Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - paolo1949

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6
31
Di tutto e di più / Re:Materiale fonoimpedente
« il: Marzo 21, 2013, 11:38:50 am »
sarà meglio cercare direttamente di rispondere alla sua domanda dato che, a quanto pare, ha già fatto la sua scelta e si suppone che sia stata pensata...

Qualcun altro potrà risponderti molto meglio di me a riguardo, ma intanto io ho sentito di piccole cosine che aiutano come un tappeto molto spesso sotto il pianoforte; ma, precisiamo... questo non è che aiuti chissà quanto.

Come già saprai, cerca di suonare sempre e solo negli orari consentiti; non so che vicini tu abbia ma, generalmente, già solo questa attenzione evita varie noie...
Poi qualche volta puoi andare di sordina... anche se non è il massimo: il suo utilizzo un po' muta la risposta dei tasti e ti permette meno di capire come dosare le dinamiche. ...ma a volte ci sta.
Si certo lapushka, la mia era una semplice curiuosità, in quanto  che tu dici che e stata pensata be non direi, o perlomeno non e stata valutata attentamente,senno non avrebbe posto quella domanda. Comunque ritornando sull'argomento, insonorizzare una camera, quindi pareti e soffitto con dei materiali validi credo che già solo di materiale ne venga fuori una bella zuppa, senza poi contare la messa in opera, che al limite potrebbe farla da se, ma non e un lavoro semplice, e quello che io intendevo dire, che la differenza  di denaro tra un piano normale e un silent, forse non avrebbe superato la spesa per l'insonorizzazzione.

32
Area Spartiti / Spartiti PDF
« il: Marzo 20, 2013, 10:27:00 pm »
Ciao, in questi gg. stò scaricando diverse app di spartiti in pdf per il IPAD, pero mancano tutti di diteggiatura, sarà solo una casualità, oppure sono tutti cosi?

33
Di tutto e di più / Re:Materiale fonoimpedente
« il: Marzo 20, 2013, 10:11:17 pm »
Ciao a tutti,
la settimana prossima mi arriva il pianoforte acustico verticale e volevo sapere se avete qualche consiglio su come poterlo isolare al meglio senza spendere cifre impossibili.
Ho il terrore di ricevere lamentele dai vicini, abitando in un condominio. Per il momento ho trovato questi:
http://kappaeffe.com/strumenti-musicali/pianoforti/accessori-per-pianoforte/isolatore-per-pianoforte-in-plastica-nero-cm-6.html
ma volevo vedere al brico se magari trovo qualcosa di "casereccio" ed alternativo.
Altri suggerimenti?
Su internet dicono chiaramento che i fonoassorbenti non servono a nulla se non a migliorare l'acustica hehe :D
Non saprei se al brico hanno fonoimpedenti, qualcuno ha trovato metodi alternativi applicabili?
Purtroppo insonorizzare la stanza per il momento, visti i costi, non se ne parla... altro?
Non capisco perchè, visto che abiti in un condominio, non hai preso in cosiderazione l'acquisto di un silent, propio oggi sul furum si parla di quello.

34
Di tutto e di più / Re:ipad
« il: Marzo 17, 2013, 07:12:14 am »
Mi dispiace ho provato a cercare sul Google play sia forScore sia dropbox, ma il primo non esisteva (probabilmente esiste solo sull'app store, quindi solo su i prodotti Apple) il secondo mi risultava un programma di condivisione file. Forse per lo stesso motivo.
Si forse hai ragione, forScore e solo per Ipad, invece giustamente drobox e un programma di condivisione file, che comunque funziona molto per ( nel nostro caso ) la condivisione spartiti musicali e molte altre applicazioni., Ciao e buona domenica.

35
Di tutto e di più / Re:ipad
« il: Marzo 16, 2013, 04:45:20 pm »
Io non ho l'ipad ma ho un'altro tablet, io uso questo tablet per leggere gli spartiti con Adobe reader ma non è molto comodo.
Ciao e grazie per avermi risposto, ma se credi, potresti provare ad installarti appunto forScore, alla fine non e un grosso investimento diciamo il costo di 2 caffè, devo ancora capire bene tutte le funzioni perchè come al solito sono in inglese, ma mi pare veramente bello e funzionale, in abbinamento ti installi pure Dropbox ( gratuito ) questo indipendentemente che tu abbia ForScore o altro softaware, provare non costa nulla fammi sapere , ciao.

