Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - c64

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 14
31
A questo punto rilancio con i Gorillaz ... :-) https://www.youtube.com/watch?v=AGM8BMqBcTo

32
Quale pianoforte? / Re:scelta tastiera digitale che simuli un piano
« il: Novembre 23, 2019, 11:04:12 pm »
Per iniziare, se non vuoi spendere tanto direi che si tratta di una buona scelta.

Poi se vuoi altre cose, devi spendere di più. Se vuoi un ottimo sintetizzatore con 88 tati in casa Casio hai il PX-5S che sotto l'aspetto di un piano digitale nasconde un motore di sintesi decisamente interessante.
https://www.youtube.com/watch?v=8r_xSxAvu3c
https://www.youtube.com/watch?v=FbnH9Q0_UmM


33
Libri e Materiale didattico / Metodo per suonare ad orecchio
« il: Novembre 09, 2019, 07:21:47 pm »
Volevo sapere se qualcuno di voi avesse da consigliare un libro per imparare a suonare ad orecchio. Ci posso arrivare che uno deve imparare a riconoscere gli intervalli e le suddivisioni, ed a questo aggiungere un po' di nozioni di armoniam, ma con qualcosa di scritto da seguire sarei probabilmente più aiutato - ho trovato questi due libri su Amazon che sembrano interessanti. Se qualcuno li ha visti, che ne pensa?

Play Piano by Ear di Simon Schott
https://www.amazon.it/Play-Piano-Ear-Not-Available/dp/3795755190/
 
Piano by Ear: Learn to Play by Ear, Improvise, and Accompany Songs in Simple Steps Copertina flessibile
di Lucinda Mackworth-young
https://www.amazon.it/Piano-Ear-Improvise-Accompany-Simple/dp/0571539025/

34
Tecnica / Re:Kunz canoni
« il: Novembre 04, 2019, 12:37:34 pm »
https://www.pianotv.net/2016/11/piano-exercises-200-short-canons-hand-independence/

Io non ho ancora provato, ma credo che lo scopo degli esercizi sia quello di puntare a migliorare la interdipendenza delle mani.

35
Quale pianoforte? / Re:Casio cdp 240r aiuto
« il: Ottobre 27, 2019, 04:48:45 pm »
Essendo un piano digitale hai comunque possibilità di modificare il suono con equalzzazione e riverbero.
Detto questo concordo con Sergio, che il pianoforte digitale va provato.
Il suono del motore di sintesi può variare tra un costruttore ed un altro e tra un modello ed un altro.
In ogni caso se te la cavi con l'inglese ed hai un casio, esiste un forum https://www.casiomusicforums.com/ dedicato agli strumenti musicali Casio.


36
Quale pianoforte? / Re:Pianoforte digitale
« il: Ottobre 25, 2019, 10:28:09 am »
Al pianoforte vengono aggiunti tre componenti: un sintetizzatore per generare digitalmente il suono, dei sensori per capire quando e con che velocita` viene premuto un tasto ed un blocco che si inserisce davanti ai martelli per impedirgli di battere sulle corde.
Il vantaggio naturalmente e` che la tastiera tra modalita` acustica e modalita` digitale silent rimane la stessa. Lo svantaggio e` che se il pianoforte non e` uscito di fabbrica con il silent bisogna modificarlo.
Poi potresti decidere che avere un'azione diversa non e` un problema potresti pensare di prendere appunto uno stage piano od un sintetizzatore con tastiera pesata ad 88 tasti.
Ce ne sono alcuni che vanno anche a batterie, come i Casio PX-S1000, PX-S3000 e PX-5S od il Roland Juno DS88 ed avresti uno strumento decisamente portatile.

Per i rumori da spenti, personalmente credo che il vicino abbia ben poco da lamentarsi. Anche perche` sarebbe difficile da dimostrare che una tastiera senza altoparlanti emetta suoni.
Del resto, per quanto riguarda l'avvocato, bisogna vedere se non sia per prima cosa l'avvocato Google.

37
https://torino.repubblica.it/cronaca/2019/10/24/news/i_vandali_mettono_ko_il_pianoforte_della_stazione_porta_nuova-239362884/

Citazione
I vandali mettono ko il pianoforte della stazione Porta Nuova


I vandali mettono ko il pianoforte di Porta Nuova. Da qualche giorno Grandi stazioni è stata costretta a rimuovere il pianoforte dell'atrio che era arrivato nel febbraio 2015 riscuotendo un grande successo di utenti e pubblico. Ma è diventato in questi anni anche il bersaglio dei vandali. L'ultimo fatto risale a inizio ottobre quando un senzatetto era stato fermato dalla polizia ferroviaria mentre si accaniva  contro lo strumento che nel tempo  ha perso tasti, pedali e parti della copertura.  Questa volta però i danni  gli impedivano di essere suonato.

Per questo non possiamo avere cose belle.


