Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - marc maggio

Pagine: [1] 2
1
Manutenzione / Re:Trasporto Pianoforte Verticale
« il: Novembre 24, 2013, 06:41:31 pm »
Ciao,per il trasporto di un pianoforte devi affidarti a trasportatori di pianoforti
Se vuoi io mi occupo anche di questo wwww.accordatoredipianoforti.com

2
Manutenzione / Re:Trilli difficili...problema pesatura tastiera ?
« il: Ottobre 24, 2013, 11:09:03 pm »
Ciao Roberto,
In tanto solo con un pianoforte a coda ben regolato riesci a fare dei trilli soddisfacenti,comunque non ti avventurare a far niente,da tecnico ti consiglio di aspettare il tuo accordatore di fiducia e comunicargli tutte le tue perplessità.
Conosco un solo verticale che possa avere un ottima risposta con un martello pronto ad un "doppio scappamento".il Sauter con un suo brevetto particolare ma niente di non fattibile anche da un buon tecnico.

3
Quale pianoforte? / Re:pianoforte col silent
« il: Ottobre 24, 2013, 10:46:42 pm »
... Semplice se ti é piaciuto in particolare modo il kawai puoi comprarlo(senza silenziatore) e in un secondo momento far montare un sistema di silenziamento a parte sul tuo presunto kawai.Da tecnico ti consiglierei un Pianodisc che é di buona qualità.
La kawai é un ottima marca e per essere uno strumento giapponese é quello che si avvicina di più come sonorità,o voce di cui siamo abituati con i pianoforti europei.ciao

4
Di tutto e di più / Re:Valore di un pianoforte Pleyel
« il: Agosto 27, 2012, 11:43:15 pm »
La scelta è molto personale caro Remarto,ed il valore di questo strumento glie lo puoi dare solo tu.Purtroppo posso dirti che commercialmente non ha un gran valore e vedo anche che non è tutto originale nei suoi componenti,se non erro la tastiera di avorio è stata sottratta per montarne una in bacalite o altri materiali(probabilmente negli animi 50/60).Comunque riavere un pleyel come quello rimesso a nuovo non ha prezzo.Non vorrai più venderlo nel caso decidi di farlo.

5
Manutenzione / Re:Tavola armonica
« il: Agosto 27, 2012, 11:32:34 pm »
Scusa la tarda risposta!
in questi casi si deve procedere con un vero e proprio restauro sverzando la tavola lesionata con dei cunei lunghi di abete,richiudendo la o le fessure.

6
Manutenzione / Re:Alcuni tasti rimangono abbassati
« il: Luglio 31, 2012, 05:32:38 pm »
da tecnico ti posso dire che la guarnizione del tasto potrebbe far attrito sulla punta del bilanciere e per cui fermare il movimento.
Se mi dici che il tasto si muove trasversalmente allora probabilmente è l'asola dell'affondo che sta disposta sotto il tasto.
Comunque sia chiama il tuo accordatore di fiducia e se non ne hai uno vai sul sito dell'AIARP e selezzionane uno scegliendo la regione in cui stai.
Rimango comunque disponibile per tutti quelli che hanno curiosità o problemi sui loro pianoforti.
www.accordatoredipianoforti.com

7
Manutenzione / Re:Tavola armonica
« il: Luglio 31, 2012, 05:20:15 pm »
Confermo!
La tavola armonica è (dalla foto ) crepata in due punti!

8
Manutenzione / Re:Quanto costa?
« il: Luglio 10, 2012, 11:08:07 pm »
Entiamo in scelte personali! Non so,dipende, non è detto che un'accordatore debba avere l'abitazione o residenza vicino hai conservatori.poi sul sito ci sono i nominativi degli accordatori che sono suddivisi per regione

9
Manutenzione / Re:Rimozione polvere
« il: Luglio 10, 2012, 07:48:48 am »
Chiedi al tuo accordatore di fartelo ogni qual volta che viene vedrai che la polvere non avrà modo di accumularsi e se l'accordatore non te lo fa perché ti dice che non fa niente cambialo!
La polvere è fonoassorbente e la tavola armonica deve respirare.
Non prendere troppe iniziative o comunque maneggia sempre tutto molto con cautela.