36
Di tutto e di più / ipad
« il: Marzo 16, 2013, 03:29:54 pm »
Volevo chiedere se qualcuno sta usando ipad come lettura di spartiti ( pdf) e quale app ha installato, io ne ho installate alcune, la migliore mi pare che sia " forScore", pero vorrei sapere  da altri utenti, quali sono le propie esperienze e consigli in merito.

37
Presentiamoci / Re:Nuovo Iscritto
« il: Marzo 16, 2013, 10:15:46 am »
Paolo se fai una lezione alla settimana, come è normale che sia, spendi 80 euro al mese.

Non ho detto che sono poche per gli stipendi di oggi, ho detto che per un insegnante sono una cifra modesta, visto che i prezzi di mercato sono nettamente superiori.

Del resto un cinema costa quasi 8 euro se ci pensi.
Si, Paola e giusta la tua puntualizzazzione, comunque mi pare che a Torino i prezzi siano nettamente inferiori,( poi dipende sempre dall'onesta di chi insegna) anche perchè nel periodo in cui ci troviamo, se si vuole salvare la pagnotta devono sapersi accontentare.

38
Presentiamoci / Re:Nuovo Iscritto
« il: Marzo 15, 2013, 09:57:40 pm »
Ciao Antonio,
benvenuto qua su Pianosolo.
Devo dire che purtroppo 20 euro non sono molte, anzi in genere una lezione di pianoforte costa di più.
Semmai il problema è che se non sei soddisfatto dell'insegnante è bene cambiare.

Potresti trovarne un altro e magari fare una lezione ogni 15 giorni, così risparmieresti, ma avresti una qualità migliore.

Per darti qualche indicazione su qualche insegnante potresti dirmi in che zona abiti?
e soprattutto: che genere vorresti studiare?
Devo dire che purtroppo 20 euro non sono molte cavolo!....il che corrisponde ad un stipendio mensile di 3000€ .

39
Di tutto e di più / Re:Criteri primari di metodologia pianistica
« il: Marzo 10, 2013, 06:44:41 pm »
Buongiorno e buon sabato a tutti! :)

Vi segnalo questa articolo che abbiamo pubblicato pochi giorni fa su Pianosolo, è un'intervista al Maestro Carlo Grante.
Il Maestro, oltre che svolgere un'attività concertistica internazionale, è un appassionato studioso della metodologia che sta a monte dello studio del pianoforte.

Questa intervista si è trasformata in un vero e proprio saggio... infatti potete scaricarla e stamparla in pdf per leggerla con calma! Credo sarà molto utile.

Eccola:  http://www.pianosolo.it/carlo-grante-fare-la-musica-dallo-studio-allespressione-artistica-intervista/
per chi non l'avesse ancora letto, l'ho cosiglio " Criteri primari di metedologia pianistica ", naturalmente scritto dal Maestro Carlo Grande.

40
Suggerimenti e idee / Re:Sezione principianti
« il: Marzo 08, 2013, 10:03:59 am »
Vorrei aggiungere che per noi principianti di una certa età, i giovani hanno una bella marcia in più, già ci mette paura il solo guardare una tastiera figuriamoci il resto ma consapevoli del nostro flop e per l'amore che abbiamo ci proviamo ugualmente (che non me ne vogliano i miei coetani).

Questo tuo ultimo pensiero, lo confermo, l'apprezzo e condivido con autoironia!, beh', non se ne' saputo piu' nulla di questa nuova classe (sezione) di studenti senior?...
p.s. ... Scusate il ritardo,son stato parecchio preso in altre questioni... ;)
si in effetti il discorso e stato un pò accantonato, ma non per questo ci si deve rinunciare, ultimamente ci sono stati parecchi iscritti che a suo dire sono anche loro alle prime esperienze, una cosa però e certa, dovremmo cumunque essere seguiti da qualcuno che abbia già esperienza ( qui sul furum non mancano ) e qundi non lo se se ci possa essere un volontario disposto a farlo, anche perchè giustamente ognuno di noi ha i propi impegni, onestamente no ho idea come si potrebbe abbozzare, se ci sono delle idee ben vengano. Per prima cosa , visto che noi siamo solo degli inquiilini, bisogna chiedere al padrone di casa se e daccordo con questa iniziativa.

41
Di tutto e di più / Re:Libri sul pianoforte
« il: Febbraio 28, 2013, 10:14:36 pm »
Mi sono incuriusito di questo libro e l'ho acquistato ( formato dig) bhe!. dalle prime pag lette devo dire che non è affatto male.