38
Quale pianoforte? / Re:Consiglio per acquisto pianoforte digitale
« il: Luglio 22, 2019, 06:51:06 pm »
Bella domanda.
Provali per bene e trova quello che ti piace di più. Per i suini tieni conto che si possono comunque adattare e modificare su entrambi.
Se continui ad essere molto indeciso, tieni conto che Kawai come effetto collaterale di vendere anche pianoforti acustici ha molti centri di assistenza, mentre Casio ha un solo centro assistenza a Milano che si occupa di tutta la linea Caso, quindi calcolatrici, orologi, ecc...


40
Quale pianoforte? / Re:Differenze tra tastiere
« il: Giugno 20, 2019, 02:04:53 pm »
Fanno tutte il loro onesto lavoro di tastiere entry level. Dire quale sia quella che si avvicina di più è dura, come dico da uno che ne sa poco, conviene sempre provarle in negozio e vedere quale sia quella che piace di più.

I dipartimenti di pubblicità si inventano i nomi più fantasiosi, ma alla fine i meccanismi costruttivi sono simili, qui c'è una pagina della Kawai (comunque se per caso trovi un ES100 od un ES110 ad un prezzo ragionevole li potresti valutare) fa vedere che le tastiere per i modelli più costose sono fatte in maniera simile a quelle di un pianoforte vero, mentre quelle più economiche usano un sistema di rimandi.
Tieni conto che questo ha un peso: un Kawai MP11 non lo sposti da solo se non hai un carrellino...


https://kawaius.com/technology/wooden-key-actions/

41
https://www.casiomusicforums.com/uploads/monthly_10_2014/post-1953-0-82484200-1414632812.jpg
https://www.casiomusicforums.com/index.php?/topic/6597-px-350-keyboard-mod-success-at-last/

Ce ne sono diversi, quello dell'immagine e` di solito il maggior colpevole.

Per l'assistenza prova a fare un video e mandarlo all'assitenza nazionale Casio (Livolsi) e senti che ti dicono.

42
Quale pianoforte? / Re:Scelta Pianoforte Digitale
« il: Giugno 11, 2019, 10:20:21 am »
Per il prezzo del Clavinova, credo potresti guardare di Roland l'FP90 (con tasto parzialmente in legno PHA-50) oppure l'HP704 od il DP603, e sei più o meno nel budget. Poi ci sarebbe anche l'RD 2000 al limite del budget) che diciamo dovessi andare ad accompagnare Paola Turci o Giorgia sarebbe una scelta quasi obbligata :)

Se ti è piacuta la meccanica PHA-II ti dovresti trovare ancor meglio con la PHA-50.




43
Allora, anche io ho un Casio e purtroppo ha questo problema, ed è quasi caratteristico di questa tastiera. A volte il problema aumenta dopo un periodo di uso perché il feltro dove il meccanismo dei tasti va a riposo si appiattisce e non fa il suo lavoro, unito ad uno scarso ingrassaggio dei perni provoca una tastiera rumorosa e saltellante.
Altra cosa importante: E' ancora in garanzia?


44
Quale pianoforte? / Re:Casio Celviano GP 400 di seconda mano
« il: Maggio 26, 2019, 08:01:13 pm »
Hai provato a cambiare tipo di pianoforte? I Celviano hanno un campione che è lo stesso dei Privia, basato su uno Steinway, e poi hanno campioni presi da un Bechstein e da un Bösendorfer.
Per la keybed, se era usato, potrebbe essere semplicemente il feltro di guarnizione da sostituire, o quello all'interno, pare che sulle tastiere Hammer Acction II (quelle dei Privia Casio) sia un problema che può capitare, che unito ad un problema di lubrificazione pu`o rendere poco suonabile la tastiera.

Piccolo OT:

Pianoforti digitali che costano quanto un acustico con silent ne vengono prodotti, vero segno che esiste un mercato per essi, e la cosa in effetti mi stupisce, capisco che se uno deve andare in giro un Roland v-Piano, un Clavia Nord stage 3, un Yamaha Cp 1, un Dexibell S-9 abbiano un senso dato che devono essere spostati e collegati ad una amplifcazione esterna, magari servono come master keyboard collegati ad un DAW. Fra l'altro un CP 1 costa come un acustico Yamaha entry level con silent nuovo, https://www.thomann.de/it/yamaha_b1_sc2_pe.htm https://www.thomann.de/it/yamaha_cp1.htm


45
Tecnica / Re:Suono non legato
« il: Maggio 24, 2019, 12:17:59 pm »
Il mio problema è che tendo a suonare tutto legato.
Da quello che ho capito ed il maestro mi ha fatto notare è che se in uno spartito ci sono legature allora le note indicate come non legate vanno suonate normali, che non vuole dire staccato. Se non sono indicate legature in un brano allora bisogna suonare legato tranne quando una frase finisce oppure cercare di capire come ritmicamente viene meglio

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 14