Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - saosin

Pagine: [1]
1
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 14, 2015, 09:06:13 pm »
haha già

2
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 11, 2015, 09:50:16 pm »
allora ho parlato col maestro , lui ovviamente mi ha consigliato di andare a vedere qualche piano acustico in ogni caso... e l'ho fatto, per inciso c'era un kawai usato da 2800 (senza silent) che aveva un suono stupendo, ovviamente fuori budget ma va beh.
Comunque  ho iniziato a preferire i kawai agli yamaha (mi piace più un suono caldo e profondo, in ogni caso non solo per il suono ma anche per le meccaniche, teoricamente parlando ovviamente) e ho comunque scelto il ca65. Avrei preso volentieri il ca95 ma posso fare a meno di un suono senza cuffia migliore. Poi posso sempre attaccarci qualcosa come ivory II grand pianos che se anche ci poteva essere un dubbio sul suono in cuffia sarebbe sparito in un attimo.

3
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 06, 2015, 08:20:42 pm »
Eventualmente un confronto tra yamaha clp575 e kawai ca65 ?

noto allegramente che con solo mille euro in più il 585 ti vende anche i contrappesi... mi domando cosa mi fermerebbe a quel punto da aggiungere qualche altra cosina e prendermi un vero pianoforte... bah!
Queste strategie di marketing ti fanno proprio storcere il naso.

In ogni caso mi sto convincendo molto del kawai ca65 qualcuno l'ha provato?

4
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 04, 2015, 12:26:57 pm »
il B1 il B2 e il B3 come li vedete?
Kawai invece delle stesse fasce?
anche se notavo che i b non hanno l'sh come silent...

5
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 03, 2015, 01:38:57 pm »
Ho già trovato un maestro devo solo contattarlo e magari mi faccio consigliare da lui se orientarmi su un pianoforte direttamente o su uno digitale per il momento. Il fatto è che mi piange il cuore spendere tanto per un pianoforte per tenerlo sempre col silent... d'altra parte spendere tanto per un pianoforte digitale neanche è soddisfacente dato che aumentando di poco potrei prendere un pianoforte acustico. Che nervi...
Qualcosa come lo yamaha u1 o u3 col silent quanto mi costerebbe?

6
Quale pianoforte? / Re:Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 02, 2015, 08:45:02 pm »
Ti dico la verità mi diverto a fare qualche scemenza ogni volta che vedo questo strumento... però devo partire da zero almeno a livello pratico (perché non so nulla anche se osservo le mani dei pianisti in continuazione per carpire ogni minimo movimento a cosa serve), per quanto riguarda la teoria suono la chitarra da 7 anni e ho studiato teoria per 5 anni, ho avuto la fortuna di imparare da una persona che ha studiato al conservatorio e che oltre a spiegare la teoria per bene mi ha spiegato anche tante cose.
Inoltre nel'ultimo paio d'ore stavo leggendo qualcosa sul fatto che iniziare da un pianoforte digitale per suonare su un piano è controproducente il che mi ha spaventato un po' visto che i pianoforti acustici con tutto il sistema silent costano un botto e quindi non so come fare. Un prestito hahah? bah...
Infine a me piacerebbe moltissimo suonarlo, sento di avere una certa passione per la composizione in generale e il pianoforte mi trasmette quella possibilità di espressione che non ti danno gli altri strumenti oltre al fatto che amo sentirlo suonare. Io credo di volerlo studiare seriamente ma non per fare gare o che cosa... ma per me stesso.

7
Quale pianoforte? / Consiglio acquisto primo pianoforte digitale.
« il: Gennaio 02, 2015, 06:20:49 pm »
Premessa:
Ciao ragazzi ho bisogno di aiuto in quanto per tutto quello che ho potuto leggere non ho comunque esperienza con lo strumento pianoforte.
A me piacerebbe suonare un vero pianoforte ma per le solite questioni (immagino) non posso permettermi uno strumento del genere e quindi mi sono subito orientato sul pianoforte digitale, qualcosa che si avvicinasse di più alla vera tastiera di un piano e al suo vero suono (pianoforte a coda per intederci), quindi giusto per inciso a me interessa soltanto il suono "grand piano".
Ascolto esclusivamente o classico o qualcosa di odierno come Einaudi (o pezzi singoli da vari come rue des cascades, oceano di roberto cacciapaglia e altro).
Infine avrei la necessità e preferenza di suonare con le cuffie in testa che avevo già intenzione di prendere e che saranno le AKG K271 MKII (ho anche delle sennheiser economiche per un suono meno "razionale").

Detto questo passiamo al succo:
Dopo svariati giorni di ricerca ero arrivato a considerare la Yamaha P-105 e l' Arius YDP 142... purtroppo non ho la possibilità di provarli, i negozi di musica dalle mie parti non hanno quasi mai niente a terra e in ogni caso non ho comunque esperienza. Per inciso inizialmente pensavo alla p105 perché non mi era sorto il dubbio che la 142 potesse avere un suono più simile ad un piano però non lo so.
Ora sapendo tutto ciò voi che mi consigliate?

PS la portabilità non m'interessa per niente, collegarla al computer sì e non volevo spendere più del prezzo della p105 però se l'YDP ha un suono più simile a quello di un pianoforte non mi creo tanto il problema visto la differenza (la tastiera dovrebbe essere identica stando alle caratteristiche espresse sul sito Yamaha)

PPS ecco ora stavo leggendo della differenza tra GHS, GH e GH3... mmmmh.

8
Presentiamoci / Ciao ragazzi!
« il: Gennaio 02, 2015, 05:58:06 pm »
Ciao ragazzi, ve la faccio breve... ho sempre amato il pianoforte e ho sempre desiderato suonarlo e solo ora posso approcciarmi a qualcosina. Un saluto (;

Pagine: [1]