42
Le mie composizioni / Re:i TUOI spartiti su PIANOSOLO
« il: Febbraio 28, 2013, 09:58:36 pm »
Segnalo le mie 2 composizioni per pianoforte che ritengo più significative anche perchè corredate da video delle esecuzioni:

DIVAGAZIONI SU UN TEMA POPOLARE:

http://youtu.be/nkp-ebvLSBg

http://www.img-edizioni.it/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=1355&ttitle (per scaricare lo spartito)


KLAVIERSTUK:
http://youtu.be/ayIcVyUwKIw

http://www.img-edizioni.it/modules.php?name=Downloads&d_op=getit&lid=1285&ttitle

invece per quanto riguarda gli utlimi brani che fanno parte della nuova fase creativa già li ho inviati a Christian via email ma per ora non sono corredata esecuzione live ma ho, se serve i file midi
E inutile che usi il violino visto che tu sai già usare il piano .........., Battuta a parte, semplicemente bravo e complimenti per l'impegno ed i risultati

43
Quale pianoforte? / Re:Piano digitale 500 euro circa.
« il: Febbraio 28, 2013, 09:34:29 pm »
Ho trovato uno YAMAHA YDP-140 usato 4 mesi a detta del venditore, acquistato il 15/01/2010 (quindi senza garanzia) a 600€, com'è il prezzo? Dato che il 141 nuovo costa sui 650-700max.. Ovviamente ho la possibilità di andarlo a provare.
E vero il detto " chi non sa fare il suo mestiere chiude bottega", MA IL TUO ESAGERA!.....
CAMBIA FORNITORE

44
Di tutto e di più / Re:Libri sul pianoforte
« il: Febbraio 28, 2013, 10:14:51 am »
Ciao a tutti, sono alla ricerca di libri interessanti da leggere sul pianoforte (sia romanzi che altro). Se vi può interessare fin ora ho letto "La bottega del pianoforte", un romanzo affascinante e  "Chopin visto dai suoi allievi", un libro tecnico.

Ho visto in libreria "Parliamo di musica" di Stefano Bollani, vi è piaciuto?
Si accettano altri consigli... grazie
Io ho trovato questa recensione riguardo il libro di Bollani:
Premetto che mi aspettavo di più. Invece mi sono trovato davanti un libricino divulgativo, un po "per tutti", com'è poi la filosofia espressa da Bollani al suo interno. Direi non un libro per addetti ai lavori, molto godibile e leggibile pressoché da chiunque. Certo, con una buona cultura musicale alle spalle si colgono i riferimenti, gli autori, i brani, i cenni "tecnici", senza forse è un po' più oscuro, ma mai difficile. Va detto che ci sono diverse cose su cui riflettere: la musica come divertimento e benessere, la rigidità del mondo della musica "colta", ma anche di quella "leggera". Insomma lettura rapida e piacevole, non graffiante come forse mi sarei aspettato. Bello il fatto che il tutto parta dal punto di vista sempre "umile" e semplice di Bollani, cosa che certi personaggi che spacciano le proprie canzonette per la "nuova musica classica" dovrebbero tener davvero ben presente.

45
Di tutto e di più / Re:ansia da esame...voi come fate??
« il: Febbraio 24, 2013, 09:06:16 am »
Dopo anni di tachicardia e ansia non risolte, posso dire che ho trovato giovamento solo ignorando che ci sono altre persone ad ascoltarmi. Isolamento mentale in parole povere.
Avevo provato a concentrarmi su quello che stavo suonando, ma più mi concentravo e più mi pareva di non ricordare nulla. Buio pesto insomma. Come non aver mai studiato.

E allora adesso ogni volta che qualcuno deve ascoltarmi faccio finta che non ci sia e dico a me stessa che comunque vada devo farmi i complimenti per aver avuto il coraggio di farlo. :)
Mamma mia Paola come ti capisco, pensa che io me la porto dietro sin da ragazzino quando frequentavo le elementari, una poesia studiata in casa, poi davanti l'insegnante come non l'avessi mai sudiata, ora all'età dei 64 non e cambiato di una virgola, questo e anche uno dei motivi che ho smesso di frequentare l'insegnante di musica, nonostante che sia stata una mia ex cliente di lavoro e quindi anche un buon rapporto d'amicizia, quando mi trovavo davanti a lei per farle ascoltare l'esercizio studiato, buio assoluto, come fosse la prima volte che vedevo un pianoforte e più ci si arrabbia con se stessi e peggio e, morale continuo a studiare a casa e quando propio sono in difficoltà la contatto telefonicamente, quindi capisco bene chi deve sostenere un esame.i

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6