Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Pino

Pagine: [1]
1
Tecnica / Op. 42 no. 3 Scriabin
« il: Marzo 16, 2021, 06:52:10 pm »
Salve a tutti,
Sto studiando da un paio di settimane lo studio di Scriabin Op. 42 no. 3. Teoricamente dovrei portarlo al concorso di Piove di Sacco (il mio primo concorso), per cui devo inviare la registrazione entro un mesetto, assieme all'op. 25 no 5 di Chopin e allo studio s.141 no 2 di Liszt.
Vorrei chiedere se avete suggerimenti sul come studiare il passaggio a battute 3-4, dove bisogna passare dal trillo 21 su do#-si# al 45 su sol#-la naturale, e poi la stessa identica cosa ma con trilli di fa#-mi# e do#-re naturale. Il problema é non riesco a controllare a dovere il trillo 4-5 e quindi faccio dei piccoli piccoli inciampini che compromettono la continuità di tutti i trilli...
Avete suggerimenti?

2
Presentiamoci / Paganini-liszt no. 2, davvero?
« il: Dicembre 30, 2020, 10:45:42 pm »
Ciao a tutti, sono Giuseppe, ho 15 e sono nuovo sul forum.


Pongo Direttamente la mia domanda senza troppi preamboli:  il mio prof mi ha assegnato come lavoro futuro, che penso inizierò tra qualche settimana, lo studio Paganini-liszt numero 2 (S. 141), ascoltandolo e guardando lo spartito però mi é sembrato troppo difficile, anche se lui dice che sono adatti a quel pezzo e posso farcela. So benissimo che ciò che dice il prof é cosa sacra per l'allievo, ma volevo sentire un parere da altri che ne sanno più di me...


Per capire più o meno il mio livello: suono in conservatorio dall'anno scorso e sto preparando la competenza C (equivale ad un 5⁰/6⁰ del vecchio ord), I pezzi che attualmente sta studiando sono: Op 22 di Chopin, terza sonata di Beethoven Op. 2 no. 3 e inoltre ho appena iniziato lo studio di Chopin Op 25 no. 5.


Considerando il livello dei pezzi che sto eseguendo, secondo voi é un pezzo alla mia portata?

Pagine: [1]