Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Gianluca

Pagine: [1] 2
1
Problemi tecnici / Re:tasti pesati
« il: Maggio 22, 2020, 12:57:10 pm »
Quindi in poche parole studiando i 23 studi di Clementi Chopin e Beethoven su questa tastiera che come dicevo ha una dinamica tutta diversa (a parte la durezza della tastiera) da un pianoforte acustico il rendimento della mano sarebbe sempre uguale come se studiassi su un pianoforte acustico? Perché dico questo? Ho sempre pensato che questi pianoforti digitali servissero solamente per chi è alle prime armi tipo BEYER, Cesi Marciano etc..

2
Problemi tecnici / Re:tasti pesati
« il: Maggio 22, 2020, 09:10:15 am »
Il mio problema su questo tipo di pianoforte digitale oltre i tasti pesanti è lo studio già di un medio livello tipo: studi di Clementi, Czerny tecnica studiata su questo tipo di pianoforte e quindi se dovessi poi passare a un pianoforte acustico che sicuramente non ha la stessa dinamica ....cosa succederebbe che quello che ho studiato non ha avuto la stessa efficacia come averlo fatto su un pianoforte acustico?

3
Tecnica / Capita anche a voi?
« il: Maggio 21, 2020, 09:03:58 am »
Salve a tutti, chiedevo se a qualcuno di voi le capita appena si siede al pianoforte ha bisogno di scaldarsi prima di eseguire delle sonate.... soprattutto di velocità, non intendo le mani fredde ma parlo della muscolatura perché a me capita che prima di eseguire pezzi veloci devo sempre far passare quei 3 minuti prima con delle scale e poi passare a pezzi veloci, forse è una mia fissazione, però se questo mi capita di dover far sentire un brano veloce a qualcuno mi mette paura.

4
Problemi tecnici / tasti pesati
« il: Maggio 19, 2020, 01:02:22 pm »
Volevo chiedervi se qualcuno mi sa' dire se è più leggera una tastiera di un pianoforte digitale o acustico? (con meccanica) Attualmente ho un pianoforte digitale YAMAHA arius YDP144 con tasti pesati e mi sembra che il peso non sia uguale a i tasti di un pianoforte acustico lo trovo molto più duro, girando su alcuni siti ho visto che il peso del tasto per un pianoforte con meccanica è di 55gr può essere? Purtroppo non avendo la possibilità di avere e provare un pianoforte acustico con meccanica non saprei distinguere......,forse qualcuno di voi mi può aiutare
grazie

5
Tecnica / ESERCIZI HANON
« il: Aprile 24, 2020, 12:59:14 pm »
Ciao a tutti, c'è qualcuno che mi sa dire sui 60 esercizi dell'Hanon esiste un'esercizio apposta per il 5° dito? Ho visto che è un po' debole e visto che non saprei cosa prendere appunto cercavo qualcuno con più esperienza che mi consigliasse cosa fare
Grazie

6
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Aprile 16, 2020, 09:00:28 am »
Consiglio! Qualcuno mi sa' indicare un'ottimo libro per le scale maggiori e minori melodiche ed armoniche per terze e per seste, per moto parallelo e contrario? Si può' dire che le scale rientrano nella tecnica? Se è si quante volte al giorno andrebbero ripetute?

7
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 24, 2020, 09:39:09 am »
Certo hai ragione....,ti dico che se vado ad una velocità lenta o media il braccio e polso etc rimangono rilassati (faccio l'esempio dello studio di Chopin n°2 Op-25) è un presto di velocità di una minima a 120, finché arrivo ad una velocità di 100 - 108 massimo non ho tensioni ma se dovessi mettere la velocità finale a 120 comincio a sforzare un po' ma non per tutto il pezzo ma solo in alcuni passaggi a me difficili oppure se volessi avere del rilassamento a questa velocità dovrei stare leggerissimo ma a questo punto sorvolerei alcune note e il tocco non sarebbe tanto eguagliato......., tu cosa mi consigli di fare? usare una postura dove andare molto leggero ma con il risultato di sorvolare come dicevo oppure tenere sempre una velocità inferiore fina a che arrivano le mie capacità?