10
Manutenzione / Re:Frequenza accordatura
« il: Luglio 10, 2012, 07:40:28 am »
Caro loryea,
La frequenza dell'accordatura è basata anche sulla tua volontà a mantenere il tuo strumento sempre al top delle sue prestazioni(non c'è solo l'accordatura ma anche la messa a punto della meccanica).
Io da tecnico ti posso dire che quando lavoro per i  concertisti molto spesso mi chiedono l'accordatura prima e dopo le prove(cioè 2accordature nell'arco di 3 ore).
adesso il mio consiglio è di mantenere il tuo strumento accordato almeno 2 volte l'anno e per quanto riguarda le fluttuazioni atmosferiche c'è una splendida e efficacissima soluzione che è di farti montare (dall'accordatore specializzato) un piano life saver della Dampp chaser.è un regolatore di umidità concepito per i pianoforti,se vai sul mio sito(www.accordatoredipianoforti.com) ti puoi scaricare il PDF dove troverai in italiano tutte le spiegazioni sul suo funzionamento.Sono comunque a tua disposizione per qualsiasi altro tuo dubbio,ciao

11
Manutenzione / Re:Quanto costa?
« il: Luglio 10, 2012, 07:25:01 am »
Ciao fioredipiano,
Concordo con paola,se il tecnico è dell'AIARP ti garantisce una qualità.Con questo sei tutelato in tutto!!perché per far parte di Aiarp devi affrontare un esame tecnico non indifferente che da al cliente un'ottima possibilità di avere un lavoro fatto in certi parametri.
Visita il nostro sito www.aiarp.com e scegli un'accordatore della tua regione
Ciao

12
Vendo / Yamaha ux verticale
« il: Luglio 08, 2012, 10:39:04 pm »
vendo bellissimo Yamaha ux modello verticale (131)
Bellissimo pianoforte molto robusto costruito dalla fabbrica per accontentare i conservatori e scuole di musica. meccanica sempre revisionata da me suono lucente e corposo in ugual modo! Mobile impeccabile originale Yamaha in tutti i suoi componenti.
3900€+IVA  porto a mie spese in tutta Italia.

13
Quale pianoforte? / Re:consiglio per bambina...grazie
« il: Giugno 16, 2012, 04:17:01 pm »
Ovviamente è stato già detto tutto! E concordo in pieno con gli altri!l'unica cosa che posso aggiungere e lo ripeto: è importante che ti faccia seguire,sia per l'acquisto che per un noleggio da un'accordatore AIARP (vedi www.aiarp.it) che ti saprà indicare a secondo della tua fascia di spesa la migliore delle soluzioni e ti aiuterà nel campo della prevenzione e manutenzione dello strumento.

Un salutone,buona musica
Ciao

14
Quale pianoforte? / Re:Verticale o Coda? HELP...
« il: Giugno 08, 2012, 10:59:26 pm »
Quello che posso consigliarti è di comprare un pianoforte usato.Facendo un esempio su Yamaha C3,un usato può variare trai 10mila e 12mila€,nuovo ti costa già 18/20mila€ differenze? Nessuna!! Ovviamente fai appello al tuo accordatore di fiducia e se non ne hai uno vai sul sito dell'AIARP selezionando la tua regione.È importante  perché ti aiuterà a valutare se lo strumento scelto è in buone condizioni o no!
se hai le possibilità economiche cerca di scegliere uno strumento definitivo,che ti porterà in questo viaggio favoloso per tutta la tua vita.
È importantissimo che tu faccia una regolare manutenzione del tuo strumento sia dell'accordatura(almeno 2 volte l'anno) che della meccanica(una volta ogni 3/4anni). Abbine cura .per evitare deterioramenti,se puoi fai montare un piano life saver.È un deumidificatore ed umidificatore che regola il microclima all'interno del pianoforte,sul mio sito trovi tutto il dettaglio in pdf.Migliora la tenuta dell'accordatura,evita gli ossidi sulle parti metalliche come le corde e preserva una troppa umidità sulle parti in legno!! Sono tante cose ma se vuoi una coda che dia il massimo delle sue potenzialità,il consiglio di un tecnico accordatore SPECIALIZZATO è primordiale!
Un saluto

15
Quale pianoforte? / Re:Nuovo Modello Studio 192 Grotrian Steinweg
« il: Giugno 04, 2012, 01:23:47 am »
Caro Riccardo,
Per avere i prezzi nel dettaglio puoi tranquillamente contattare Matteo Ciampi della medesima ditta.
Un saluto Marc

Pagine: [1] 2