Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - guc

Pagine: [1] 2 3 ... 24
1
Di tutto e di più / Re:Un pianoforte può volare?
« il: Maggio 12, 2021, 09:29:42 am »
Se può volare non lo so ma può danzare!
Basta registrare i freni...


La danza dell' oceano.wmv - YouTube

2
Di tutto e di più / Re:Tino Carugati intervista Stefano Bollani
« il: Maggio 04, 2021, 09:49:58 am »
Grandiosi tutti e due!

3
Problemi tecnici / Re:yamaha p45 non emette suono
« il: Maggio 04, 2021, 09:00:25 am »
Se è ancora in garanzia ti consiglio di contattare l'assistenza

4
Le mie composizioni / Re:nuova composizione dalla raccolta "Arlecchino"
« il: Aprile 30, 2021, 09:14:53 am »
Bella, complimenti!
Aspettiamo la prossima

5
Tecnica / Re:I miei studi sul Beyer
« il: Aprile 16, 2021, 09:01:41 am »
Fai come reputi più opportuno.
Tieni solo presente che il solfeggio è un'altra cosa.
Vuol dire recitare il nome della nota rispettando il tempo della sua durata.
Ciò permette di sviluppare un riconoscimento immediato delle note e delle durate.


I numerini, invece, servono per attribuire le dita giuste alle note in modo tale da evitare che ti manchi qualche dito e da far assumere alla mano i movimenti più naturali possibili.


Siamo su due piani diversi: teorico e pratico.


...ovviamente entrambi utili!

6
Tecnica / Re:I miei studi sul Beyer
« il: Aprile 15, 2021, 09:36:31 am »
Potresti aggiungere al tuo studio un pò di solfeggio.
Anche senza usare un libro dedicato, prima di suonare un brano te lo solfeggi un paio di volte.
Vedrai che in poco tempo avrai dei risultati eccezionali!

7
Quale pianoforte? / Re:valore piano di 50 anni
« il: Aprile 12, 2021, 08:44:48 am »
Un BUON piano se tenuto BENE non ha nulla da invidiare a quelli moderni. Anzi la manifattura e le materie di 50 anni fa sono senza dubbio migliori di quelle di oggi.
Oggi, purtroppo, vanno tutti al risparmio compresi grossi marchi come Yamaha.
Detto questo, bisogna capire se il piano in questione è tenuto bene e per farlo ci vorrebbe il parere di un professionista.
Non conosci un accordatore su cui appoggiarti?
Tieni presente che se compri un piano acustico ne avrai bisogno quindi potrebbe valere la pena cercarne uno subito

8
Tecnica / Perché sbagliamo al pianoforte?
« il: Marzo 30, 2021, 10:03:39 am »
Suggerisco questo articolo che offre molti punti interessanti soprattutto per chi è alle prime armi o è autodidatta.
https://www.leoravera.it/ansia-da-esecuzione-perche-sbagliamo-al-pianoforte/?utm_source=mailpoet&utm_medium=email&utm_campaign=sigle


In particolare sottolinea la prevalenza dell'importanza del gesto sulle note, cosa che mi trova pienamente d'accordo.

9
Tecnica / Re:Chopin Notturno Nr. 20 Postumo
« il: Marzo 26, 2021, 09:43:28 am »
Non l'ho mai suonato.
Ha molti abbellimenti ma tecnicamente non mi sembra particolarmente difficile.
Penso che la difficoltà sia più che altro interpretativa per non renderlo noioso e ripetitivo

10
Tecnica / Re:Chopin Notturno Nr. 20 Postumo
« il: Marzo 25, 2021, 09:18:01 am »
Se ne vuoi uno più raggiungibile c'è il n.15 (op.55 n.1).
Un pò meno affascinante ma grazioso anche questo

11
Tecnica / Re:Chopin Notturno Nr. 20 Postumo
« il: Marzo 24, 2021, 09:04:36 am »
Ti suggerisco anche il n.1 op.9.
Ci sono un pò di gruppi irregolari ma è meno difficile di quanto sembri.


12
Tecnica / Re:Chopin Notturno Nr. 20 Postumo
« il: Marzo 23, 2021, 09:35:03 am »
Innanzitutto complimenti per la scelta.
Pur nella sua semplicità questo notturno è di una dolcezza incredibile! E' quello che mi ha fatto innamorare di Chopin  ;)


Direi che la versione corretta è la seconda.
La conclusione del trillo deve essere all'inizio della battuta successiva (es in bat 6 il SOL# alla mano dx deve cadere esattamente sul DO# della sn).


Per quanto riguarda la velocità ci sta un leggero ritardo alla conclusione del trillo, fa parte dell'interpretazione e serve per dare risalto al suo punto d'arrivo

13
Di tutto e di più / Re:Il mio percorso - Suggerimenti
« il: Marzo 22, 2021, 09:19:13 am »
Un buon suggerimento che mi sento di darti (vista l'intenzione di continuare da autodidatta) e che ho scoperto di recente è: registrati e ascoltati!
Spesso mentre si suona non ci si ascolta e spesso anche quando ci si ascolta non ci si accorge del reale effetto che si produce.
La registrazione ti permette di ascoltare come se fosse suonata da un altro e dunque in maniera più oggettiva

14
Eventi e spettacoli / Re:Bollani: via dei matti numero 0
« il: Marzo 18, 2021, 09:24:47 am »
Per chi a quell'ora fosse preso in altre cose (come me) ricordo che le puntate si possono rivedere su raiplay

15
Tecnica / Re:I miei studi sul Beyer
« il: Marzo 09, 2021, 09:20:26 am »
Bene! Vedrai che andrà sempre meglio  ;)

Pagine: [1] 2 3 ... 24