Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Lapushka

Pagine: 1 ... 20 21 [22]
316
Di tutto e di più / Re:Scoraggiamenti durante lo studio del pianoforte.
« il: Gennaio 15, 2013, 12:11:22 pm »
ciao, Roby!!! ^_^

Io penso che tu debba prenderti un po' di tempo - magari la cosa puo' non essere immediata, ma l'importante è che tu ci provi - per capire, sola sola con te stessa, quindi in tutta sincerità e senza paura^^, ciò che potrebbe essere la vera causa di quella sensazione così "diversa" da quella che provavi in passato e che invece oggi provi davanti al piano. Forse ci avrai già provato, ma tu continua ancora fino a che non lo comprenderai a pieno..!

Il fatto di non studiare con il giusto anticipo, lo sai, non aiuta... non solo per i risultati, ma anche  proprio per l'atteggiamento e lo stato d'animo coi quali andremo poi ad affrontare le nostre 'prove'... ed è così un po' in tutte le cose... sai, quando non ci sentiamo la "coscienza" bene a posto, quando non abbiamo tentato di dare il massimo che potevamo...? Quella famosissima sensazione XD
Succede pure agli esami, ai compiti in classe... :D

a volte, magari, ci riduciamo ad eseguire i nostri compiti all'ultimo momento non necessariamente per mancanza di passione/interesse, ma per il fatto che questo interesse sia un po' ostacolato, offuscato da nostri stati d'animo, dalle nostre esperienze, dal nostro scoraggiamento; rimandiamo, rimandiamo e poi ci ritroviamo in tempi ristrettissimi e a "soffrire".

Il nostro scoraggiarci è una brutta bestiaccia :3 forse tendi ad essere persino un po' perfezionista con te stessa e quindi vorresti dare di più e bene, e magari anche più in fretta possibile...
Forse potresti provare ad assopire un po' di più, in te, quel senso di "competizione" e di continuo confronto con gli altri pianisti fino a che non sarà più tanto forte da farti scoraggiare...
Per diventare bravi non serve per forza partire bravi e partire subito...
se in mezzo a tanti fiori belli ce n'è uno ancora chiuso e che deve fiorire, non significa né che questo non sia un fiore degno di esistere, né che questo non sboccerà poi, e lo stesso vale per te...
ognuno ha un suo percorso e un suo tempo per iniziare a fiorire, sai che c'è pure chi ha iniziato a studiare in età più avanzata della tua^^
è difficile, ma se ci paragoniamo sempre agli altri rischiamo di impazzire... dobbiamo, invece, prendere il nostro "sentirci inferiori" sì, con responsabilità, ma anche quale persino utile spunto e spinta per cercare di migliorarci. Non guardare i bimbi, tu sarai pure già più grande di loro, ma sicuramente allora significa che il tuo interesse per lo strumento è sopravvissuto anche fino alla tua età.

Interesse per lo strumento non significa che tu debba per forza studiare forzatamente e come non piace a te... tutto questo rischia solo di far morire la tua passione per il pianoforte, e forse non suonerai più con vero piacere e divertimento (sono ingredienti importanti questi oh!! :D ), e perderai così la possibilità di imparare anche altre cose...

Hai un po' di comunicazione con la tua insegnante?
Forse, è andata un po' troppo avanti ed ha sorpassato qualche tua lacunetta, e tu non hai avuto il coraggio di dirglielo?
Se sì, potresti dirle di fare con più calma, lei dovrebbe essere lì per seguire i tuoi passi... piano piano dovrebbe aiutarti, anche se questo necessitasse il tornare un po' indietro per rivedere certe cose.
Io una volta feci lo stesso con la matematica X) e, tornata un po' "indietro" con l'insegnante, poi sono riuscita a recuperare... e fare gli esercizi mi sembrava addirittura più piacevole, mentre prima era un incubo anche emotivamente!
Quando una cosa la si sa fare, dei lati piacevoli diciamo che li si trovano quasi sempre!

Ma devi capire se studiare così è veramente ciò che vuoi. Non c'è niente di male se questo non è il tuo desiderio, come forse lo è per i tuoi genitori.
Ma chissà... Loro forse insistono molto perché tu non lasci trasparire il tuo disagio, e quindi pensano che in te vada tutto bene e, a loro modo, ti "spronano" ad andare avanti...
ma se tu dicessi loro quello che provi, sono sicura che capirebbero e che, sinceramente, avrebbero più a cuore le tue scelte e come tu ti senti, più che lo studio del piano in sé.

Rinunciare, "ritirarsi" non è sempre una sconfitta... in certi casi, invece, puo' essere una forza, una vittoria, una strada che ti può aprire persino qualche possibilità in più, in qualche altra cosa.

E se il piano ti piace ma scopri che non vuoi studiare nel senso più "accademico" della parola... beh... lo strumento non te lo toglie nessuno, e nemmeno la possibilità di ...studiare, in qualche modo, anche se ti ritiri da quello che, come hai detto, è un percorso di studi che, in quanto tale, non segue necessariamente il percorso che interessa a te.
Potrai sempre studiare anche da autodidatta... e proprio i brani che piacciono a te^_^ rimarrà una passione viva, e intanto potrai anche dedicarti ad altro.

