andato "in panne" dopo poche battute, in particolare dove bisognava suonare con la mano destra più note mantenendo la prima sempre premuta (non riesco a scriverlo in altro modo ma credo avrai capito quello che intendo, ad esempio ho trovato la 6° battuta "terribile" ...). Ricordando che avevi suonato recentemente alcuni minuetti di Bach che stavo studiando anche io, volevo sapere quale livello di difficoltà aveva secondo te Rosa Antico rispetto ai minuetti (l'hai trovato più semplice o più difficile ?) e se avevi qualche consiglio da darmi per poterlo studiare. Un caro saluto, eligen

37
Presentiamoci / Re:Ciao!
« il: Maggio 26, 2014, 09:48:34 am »
Ciao Pietro, benvenuto in questo magnifico forum

38
Presentiamoci / Re:Vecchio scarpone
« il: Maggio 26, 2014, 09:44:17 am »
Forza Raul, anche se con la famiglia, il lavoro etc il tempo che rimane per suonare non è molto, dacci dentro, la serenità e le soddisfazioni che il piano ti può dare sono tantissime e bellissime. All'inizio non sarà magari tutto semplice, anzi, ma vedrai che impegandoti con costanza i risultati sicuramente arriveranno

39
Presentiamoci / Re:Mi Presento
« il: Maggio 26, 2014, 09:38:56 am »
Forza Benza ! Nel forum ci sono tantissime persone (me compreso) che hanno iniziato a suonare il piano in tarda età ma "giovani dentro"  ;) metticela tutta

40
Ma quanto sei brava !!! Il brano è molto bello e a mio parere lo suoni benissimo  :)

41
Tecnica / Re:acciaccature!!
« il: Maggio 24, 2014, 09:49:27 am »
Grazie per l'aiuto Pianoth, almeno il discorso teorico ora mi è chiaro. Il problema che rimane quindi è puramente "pratico" ossia il riuscire a suonare i due differenti abbellimenti nel modo appropriato ... Nel brano in questione compaiono infatti sia acciaccature che appoggiature ma che io le riesca a suonare in modo differente è tutto da dimostrare ...  ;)

42
Segnalazioni / Re:messaggi privati vuoti
« il: Maggio 24, 2014, 09:40:58 am »
Confermo quanto scritto da Sergiomusicale, anche a me la notifica dei messaggi privati che arriva via mail non ha alcun contenuto (invece fruibile accedendo direttamente dal forum). Ritengo inoltre davvero utile e comoda la possibiltà citata da Maria_Pianista di poter leggere i messaggi privati come una conversazione.

43
Di tutto e di più / Re:Nuovo corso su Pianosolo
« il: Maggio 23, 2014, 12:28:07 pm »
Molto interessante  :)

44
Tecnica / Re:acciaccature!!
« il: Maggio 16, 2014, 03:33:31 pm »
Ma dal punto di vista pratico, qual'è la differenza tra l'acciaccatura e l'appoggiatura ? Ossia, nel particolare, se volessimo suonare la prima e la terza battuta del brano oggetto del post di ciprovo, ci accorgeremmo di una sensible differenza se suonate con l'acciaccatura (taglio sul gambo) piuttosto che con l'appoggiatura (senza taglio sul gambo) ? Immagino di si (se no non vi sarebbe una differenza tra i due abbellimenti) ma personalmente non sono ancora in grado di capirlo e percepirlo musicalmente. Non è che qualche anima buona potrebbe postare un mini esempio con i due differenti abbellimenti per rendere il tutto estremamente chiaro e lampante ?

45
Di tutto e di più / Re:Che senso ha la vita senza la bellezza.
« il: Maggio 10, 2014, 11:46:02 am »
Sevy, ti capisco benissimo. Sono stato operato recentemente e, tornato a casa, dopo "solo" alcuni giorni di lontananza dal nostro amico a 88 tasti (e non tre mesi come nel tuo caso ...), ieri ho trovato la forza per sedermi qualche minuto e provare a suonare qualcuno dei pezzi che avevo studiato: sono rimasto basito, tutto dimenticato, dita pesanti, come se non avessi mai suonato, come se fosse la prima volta che mi sedessi al piano, la tastiera una perfetta sconosciuta, un disastro insomma ... mi sono chiesto il perchè di tutto questo e la voglia di buttare tutto al vento e di smettere di suonare è stata davvero grande. Questa notte però ho pensato ai tanti progressi fatti in questi tre anni, a tutte quelle piccole soddisfazioni che il piano è riuscito a darmi nel tempo, alla pace e serenità che avevo sempre mentre suonavo o cercavo di imparare dei nuovi pezzi, a quanto mi ha fatto crescere e apprezzare la musica, alle emozioni che ogni volta riusciva a trasmettermi ... E allora perchè smettere ? Bisogna ricominciare, con calma, con pazienza, a testa bassa, senza mollare mai, trasformando i nostri bei ricordi passati in uno stimolo per il futuro. Hai perfettamente ragione quando scrivi "che senso ha la vita se togliamo tempo alla bellezza" e aggiungo che senso ha la vita se non facciamo in modo che i nostri sogni possano crescere e diventare realtà ? Caro Sevy, mi raccomando, continua a suonare così come continuerò anch'io, un caro augurio per il futuro e per le prossime suonate, eligen

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 13