Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Melodies

Pagine: [1]
1
Quale pianoforte? / Suggerimenti acquisto pianoforte digitale
« il: Aprile 30, 2011, 05:08:29 pm »
Salve a tutti,
sono una giovane pianista alle prese con il fatidico diploma di pianoforte affiancato dallo studio universitario. Prima di tutto vorrei congratularmi per l'interessante sito internet dedicato ai pianisti, lo trovo alquanto utile ed efficiente. Potendo disporre di un forum come questo, vorrei chiedervi se possibile qualche suggerimento sull'acquisto di un pianoforte digitale.

Attualmente possiedo un pianoforte 1/4 di coda kawai rx1 ed una vecchia e ormai obsoleta tastiera yamaha p60 che acuistai ben 7 anni fa e che ,in moltissime occasioni , mi ha letteralmente 'salvato' la vita. Infatti, abitando in un condominio e dovendomi attenere a determinati orari ed impegni di studio scolastico, spesso sono stata costretta a dover abbandonare il pianoforte per poter continuare ad esercitarmi sul piano digitale.
Attualmente ,però, ho intenzione di acuistare un nuovo pianoforte digitale dal momento che la mia vecchia tastiera è stata 'massacrata' abbastanza e , purtroppo e a malincuore, sto anche mettendo in conto la vendita del mio pianoforte acustico per diversi motivi, uno di questi legato ai miei studi universitari che purtroppo non sono nella mia stessa città e che mi vedono costretta a separarmi frequentemente dal mio pianoforte e a non disporre di un altro buon supporto per poter continuare a studiare efficacemente e piacevolmente :-) .
Pertanto attualmente vorrei poter acquistare un pianoforte digitale resistente ed efficente, non troppo 'complesso' da un punto di vista tecnologico e il più possibile vicino alla naturale, e direi comunque insostituibile, meccanica del pianoforte acustico. Mi sono stati proposti svariati modelli che fanno capo principalmente a due famose case produttrici: Kawai e Yamaha. Mentre per quest' ultimo ho avuto la possibilità di provare di persona alcuni modelli della serie Clavinova e Arius, per il Kawai la cosa non è stata possibile dal momento che nessun rivenditore a cui mi sono rivolta ne possiede uno. Tuttavia ho consultato diversi siti internet ed ho visto numerosi video pubblicitari su youtube in cui vengono presentati tutti i meccanismi e tutta la tecnologia presente in ciascun prodotto. Il rivenditore che mi ha suggerito il Kawai mi ha detto che questo pianoforte digitale ha una 'meccanica' particolare e che pare essere considerato un pianoforte 'di nicchia', ricercato dai pianisti classici data anche la sua essenzialità di suoni e la mancanza di tante caratteristiche tecnologiche aggiuntive che , invece, gravano sui costi dello Yamaha.
Sarei pertanto curiosa di conoscere il vostro parere riguardo le tastiere digitali, i parametri con cui devo giudicarne la qualità ed eventualmente il metro di paragone tra i pianoforti Kawai e Yamaha. Vi sarei molto grata se mi suggeriste anche qualche modello specifico su cui potrei eventualmente orientarmi.

Vi ringrazio per la vostra attenzione!
Cordiali saluti
M.


Pagine: [1]