Non è assolutamente vero che tu non *meriti* di studiare e tutto quel che hai. E, soprattutto, tu *meriti* di essere serena, e con la sincerità ricorda che non potrai mai deludere nessuno, se non gli sciocchi... E' peggio una cosa bella ma falsa e non sentita portata avanti più che altro per fare piacere a qualcuno, che una cosa vera e sincera, per quanto magari difficilotta da accettare all'inizio.

fatti forza +_+ hai tanto tempo e tante cose da poter fare^^

317
Tecnica / Re:registrazione al rallentatore
« il: Gennaio 13, 2013, 09:57:15 am »
ci saranno sicuramente anche altri programmi gratuiti con la funzione che ti interessa, tuttavia possiamo cercarli in seguito;
per cominciare, anche io ti consiglierei VLC; ho provato poco fa e... l'audio viene mantenuto :)

Quando apri il video, vai su
Riproduzione --> Velocità
...e potrai scegliere tra le varie opzioni. Tra l'altro, queste, sono "cumulabili" :D
nel senso che, se immetti per due, tre volte l'opzione "più lento" (notare la tartarughina!!), il video risulterà più rallentato rispetto a quanto lo risulterebbe con l'opzione messa una volta sola.
Ah... a me l'audio lo mantiene fino a 4 volte "più lento"... però penso che dovrebbe bastarti...!
Probabilmente dal 5 in poi a me svanisce perché il mio pc non è che sia proprio il massimo...
non ti resta che provare.

Se per qualche arcano motivo non dovesse funzionarti... beh, vlc è uno dei migliori lettori che ci siano X°D ne sarà valsa la pena! XD
Basta che tu lo dica, e poi potremo metterci a cercare qualche altro programma, magari buttandoci sui programmi free di video editor ^_^

318
Presentiamoci / Re:mi presento
« il: Gennaio 13, 2013, 09:39:49 am »
ahahahah^^ grande, sergio! :)

319
@demy, me l'hai spiegato veramente bene!
Interessante il madrigalismo... un po', inizialmente, mi ha fatto pensare pure alla cosiddetta "musica a programma"... in quanto musica imitativa/evocativa di qualcosa...

quasi quasi metto un'immagine di un calligramma... non solo per rendere un po' anche questo topic, come da titolo, visivamente più come un'"opera d'arte" XD (eheheh!!) ma perché li trovo davvero particolari...
Ecco:





@Pegasofly: finora sono riuscita a trovare solo un'immagine di uno spartito originale di Satie; beh.... meglio di niente!
anzi: molto esaustivo anche quel solo esempio, devo dire; interessante davvero!... una precisione maniacale.
Precisione che, tra l'altro, mi pare estesa proprio al suo modo generale di ...usare la penna :) spartiti o non.
Ho trovato certe lettere scritte di sua mano che rivelano la stessa, maniacale precisione.
(Per la serie: io non potrei mai scrivere così bene XD ..mhhh ma forse è anche merito della penna! :P)
scherzi a parte, ecco un esempio:

qui ---> http://www.collectionscanada.gc.ca/obj/028011/f1/nlc002466-v6.jpg (c'è anche il disegnino...!)

grazie ancora a tutti per le belle, utili risposte.

320
Presentiamoci / Re:mi presento
« il: Gennaio 12, 2013, 02:45:21 am »
benvenutissima tra noi, Floriana! ^^
spero che avrai la possibilità di realizzare il tuo sogno.

321
Presentiamoci / Re:Vecchierello
« il: Gennaio 11, 2013, 12:23:12 am »
Desidero darti anch'io il mio benvenuto ^__^ ....nonostante sia anch'io una nuova utente! :)
Il tuo compleanno dovrebbe essere in questi giorni dunque...
TANTI AUGURI!!
E divertiti a suonare! :)

322
Antares...!!  :D
grazie per aver risposto.
Sono sempre più curiosa... per caso conosci anche in particolare qualche brano che io possa facilmente trovare e ascoltare?

323
Di tutto e di più / Partiture visivamente un pò come... "opere d'arte"!
« il: Gennaio 10, 2013, 11:09:47 pm »
La Musica, per dirla in modo riduttivo ed estremamente essenziale, è - lo sappiamo - soprattutto "suono"; e, da tempi lunghissimi, ci si serve anche della scrittura della Musica quale mezzo di trasmissione, di trascrizione, di studio. L'utilizzo del pentagramma, per quanto antico, risulta tutt'oggi efficace.
In questi giorni mi è capitata davanti agli occhi la partitura di alcuni Klavierstücke di Schumann: quando ho visto quella del n°3 dell'Op. 32 (la romanza), ad una primissima occhiata generale sono rimasta un po’ colpita da... dall'"aspetto" della partitura stessa!... Vediamo se riesco a postare una piccola immagine...



