Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - ferry

Pagine: [1] 2 3
1
Di tutto e di più / ** Ammissione al conservatorio **
« il: Maggio 06, 2014, 01:34:18 am »
vorrei avere alcune info relative all'ammissione al conservatorio alcune per curiosità altre per eventuale iscrizione

1) perchè per l'ammissione vengono richieste richieste già alcune competenze ? in genere in qualsiasi scuola si entra senza, ci si iscrive poi al limite si è bocciati, ma chiunque puo' entrare

2) per l'ammissione a pianoforte in alcuni conservatori mi pare sia richiesta addirittura l'esecuzione di alcuni brani del Gradus ad Parnasum, esecuzione di un brano a prima vista, più varie ed eventuali. A sto punto uno al conservatorio potrebbe anche non andarci

3) ho parlato con un addetto di un conservatorio incognito, mi ha detto: mah .. sa .. se almeno suonasse già qualche studio di chopin. Ho riferito questa risposta a un maestro di mia conoscenza e mi ha detto: potevi rispondergli "se sapessi suonare gli studi di chopin secondo lei venivo qua ?"

4) qualche info se possibile su differenza tra studi preaccademici e accademici

5) quale potrebbe essere il corso di studi che permette più probabilità di essere accettati ? potrei optare tra pianoforte, ma anche composizione, pur di entrare

mi scuso se non è la sezione giusta, eventuamente ditemi qual è

grazie e saluti a tutti 

2
Tecnica / mordente e doppia acciaccatura
« il: Aprile 22, 2014, 04:27:48 pm »
vorrei una precisazione sulla differenza tra questi due abbellimenti, mi riferisco in particolare al valzer n. 19 op post. di chopin il cui spartito si puo' trovare alla pagina

F[1].Chopin - Waltz a Minor No.19 Op. Posth

- alla battuta 5 (comprendendo anche la prima che contiene solo il Mi) si trova la prima doppia acciaccatura che in pratica si risolve se non sbaglio come un mordente come indicato alla pagina (forse sbaglio... ) come si vede in questa pagina

http://www.diapasonblog.it/vocabolario/acciaccatura/

lo stesso alla battuta 13 e altre

alla battuta 35 (sul do diesis) è indicato invece un mordente, mentre alla successiva (36) ancora una doppia acciaccatura

se la risoluzione è la stessa perchè vengono indicate in modo diverso ? forse per l'attacco che per il mordente deve avvenire insieme al basso ?

grazie


3
Tecnica / piani sonori diversi con le 2 mani
« il: Febbraio 08, 2013, 11:27:34 pm »
mi riesce difficile o comunque vorrei migliorare la sonorità delle due mani, il volume per intendersi.
E' utile in diversi pezzi, quando per esempio si vuole suonare piano l'accompagnamento e dare più volume alla melodia, ma diventa essenziale in Bach per far sentire le 2 o più voci. Se suono con la destra la prima voce ad alto volume, quando passo a suonare la seconda voce con la sinistra, il volume alto passa alla sinistra, e la destra dovrà mantenersi leggera. Questo tanto per chiarire il problema che comunque gli esperti conosceranno bene. Ci sono esercizi o sistemi che possono migliorare questo peso diverso che deve alternarsi sulle due mani in modo da distinguere bene i due piani sonori ? Grazie

4
Tecnica / suonare al buio
« il: Gennaio 18, 2013, 09:19:19 pm »
altro consiglio utilissimo
prova a suonare al buio, ti concentri e senti meglio
poi smontare il pedale, quello di risonanza
chopin diceva: io lo uso sempre ma gli altri non devono mai usarlo
e aveva ragione, se ben interpretato

c'è la crisi, siamo alla fame. Monti ha salvato l'italia ma il salvataggio è perenne, ne avremo per altri 30 anni di salvataggi
Compra il piano, chiuditi in casa e suona al buio, tutto il resto è gratis. Ti passa anche la fame


