Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - sergiomusicale

Pagine: [1] 2 3 ... 169
2
Venerdì 19 luglio alle 21.30 in Piazza Duomo ad Orbetello, per il "Piano Festival", Giuliano Adorno, direttore artistico del festival, in collaborazione con Pro Loco Lagunare Orbetello, porta in laguna il SilentWifi Concert del pianista Andrea Vizzini.

https://www.maremmanews.it/index.php/cultura-spettacolo/67012-il-pianoforte-silenzioso-di-andrea-vizzini-in-piazza-duomo-per-orbetello-piano-festival

3
Ad Arezzo,  da venerdì 19 a domenica 21 luglio “ASPETTANDO NATURALMENTE PIANOFORTE 2020”, la tre giorni di appuntamenti, musica e incontri che ha luogo nella suggestiva cornice di Pratovecchio Stia (AR), nel cuore del Casentino.

https://www.lanazione.it/arezzo/cosa%20fare/aspettando-naturalmente-pianoforte-a-pratovecchio-1.4696467

5
Mercoledì 24 luglio alle ore 21.15.
In programma  il terzo e il quarto concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven e le Ebridi di Mendelssohn.
http://www.ravennatoday.it/eventi/concerto-per-pianoforte-con-i-talentuosi-denis-zardi-e-lucrezia-proietti.html

7
Presentiamoci / Re:Mi presento
« il: Luglio 15, 2019, 09:40:28 pm »
Grazie a te per esserti iscritto e... Benvenuto!!!

9
Per chi sa già suonare, quindi non per me  ;D ;D, ma desidera migliorare ancora.... ::)
https://www.istvivaldi.it/xviii-masterclass-internazionale-alto-perfezionamento-pianoforte/

12
Tecnica / Re:Iniziare a suonare il piano da adulti (l'ennesimo post)
« il: Luglio 14, 2019, 06:54:11 pm »
Mettiti in cammino, la strada è lunga ma la meta è meravigliosa!!! io ho iniziato una decina d'anni dopo di te, al momento della pensione, ed ora sono circa dieci anni che "suono" il pianoforte, sfruttando tutti i maestri che ci sono in rete (non ci si può definire auto didatti, se si seguono comunque lezioni di altri!); certo che con un maestro che ti segue tutto dovrebbe essere più facile e veloce, ma, come ti hanno già detto, tutto dipenderà da te!!. Non metterti limiti, sii curioso, leggi cerca (internet è una fonte infinita), fai esperienze, esercitati sempre con gioia, il tempo che passi a studiare la musica deve diventare per te il momento più bello della tua giornata... e magicamente otterrai risultati impensabili, e non solo per la pratica sullo strumento, ma nella conoscenza musicale complessiva, e questo , forse, influenzerà anche il resto della tua vita. Ma procedi per gradi, avrai momenti più difficili nei quali non ti sembrerà di fare progressi, è normale. Io ho iniziato a studiare musica, teoria, storia, ad ascoltare brani, a fare esercizietti, scale, con una mano sola, poi con due etc... accordi e riff sono diventati pane quotidiano,  adesso leggo, lentamente ma a prima vista, tutto in endecalineo, ma anche con accordi e chiave di violino,  posso anche imparare un piccolo brano ed eseguirlo decentemente (sempre per le mie orecchie) ma quello che trovo più affascinamte è quello di sedersi dinanzi alla tastiera e lasciarmi andare all'improvvisazione. Niente di trascendente, ma un giro di Do o una sequenza II V I offrono momenti di rilassatezza impagabili. Sono riuscito a dare una mano in un sito musicale e creare quiz ed altro, e, se ne avrò possibilità, proseguirò. Riassumendo vai, e non stancarti... facci sapere come procederà la tua formazione, sarà di aiuto a tanti altri ... Buona Musica!!!

13
Problemi tecnici / Re:Tastiera midi nektar
« il: Luglio 06, 2019, 08:27:46 am »
è questa?
https://www.amazon.it/Nektar-Impact-GX61-Controller-Tastiera/dp/B01EN0FWUU
cosa ti aspettavi che facesse?, come hai fatto i collegamenti?, che problemi hai incontrato?
In linea generale il consiglio è quello di acquistare in un negozio di fiducia... si vive veramente meglio  :-\
ma vediamo se possiamo aiutarti egualmente :)

14
Di tutto e di più / pianoforte ricoperto di pelle di serpente e...
« il: Giugno 25, 2019, 05:47:17 pm »
In questo video "storico" dell'istituto luce si ripercorre in pochi secondi la storia della nascita del pianoforte, ma la cosa divertente arriva verso il finale  ;D ;D
https://www.youtube.com/watch?v=lrAZAfJtl7s

15
Sarebbe bello poter vedere almeno un video del problema, perchè un certo "ballonzolamento", come lo chiami tu, è normale, ed anzi, a certe condizioni, testimonia positivamente per una dinamica simile agli acustici, che lo hanno anch'essi!!. Certo che se fosse veramente eccessiva potrebbe rappresentare un problema... :-[ Tanto per darti un'idea colpisci il tasto con un dito con una certa energia ed a scappare subito dal tasto verso il basso e l'esterno e conta contemporaneamente e velocemente 123 (dall'abbandono del tasto stesso)... il tasto dovrebbe saltellare 2 o 3 volte e fermarsi  ;)

Pagine: [1] 2 3 ... 169