...e così mi sono chiesta ancora una volta (era già capitato in passato :3 ): ci saranno stati dei brani scritti con il preciso intento di creare una partitura ...particolare, visivamente parlando…? ^^


Anche la letteratura - come la Musica - per quanto non sia "suono", non vede la scrittura su carta come suo fine, ma come suo mezzo...
Eppure mi torna in mente, ad esempio, una particolarità che riguarda la letteratura giapponese: c'è stato almeno un autore che si è occupato di bilanciare il numero di hiragana e di kanji che apparivano su una singola pagina ("hiragana" e "kanji" sarebbero, per dirla in modo elementare, due dei tre "alfabeti" della lingua in questione. Il secondo elencato da me comprende un numero incredibilmente ampio di segni, a differenza degli altri), come per creare un'opera bella anche a "vedersi", bilanciata, su carta. O, se mi concedete un altro esempio un pò più...lontano, in un'opera letteraria sempre giapponese si narra di un anziano, campione imbattuto di un complesso gioco strategico da tavolo un po’ come gli scacchi, che gioca contro un giovane, contro il quale perderà, poco prima di morire: il giovane, infatti, giocherà con impulsività e solo con la voglia di vincere a differenza dell'anziano che, invece, farà la sua parte come sempre cercando di mantenere quel gioco, il suo gioco, come un'arte... e questo lo fa anche ben bilanciando i pezzi sulla scacchiera.

Ebbene... C'è stato qualche compositore che, almeno una volta, ha realizzato un brano andando ad occuparsi anche dell'eventuale aspetto "artistico"/visivo della partitura stessa?


un saluto a tutti ^__^ /

324
Suggerimenti e idee / Re:Sondaggio. Ci date una mano?
« il: Gennaio 10, 2013, 11:08:14 pm »
Sono ancora una nuova utente, ma ho voluto contribuire anch'io compilando il questionario ^_^

325
Presentiamoci / Re:Beh... Buon Natale :)
« il: Dicembre 31, 2012, 09:16:35 pm »
Nooooo, come solo se piccolissimoooo ç___ç ahahahah

per quanto riguarda gli aiutini di teoria si farà il possibile  ;)

ecco, ora va meglio V____V

:D grazie di cuore, ancora, per il vostro benvenuto, Arfl e Samuele Marzola (ps: il "Piccolo Bach senza una mano" mi incuriosisce!)

Questo topic di presentazione sembra un topic di festività, ma non è colpa mia se oggi è 31 Dicembre per cui...
BUON ANNO A TUTTI

326
Di tutto e di più / Re:Buon anno!!!!
« il: Dicembre 31, 2012, 09:10:21 pm »
Ne approfitto anche io per augurare a tutto lo staff e agli iscritti di pianosolo.it un 2012 pieno di belle cose e di tanti progressi tecnici dal punto di vista pianistico!!! :)

..idem pero' 2013!

ehhh guarda... se vai su google e clicchi sul Doodle, esce ancora "buon anno 2012" nella ricerca...
E Google ha seeeeeeeeeeempre ragione V_V vuol dire che si ripeterà il 2012...
...
uahahahahh :)
ok, "Google fail" a parte, desidero porvi anche io i miei cordiali auguri di Buon Anno ^_^
Buon 201..........3 a tutti!

327
Presentiamoci / Re:Beh... Buon Natale :)
« il: Dicembre 25, 2012, 10:28:05 pm »
Ciao, Antares! Sei stato il primo a rispondere a questo topic... Molte grazie!! ^__^

Oh, e così al nostro sergiomusicale piace distinguersi dalla massa, eh? :3
aspetta, provo a dargli una risposta adatta!
...
..
.

@Sergiomusicale: !graziissimo!!! :D ahahahah^^ XD
@Loryea: e anche a te grazie, grazie mille per aver risposto :)

Mi metterò presto a spulciare meglio tra le varie discussioni di questo forum: secondo me potrò trovare cose interessanti!
Sicuramente ci saranno anche discussioni in cui parlare più approfonditamente di determinati brani, vero?
E potrei anche chiedere qualche piccolissimo chiarimento riguardo la teoria musicale? :)

spero abbiate passato una serena giornata.
A presto!

328
Presentiamoci / Beh... Buon Natale :)
« il: Dicembre 25, 2012, 03:11:16 pm »
già, oggi è Natale...!
Ma questo titolo inusuale per un topic di presentazione nasconde, effettivamente, un ...normalissimo post di presentazione =P
Salve a tutti. Ho 26 anni e vi scrivo dal Lazio.
Più che una musicista, io sono una ascoltatrice...
canto da autodidatta e ogni tanto suono qualcosa al piano, ma senza mai aver preso lezioni...
Se sono qui è perché avrei piacere di condividere il mio amore per la musica a Pianoforte con altri, visto che tra i miei amici mi sento praticamente "sola" in questa passione :)
Spero di avere la possibilità di ascoltare delle vostre interpretazioni e di poter interagire piacevolmente con voi grazie a questo forum.

Intanto ancora Auguri di Buone Feste!

Pagine: 1 ... 20 21 [22]