Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Lapushka

Pagine: [1]
1
Di tutto e di più / Progetto Martha Argerich 2014 - Lugano
« il: Luglio 02, 2014, 06:10:29 pm »
È terminata da poco l'ennesima edizione del Progetto Martha Argerich, che ha avuto luogo in Lugano dal 10 al 30 Giugno.

qui il programma generale: http://www.luganofestival.ch/index.php?url=progetti

https://www.youtube.com/watch?v=SJzvZLIPchA

https://www.youtube.com/watch?v=RcsKVcLxXAI


vorrei anche ricordare che, attualmente, la Argerich ha raggiunto i 73 anni

2
Di tutto e di più / Pleyel... Adieu.
« il: Novembre 15, 2013, 12:59:33 am »


Personalmente, se penso a "Pleyel" mi viene in mente primo tra tutti Chopin; ma non solo...
sappiamo che tanti noti e grandi compositori hanno avuto a che fare con i Pleyel; se vogliamo nominarne qualcuno, abbiamo Liszt, Debussy, Ravel...

Questa antica fabbrica francese di pianoforti, clavicembali ed organi pare sia giunta al termine del suo percorso.
Fu fondata nel 1807 da Ignaz Joseph, anche allievo di Haydn e recentemente - nel 2008 - aveva ricevuto un importante riconoscimento quale l'Enterprise du patrimoine vivant (=impresa del patrimonio vivente).


Pare che responsabile di questa chiusura sia (anche?) la concorrenza asiatica.
La "notizia" è stata data dall'associazione francese dei mestieri dell'arte (CFMA) e la Pleyel non ha smentito... si vocifera della chiusura in data imminente: a Dicembre.

Spererei di no, ma...



http://www.teleborsa.it/News/2013/11/13/ultime-note-per-lo-storico-marchio-dei-pianoforti-pleyel-702.html#.UoVgdOLO0Qw

3
Di tutto e di più / un pianista... ""geniale""
« il: Ottobre 28, 2013, 12:07:02 pm »
Il titolo del topic riprende volutamente quello di un altro topic... beh, con un paio di virgolette in più.

Ecco a voi Messulam:



http://youtu.be/12lJp0s8pVU


http://youtu.be/88lFiOCjUkU


http://youtu.be/SG_VaL8QeAI


http://youtu.be/2IuImA1q6Pg


http://youtu.be/3j-Xxg15Hi0


Buon ascolto.

5
Tecnica / "Ma come si usa il pedale?"
« il: Giugno 28, 2013, 12:01:23 pm »
Beh, ecco...
...so che è un argomento complesso, però...

insomma, se un allievo vi chiedesse: "ma come si usa il pedale?"
voi cosa gli rispondereste, generalmente? Come glielo spieghereste a parole, come gli spieghereste il modo giusto per fargli trovare, brano per brano, il modo giusto di utilizzarlo senza abusarne?

Chi ha studiato al conservatorio, per esempio: come ricorda che gli fu spiegato/insegnato ciò?

Ringraziandovi, vi saluto ^_^

6
Di tutto e di più / Periodo Musicale preferito
« il: Marzo 02, 2013, 01:48:40 pm »
Come da titolo.
Scopriamo insieme qual è il "periodo musicale" preferito dagli utenti del forum ;)

7
Tecnica / Software... da "partitura" a MIDI?
« il: Febbraio 05, 2013, 03:51:22 pm »
Esiste un software che mi permetta di scrivere, di compilare uno spartito a tutti gli effetti e che poi mi faccia creare un file MIDI?
insomma, come i soliti programmi per la creazione di midi, ma senza matitine, gommine e puntini/striscette di sorta...
che permetta di lavorare proprio come su una partitura, sul pentagramma, aggiungendo minime, semiminime ecc ecc

grazie  ;)

8
Di tutto e di più / Musica classica e ... Contesto
« il: Gennaio 20, 2013, 02:57:43 am »
Come vedete, voi, l'utilizzo della cosiddetta "Musica colta"...

- in prodotti come le pubblicità, nei quali fa da sottofondo musicale

- in un concerto che si tiene in un ristorante mentre la gente, ai tavoli, mangia...

- ... [se volete aggiungere altro...XD]

...?

