Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Loretta

Pagine: 1 ... 4 5 [6]
76
Quale pianoforte? / Re:Pareri su U3
« il: Novembre 21, 2013, 04:59:08 pm »
Grazie per i link.
A San Marino ci sono stata, ci sono due negozi abbastanza grandi, Baldacci e Music in. Mi hanno proposto prevalentemente Yamaha, magari ci torno a dare un'occhiata senza chiedere il silent. Grazie ancora.

77
Presentiamoci / Re:Un saluto a tutti
« il: Novembre 21, 2013, 10:59:26 am »
Sì abito in Emilia-Romagna.

78
Presentiamoci / Un saluto a tutti
« il: Novembre 20, 2013, 08:54:30 pm »
Sono molto felice di aver trovato questo forum di appassionati di pf. Ho trovato molti commenti e suggerimenti che mi interessano. Mi presento: sono Loretta, ho 38 anni, abito vicino a Rimini. Da un anno ho iniziato questa bellissima avventura con lo studio del pianoforte. E' diventata una vera passione, più studio più ho voglia di imparare e di migliorare. Studiare per passione è meraviglioso, sino ad ora non mi era mai capitato, non tutto nella vita deve avere una finalità di guadagno, per vivere sereni è fondamentale avere delle passioni e seguire, un saluto a tutti voi.

79
Quale pianoforte? / Re:Pareri su U3
« il: Novembre 20, 2013, 08:37:31 pm »
Grazie mille Sergio per le bellissime considerazioni. Sono felice di aver trovato un forum di persone "come me". Suono per hobby, anzi direi che è diventata una vera passione. Ci metto tanto impegno, quasi come dovessi diventare una vera musicista. L'acquisto di un pf è una scelta difficile, visto il costo non si può fare molte volte nella vita! I miei gusti musicali ancora sono in divenire. Non ho una cultura musicale, quindi credo sia normale che mi piaccia il pop, rock, insomma quello che sono più abituata ad ascoltare. Da quando suono, se mi capita, vado anche ad ascoltare i pianisti di musica classica. Faccio fatica a capirla, sicuramente non mi fa "sciogliere" come altri pezzi, ma li ammiro per la loro bravura, alcuni di loro sono anche molto espressivi. Mi piacciono i pf con un suono "caldo" e non squillante. Quali potrebbero essere altre marche di pianoforti dal "timbro" europeo che potrei vedere? Direi che come budget al massimo posso arrivare a 4-5.000 Euro. Ho 38 anni, due figli (grandicelli) e lavoro, suono la sera in cuffia. In acustico riuscirei a "godermelo" poche ore a settimana, per questo valutavo un piano silent. Tuttavia potrei tenere il digitale (in giro per casa) e spendere i soldi tutti per un buon acustico. Sono di Rimini, non ho trovato rivenditori di kawai in zona, mentre Yamaha li ho visti ovunque. Grazie ancora. Loretta

80
Quale pianoforte? / Pareri su U3
« il: Novembre 19, 2013, 09:44:22 pm »
Salve,
è da circa un anno che vado a scuola di piano e per ragioni familiari suono la sera. Ho un piano digitale yamaha arius ypd160, sono soddisfatta dell'acquisto perchè ha un suono campionato bellissimo (a volte mi sembra stonato il kawai che ho a lezione), mi consente di suonare la sera in cuffia, posso registrarmi e riascoltarmi. Tuttavia, mi "manca" l'acustico. Credo che se studiassi su un acustico potrei rendere di più, inoltre se ad una persona piace il piano credo sia normale desiderare proprio la "meccanica" e non un suono campionato.  Il modello che più mi interessa è l'U3. Mi piace perchè: 1) è uno Yamaha e vedo che sul mercato questa marca ha un bel giro (quindi credo che mantenga di più il suo valore); 2) perchè, se in meno di un anno ho già desiderati di acquistare due pianoforti (uno digitale ed un acustico), sono sicura che poi vorrei una versione del verticale con mobile alto e quindi è meglio acquistare già da subito il "massimo" che posso permettermi.
Ho iniziato a girare ed ho trovato le seguenti proposte che mi interessano:
a) P121 nuovo con silent  € 5.000. Il suono in acustico è molto bello, però è un 121cm, di positivo ha che è nuovo, ha un silent migliore del mio digitale che darei indietro recuperando quasi tutto quello che ho speso, di contro costa abbastanza, ed essendo nuovo credo di avere a mio carico tutta la svalutazione, soprattutto della parte elettronica che all'uscita del modello successivo non vale più nulla. NB, i B1 e B2 non mi sono piaciuti.
b) da un altro rivenditore ho trovato diversi U3 rigenerati dalla yamaha con certificato e 5 anni di garanzia, hanno la serie H, costano dai 3.000 ai 3.300€. Li ho provati ma il suono non mi piace al 100%. Con il numero di matricola vedo che sono degli anni 70. In conto vendita ci sono due U3 di privati che invece mi piacciono un sacco. Uno è una serie M matricola >3milioni, con silent montato (che non ho provato). Dovrebbe essere del 82. In acustico mi piace molto (per me il migliore che ho provato). Il prezzo è altino, ma trattabile. Il neo è che non ho la garanzia. Mi piace anche uno della serie X, so che è addirittura migliore dell'U3. Matricola >2milioni. Ha un suono molto bello, anche questo in conto vendita e stesso problema per la garanzia. La tastiera di entrambi mi sembrano a posto. Ho aperto il coperchio ed ad una prima vista mi sembrano a posto. l'M ha un pò il feltro rovinato su quella barra lunga orizzontale in alto, ma forse si cambia.

Potrei noleggiarlo mi direte ed eventualmente riscattarlo. Credo che i verticali in conto vendita che mi piacciono non li possa prendere in questo modo, inoltre in questo caso il costo per portarlo al primo piano è a carico mio (€ 250-300 con cestello) e se lo devo dare indietro devo pagarlo due volte. Inoltre se lo compro mi fa uno sconto ulteriore.

Insomma, ho una bella confusione. Spero che qualcuno abbia voglia di darmi il suo punto di vista per aiutarmi a chiarire le idee. Grazie

Pagine: 1 ... 4 5 [6]