Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - roberto ferrara

Pagine: [1]
1
Regole del forum e guida / informazione semplice: come ringrazieare?
« il: Maggio 04, 2018, 01:19:11 pm »
Scusate la banalità della domanda. Esiste un modo per ringraziare chi risponde al nostro quesito evitando una mail?
grazie
saluti

2
Quale pianoforte? / yamaha U3H usato o serie B nuova?
« il: Maggio 03, 2018, 07:04:41 pm »
Buonasera a tutti.
Devo prendere un pianoforte verticale acustico per mia figlia di 13 anni. Mi hanno consigliato di prendere la serie U3 di yamaha in particolare la versione H (giapponese) ovviamente usato perché nuovo è inarrivabile. Il negoziante però dice che è meglio la serie B nuova che un vecchio U3 seppur in buono stato. Il negozio ha entrambi i modelli , vecchio e nuovo, quindi non ha motivo di propinarmi una cosa in mancanza dell'altra.
Io non so nulla di pianoforti. Qualcuno di voi puo illuminarmi sull'argomento? Io più di 5000€ non posso spendere, questa è l'unica certezza.
Ovviamente il giudice ultimo sarà mia figlia. Grazie a tutti. Buona serata.

3
Presentiamoci / presentazione
« il: Dicembre 20, 2017, 02:20:47 pm »
Buongiorno a tutti. Sono Roberto Ferrara , ho 48 anni . Mi sono appena iscritto per chiedere un parere a voi esperti. Io non suono il piano ma strinpello un po con la chitarra.
Veniamo al problema. Ho mia figlia di 13 che suona da 2 anni su un piano digitale yamaha arius 162. Attualmente sta studiando la sonata n°16 k 545 di Mozart, questo per farvi capire il livello raggiunto da mia figlia. Lei non vuole andare al conservatorio perchè dice che la musica classica non le piace. Di fatto l'insegnante che la segue viene dal conservatorio che le propina diversi brani ,molti di Ludovico Einaudi, molto gradito a mia figlia. Fatta questa lunga premessa per inquadrare la situazione, veniamo al dunque.
Vorrei comprare a mia figlia una tastiera arranger. (non molto costosa per ora) Il motivi sono due: in primis perche credo che un sintetizzatore possa stimolare molto la creatività di una bambina di 13 anni. Questo tipo di strumento , con la moltitudine di suoni riproducibili potrebbe agevolare la fantasia cercando di riprodurre qualcosa di nuovo e comunque DIVERSO dai vari brani piu o meno classici che mia figlia sta studiando avvicinandosi molto di piu di un piano digitale a quel tipo di musica (molto elettronica) che ascoltano i ragazzi con il telefono. Il secondo motivo e che , spesso, mia figlia attiva sul 162 delle sonorità diverse dal pianoforte e questo mi induce a pensare che sia alla ricerca di suoni che il 162 non potrà darle. Faccio presente che mia figlia non vuole una tastiera arranger, ma ho paura che questa sua scelta sia nata dalle pressioni dell'insegnante che ha un imprinting classico.........ma molto classico. Io ho studiato un po di chitarra da un insegnante jazz che mi ha insegnato come improvvisare con la chitarra e non ripetere uno spartito. Detto questo vorrei un consiglio da voi esperti. Devo comprare una tastiera arranger sperando che la suoni? se si quale mi consigliate ? Mantengo la situazione attuale?
Ringrazio tutti quelli che mi sapranno illuminare con le proprie esperienze.
Saluti a tutti.

Pagine: [1]