Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Roberto Rondelli

Pagine: [1]
1
Quale pianoforte? / Re:Budget 4k / 5k per pianoforte digitale con mobile
« il: Aprile 22, 2021, 08:35:52 pm »
Grazie per i preziosi dettagli anche perchè non è facile capire pregi e difetti di taluni strumenti guardando solo YouTube oppure (peggio ancora) guardando i video delle presentazioni delle case madri.. lì diciamo che si vedono solo i pregi :-)
Non avevo elencato, rimanendone molto positivamente colpito dal suono vellutato, lo stage piano della Nord! Però non ho trovato pianoforti Nord con mobile simil verticale. Solo stand a mio avviso anonimi ai quali va aggiunto il sistema di amplificazione esterno... Peccato.
Gira e rigira alla fine la mia scelta tende sempre più a indirizzarsi verso il Kaway CA79.

2
Quale pianoforte? / Re:Budget 4k / 5k per pianoforte digitale con mobile
« il: Aprile 19, 2021, 01:13:33 am »
La ringrazio per i link postati sui tipi di meccaniche Kawai. Molto interessanti i video al punto che mi stanno facendo già propendere verso il Kawai CA79 che monta la meccanica Grand Feel III.Bello anche il Kawai MP10 linkato ma essendo uno stage piano non rientra nei miei interessi..Complimentissimi invece per il suo RX2!! Chissà se arriverò mai a permettermi un coda e soprattutto arrivare ad un buon livello di studio per poter onorare l'approccio a un mezzo del genere  :o

3
Quale pianoforte? / Budget 4k / 5k per pianoforte digitale con mobile
« il: Aprile 18, 2021, 06:28:04 pm »
Salve a tutti, mi sto approcciando all'acquisto di un pianoforte digitale verticale con mobile.
Motivo, arredamento salotto, suonarci dignitosamente. Sono un dilettante e vorrei dedicare al pianoforte del tempo libero.
Il mio budget è max 5k.
Girovagando ed informandomi su internet mi sono imbattuto in questi interessanti modelli:
  • casio Celviano Grand Hybrid GP510
  • casio Celviano AP710
  • kawai Novus NV5
  • kawai CA79
  • yamaha NU1X
  • yamaha CLP775
  • roland LX706
  • dexibell Vivo H10
Quello che sto cercando nello strumento è la migliore riproduzione della meccanica/movimenti della tastiera che possa avvicinarsi il più possibile a quella di un pianoforte a coda.Secondariamente la qualità dei timbri di piano acustico (non mi interessano altri campioni come organi, archi, etc...).

Chiedo cortesemente qualche consiglio per l'acquisto tenendo chiaramente in considerazione che la prova sul campo sarebbe la migliore in termini di feeling. Però non ho rivenditori vicini casa e soprattutto con i tempi che corrono, spostarsi tra le varie regioni diventa problematico  :(

4
Presentiamoci / Salve a tutti mi presento!
« il: Aprile 18, 2021, 05:48:18 pm »
Buongiorno amici di Pianosolo, mi presento.Mi chiamo Roberto Rondelli e nella vita ho sempre provato a coltivare al meglio le mie due passioni principali che sono suonare le tastiere e giocare a scacchi.Sono prevalentemente autodidatta in quanto ho studiato musica solamente per pochissimi anni in età adolescenziale.Tuttavia le sfide per migliorarmi mi hanno sempre attratto e nonostante i miei limiti sono ancora quì a sbattere la testa sulle tastiere che, da quelle amatoriali alle professionali, a mio paprere racchiudono sempre un'essenza magica  :-*
Il ricordo di quando mi innamorai delle tastiere? Ero un ragazzino seduto a un tavolo di pizzaria insieme ai miei genitori. Vicino a noi un pianobar composto da una cantante e da un tastierista che stava accompagnando suonando una Roland U20.
Ciò nonostante ho praticamente sempre posseduto e suonato synth Korg.Dapprima composizioni personali e brani famosi con i vari sequencer dei synth, poi cover band e tanta musica rock dal vivo in diversi locali, dalle sagre alle discoteche, dai bar ai motoraduni etc, etc...
Dopo anni di smanettamento sui " tastini " leggeri dei synth, finalmente è sorta in me la necessità di approcciarmi verso una tastiera pesata per apprezzare al meglio le varie sfaccettature del suono di pianoforte! Inarrivabile strumento a mio avviso, polifonico, caldo, vivo, capace di propagare emozioni e maledettamente difficile (ritorno sulle sfide citate poc'anzi).
Eccomi quì per l'appunto su Pianosolo, pronto a cogliere suggerimenti preziosi e imbattermi nelle opinioni degli appassionati di questo strumento magico!

Pagine: [1]