8
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 23, 2020, 12:58:37 pm »
Sono già 15 giorni che ho ripreso e devo dire che pian piano sto' riacquistando un po' ho ripreso la tecnica del Cramer suonando a una velocità media e piuttosto leggero ......, quello volevo chiederti che se effettuo subito uno studio a velocità finale sforzo un po' con il braccio....., secondo te può essere una mancanza di tecnica? Mi consigli di studiarli lenti e accelerali gradatamente nei giorni anche con l'aggiunta del metronomo?

9
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 08, 2020, 07:53:47 pm »
Grazie. Se l'Hanon lo ritieni poco utile a questo punto posso ricomprare Czerny,......tu pensi che l'Hanon sia solo per principianti? In effetti i primi 20 come dici tu sono veramente semplicissimi di lettura quasi al livello Beyer. Io non ricordo bene quando l'avevo studiato ma sicuramente molto prima del 5° anno

10
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 08, 2020, 10:31:19 am »
Volevo sempre ringraziarti per i tuoi consigli! Parlando sempre di tecnica......, tu sai che io 24 anni fa' ero arrivato al programma d'esame dell'8° anno ora che dovrei riprendere preferirei tornare a studiare un po' indietro tipo livello del 5° anno, guardando i miei vecchi libri ho notato che purtroppo i vari Czerny che avevo non li trovo più, al livello di 5° anno ho trovato i seguenti libri: 1) MONTANI scuola preparatoria per l'esame di 5° anno (raccolta di pezzi tipo Clementi Czerny Bach(Suite inglesi) CRAMER 2) Cramer 3) Hanon 4) MONTANI scale.
Senza spendere ulteriori soldi in altri libri cercherei di tenere per la tecnica l'Hanon so che ormai sarà sicuramente superato ma se tu mi aiutassi a dirmi quali dei 60 esercizi sono utili.... mi faresti un favore, devo studiarli tutti 60?
Grazie

11
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 07, 2020, 09:09:14 am »
Grazie aspetto un tuo consiglio

12
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 06, 2020, 01:01:53 pm »
Che sia Czerny op.261 o che sia l' Hanon volevo chiederti  se gli esercizi è meglio studiarli con le varianti ritmiche.

13
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 06, 2020, 09:35:37 am »
Grazie veramente per i tuoi utili consigli, parlando di caduta la ricordavo poco.... la mia insegnante me la fece fare proprio all'inizio quando ho incominciato a studiare pianoforte adesso è veramente utile anche capire a cosa serve, non ho ben afferrato sul punto dove tu mi dici che il dito sorregge il peso dell'avambraccio, Faccio un'esempio: una caduta fatta con il peso giusto corretto  con il 2° dito che schiaccia fino in fondo il tasto quindi a questo punto il dito sorregge il peso dell'avambraccio....,se io mi metto a fare una scala di 5 note e per ogni dito sorreggerei il peso dell'avambraccio non pensi che sarebbe troppo eccesivo? Non so' se sbaglio ma al momento che uno suona il peso sia minore tenendo un po' sollevato l'avambraccio?
P.S. Czerny op.261  e Hanon che differenza passa? Quale sceglieresti per la tecnica?
Grazie sempre per i tuoi consigli
Ciao

14
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 05, 2020, 02:36:00 pm »
Grazie aspetto un tuo consiglio

15
Tecnica / Re:Aiuto!! consiglio
« il: Marzo 04, 2020, 10:17:42 am »
Grazie, ho dato un'occhiata sugli esercizi che mi hai consigliato (Czerny op. 261) è vero sono cortissimi, visto che non ho più una guida di un'insegnante...., mi consigli di farli a velocità finale oppure studiati lentamente con un mezzo forte? Mi hai anche parlato di pratica delle cadute di peso....., ricordo vagamente che le avevo fatte al suo tempo quando ho iniziato lo studio del pianoforte ti chiedevo se mi rinfrescheresti la memoria dandomi un link dove posso trovare  la procedura esatta per poter effettuare questo esercizio.

Pagine: [1] 2