5
Tecnica / uso del registratore per controllo
« il: Gennaio 17, 2013, 09:45:43 pm »
molti studiano il piano da soli. Al di là degli ottimi consigli e aiuti che si possono ottenere su questo forum eccezionale, in certi casi l'intervento di un maestro sarebbe utile, almeno ogni tanto, perchè è solo lui che sente quello che suoni e subito ti puo' dire dove sbagli. Pero' tanti, per i più svariati motivi, il maestro non ce l'hanno.
Allora, in mancanza di meglio, io mi permetterei di consigliare l'uso di un registratore. Provate a suonare la scala di Do maggiore o un semplice esercizio e registrate, poi riascoltate quello che avete suonato. Vi accorgerete di una marea di errori. Tasti che vengono tenuti premuti insieme, tempo sbagliato, tocco sbagliato, note suonate piano e altre forte a seconda del dito che si usa, discontinuità nel passaggio del pollice, ecc ... Poi potete anche confrontare la vostra esecuzione con quella che trovate su youtube, ci sono moltissime esecuzioni anche di semplici esercizi o video utili messi da Christian e direte: toh, mi sembrava di averlo fatto bene, e invece questo la suona meglio. Credo possa essere utile, purtroppo molte volte non ci si accorge dei propri errori da soli.
ciao a tutti


6
Tecnica / registrazione al rallentatore
« il: Gennaio 11, 2013, 03:10:30 pm »
vorrei registrare al rallentatore qualcosa per controllare alcuni punti critici. Ho provato con kinovea, mediacenter di windows, ecc ... ma si perde l'audio, mentre io vorrei video e audio da registrare e poi rivedere, altrimenti non mi serve. Qualcuno ha qualche suggerimento ? senza andare su programmi a pagamento, se possibile
Grazie


7
Tecnica / rendersi conto di quello che si suona
« il: Dicembre 03, 2012, 07:58:50 pm »
prendo spunto dal post che aveva scritto Christian tempo fa relativo al libro "Noi pianisti" di tale Lechert.

Il concetto è chiaro e mi sembra importante, sopratutto per evitare che per una memoria manuale le mani vadano in automatico. Cosa che non va bene ma è anche pericolosa perchè alla minima distrazione si perde la sequenza e si deve ricominciare da capo, e ne so qualcosa

Quindi bisogna suonare avendo lo spartito nella testa, o come dicono altri, sentendo la note prima di suonarle. Tutto chiaro

Quello che invece non mi è chiaro è come si possa realizzare questo. Io o vado in automatico o tengo lo spartito davanti, ma l'idea di avere lo spartito nella testa mi pare difficile, specie se è lungo 4 o 5 pagine e più

Ci sono sistemi per ottenere questo risultato ? In molti sottolineano questo aspetto importante ma mica ti dicono come fare

Grazie ciao a tutti



8
Tecnica / sequenza note Hanon esercizio 1
« il: Dicembre 03, 2012, 01:04:15 pm »
ho letto un articolo riguardante gli esercizi dell'hanon e chiedo alcuni chiarimenti, mi riferisco all'esercizio 1
Scrivono che tutti gli esercizi sono basati sul Do magg. La sequenza del 1o. esercizio è:

DO - MI - FA - SOL - LA
RE - FA - SOL - LA - SI
ecc...

primo dubbio
- quando si incomincia dal DO la sequenza è quella del DO magg. a parte il salto del RE all'andata.
ma quando si incomincia col RE che relazione c'è col DO magg. ?
Cioè in generale, se prendo la scala del DO magg. (o anche un'altra) cosa vuol dire suonare le note in sequenza incominciando dal primo grado, poi dal secondo e così via una dopo l'altra senza badare alla sequenza di toni e semitoni ? non si ottengono scale maggiori, nè minori, solo una sequenza di note che non capisco come siano in relazione col DO magg.

- secondo dubbio
la sequenza toni e semitoni dell'esempio di sopra è:

DO  -  MI  -  FA  -  SOL  -  LA
cioè
2T  -  1ST  -  1T  -  1T

poi
RE  -  FA  -  SOL  - LA  -  SI
cioè
1T+1S  - 1T  -  1T  -  1T
ecc

questo lo chiedo perchè sullo stesso articolo dicono che sarebbe utile rifare l'esercizio incominciando da un semitono sopra, per esempio dal RE bem, o di un tono, e così via
In questo caso bisogna seguire la stessa sequenza di toni e semitoni che c'era iniziando dal DO ?
Non so se sono riuscito a spiegarmi. Per caso qualcuno ha visto se in giro ci sono gli esempi ? L'hanon riporta delle varianti ritmiche per gli esercizi ma non quelle che si ottengono facendo ripartire gli esercizi da tutte le note successive al DO
Grazie ciao a tutti