Io ho una strana sensazione, ogni volta, per quanto riguarda le pubblicità: per esempio, se come musica di sottofondo sento qualcosa di Allevi...non faccio smorfie, mi viene anzi da pensare: ci sta bene.
Ma se sento, per esempio, Chopin, Liszt, Bach o altri compositori di tale calibro, beh... noto che tra me e me ho una reazione un po' diversa.

Idem per i ristoranti: una volta lessi di un'idea di concerti di Musica Classica da tenersi mentre la gente mangiava.
Credo che le persone che si recano a mangiare in compagnia in un ristorante non abbiano intenzione di stare in silenzio tutto il tempo, quindi... anche in questo caso, ne deduco che la Musica andrebbe a rivestire un ruolo puramente di sottofondo.

Ma c'è anche chi dice: ...almeno così (con le pubblicità e magari anche col metodo del ristorante) questo tipo di musica potrà essere conosciuto maggiormente.

Quanto prevale questo aspetto, nel vostro pensiero?
Ciao :3

9
Di tutto e di più / Partiture visivamente un pò come... "opere d'arte"!
« il: Gennaio 10, 2013, 11:09:47 pm »
La Musica, per dirla in modo riduttivo ed estremamente essenziale, è - lo sappiamo - soprattutto "suono"; e, da tempi lunghissimi, ci si serve anche della scrittura della Musica quale mezzo di trasmissione, di trascrizione, di studio. L'utilizzo del pentagramma, per quanto antico, risulta tutt'oggi efficace.
In questi giorni mi è capitata davanti agli occhi la partitura di alcuni Klavierstücke di Schumann: quando ho visto quella del n°3 dell'Op. 32 (la romanza), ad una primissima occhiata generale sono rimasta un po’ colpita da... dall'"aspetto" della partitura stessa!... Vediamo se riesco a postare una piccola immagine...



...e così mi sono chiesta ancora una volta (era già capitato in passato :3 ): ci saranno stati dei brani scritti con il preciso intento di creare una partitura ...particolare, visivamente parlando…? ^^


Anche la letteratura - come la Musica - per quanto non sia "suono", non vede la scrittura su carta come suo fine, ma come suo mezzo...
Eppure mi torna in mente, ad esempio, una particolarità che riguarda la letteratura giapponese: c'è stato almeno un autore che si è occupato di bilanciare il numero di hiragana e di kanji che apparivano su una singola pagina ("hiragana" e "kanji" sarebbero, per dirla in modo elementare, due dei tre "alfabeti" della lingua in questione. Il secondo elencato da me comprende un numero incredibilmente ampio di segni, a differenza degli altri), come per creare un'opera bella anche a "vedersi", bilanciata, su carta. O, se mi concedete un altro esempio un pò più...lontano, in un'opera letteraria sempre giapponese si narra di un anziano, campione imbattuto di un complesso gioco strategico da tavolo un po’ come gli scacchi, che gioca contro un giovane, contro il quale perderà, poco prima di morire: il giovane, infatti, giocherà con impulsività e solo con la voglia di vincere a differenza dell'anziano che, invece, farà la sua parte come sempre cercando di mantenere quel gioco, il suo gioco, come un'arte... e questo lo fa anche ben bilanciando i pezzi sulla scacchiera.

Ebbene... C'è stato qualche compositore che, almeno una volta, ha realizzato un brano andando ad occuparsi anche dell'eventuale aspetto "artistico"/visivo della partitura stessa?


un saluto a tutti ^__^ /

10
Presentiamoci / Beh... Buon Natale :)
« il: Dicembre 25, 2012, 03:11:16 pm »
già, oggi è Natale...!
Ma questo titolo inusuale per un topic di presentazione nasconde, effettivamente, un ...normalissimo post di presentazione =P
Salve a tutti. Ho 26 anni e vi scrivo dal Lazio.
Più che una musicista, io sono una ascoltatrice...
canto da autodidatta e ogni tanto suono qualcosa al piano, ma senza mai aver preso lezioni...
Se sono qui è perché avrei piacere di condividere il mio amore per la musica a Pianoforte con altri, visto che tra i miei amici mi sento praticamente "sola" in questa passione :)
Spero di avere la possibilità di ascoltare delle vostre interpretazioni e di poter interagire piacevolmente con voi grazie a questo forum.

Intanto ancora Auguri di Buone Feste!

Pagine: [1]