9
Tecnica / noi pianisti di lechert - post di christian
« il: Novembre 28, 2012, 01:33:26 am »
volevo rileggere con calma il post, mi pare con annesso video, in cui Christian dice di aver ricevuto libro e ce ne parla ma ho perso il link non ricordo in quale sezione fosse stato postato e la funzione ricerca non va

grazie

10
Tecnica / variazioni in valzer op. 69 nr. 1
« il: Novembre 05, 2012, 02:03:48 am »
gradirei sapere le note, o eventualmente lo spartito dove vederle, dell'inizio del valzer perchè sullo spartito che ho non ci sono e trovo difficoltà a decifrarle dai filmati . Sembra che lo stesso Chopin suonasse le sue composizioni in modo diverso secondo lo stato d'animo del momento, cosa che fanno anche vari esecutori come si puo' sentire nelle registrazioni. Quindi una vera edizione originale o unica non esiste (mi pare), o meglio ci sono tante versioni che sono quelle che suonava Chopin con abbellimenti e variazioni ogni volta diverse, aggiunte non so da chi o forse da lui stesso in appunti vari o tramandate da chi lo ascoltava all'epoca, che poi ogni esecutore inserisce secondo il suo gusto

---------------------
la prima parte si trova all'indirizzo

http://www.mediafire.com/?8iyt83rki199iu1

le note che mi interessano si trovano all'incirca ai secondi 4/6 e 10/11

----------------------

la seconda parte all'indirizzo

http://www.mediafire.com/?h007g3c07d9qg1f

le note che mi interessano sono ai secondi 18/21

----------------------------

la parte uno è tratta da

http://www.youtube.com/watch?v=zGTw9ee8JJc&feature=related

(Michelangeli)

la parte due da

http://www.youtube.com/watch?v=K8sWKby8GYg

(un tutorial)

grazie e ciao a tutti

11
Segnalazioni / impossibile caricare due file audio mp3
« il: Novembre 03, 2012, 03:56:11 pm »
sono lunghi circa 65 kb ognuno
mi dice la cartella è piena impossibile caricare
che devo fare ? posso svuotare la cartella ? dove ?

grazie

12
Tecnica / info consolazione nr. 3 liszt
« il: Ottobre 22, 2012, 12:17:05 am »
problema 6a battuta
(che poi si ripete analogo ancne in seguito)

quattro semicrome finali

- la prima è legata con la seminima iniziale
quindi si suona solo il Lab prima croma della terzina sotto

- poi il Fa seconda semicroma sopra

- poi il Fa seconda croma della terzina

- poi il Reb terza semicroma

- infine INSIEME la quarta semicroma Sib e l'ultima croma della terzina Reb

chiedo se la sequenza è giusta

Grazie, ciao

13
Di tutto e di più / scaricare video musicali della rai
« il: Giugno 29, 2012, 01:05:33 pm »
per uso personale ovviamente

qualcuno sa come fare ?

grazie

14
Eventi e spettacoli / rai 3 - mercoledì notte
« il: Giugno 28, 2012, 02:55:26 pm »
su rai 3 al mercoledì notte, non ricordo precisamente l'ora ci sono delle belle trasmissioni sui musicisti. Tempo fa ce n'è stata una su Liszt, ieri sera su Chopin, forse continua. Se a qualcuno interessa si puo' informare sui prossimi

ciao


15
Tecnica / czernyana e dita diverse di marilebone
« il: Aprile 11, 2012, 07:49:10 pm »
- quale czerny stai usando ?
io mi riferisco alla raccolta di studi, fascicolo 1 - 60 studietti elementari
se sei all'inizio devi fare quello, non so che opera sia, se mai si puo' vedere
Il Czerny è bello, gli esercizi hanno sempre una bella melodia, dovresti farli volentieri

- dita diverse per la stessa nota
di solito si fa così. Se batti con lo stesso dito rischi di non battere bene, i tasti vanno battuti bene, fino in fondo, anche se è piano e pianissimo
Ribattendo con dita diverse ti viene meglio
Segui la diteggiatura indicata, in genere non è messa a caso

- da che numero iniziano le difficoltà
dal primo, ma poi se lo fai bene il problema è superato e inizi il secondo e così via. In genere in questi primi libri le difficoltà sono graduali, la vera discontinuità inizia con i primi esercizi di bach, ma per ora dovresti andare tranquilla ciao



Pagine: [1] 2 3