Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - sevy72

Pagine: [1] 2 3 ... 38
1
Di tutto e di più / Re:Pianoth si è diplomato in pianoforte oggi! :-)
« il: Luglio 10, 2017, 08:43:17 am »
Tanti auguri pianoth! Ti auguro una vita ricca di successi. L' impegno ricompensa sempre.

2
Io ti do 10 .. per il coraggio!
Hai affrontato un mostro sacro, e secondo me non ne sei uscita nemmeno tanto male.
Anche io preferisco la seconda esecuzione , la prima all' inizio è troppo lenta (sempre per i miei gusti).
Si vede che devi ancora "slegarlo" un po' , ma alla fine ce l' hai fatta.
BRAVA.

3
Manutenzione / Re:Tasti rumorosi
« il: Aprile 22, 2017, 09:54:36 am »
Certo bisognerebbe vedere cosa intendi per "rumorosi". Io smontando il mio piano ho notato che il feltro che si usa per "tamponare" il ritorno del tasto , nei tasti più usati era più assottigliato e quindi più "duro". Ma il mio piano ha 5 anni.
Non so come sia fatto il meccanismo yamaha, ma solo dopo due mesi, non mi sembra normale.

4
ma cosa sono?

5
Visto così sembra un bontempi.
Vediamo come procede più avanti....

6
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 29, 2017, 07:44:30 am »
ciao Sergio, a  me funziona, prova a cancellare la cache del browser.

7
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 03:52:13 pm »

Stiamo valutando di investire nell'aggiornamento + migrazione del forum a VBULLETIN, di cui ho una licenza alla versione n.4 e che vorremmo upgradare al 5 con app dedicata.
Cosa ne pensate? Potremmo sfruttare questa tragedia per fare un bell'aggiornamento.

Il forum attuale non è affatto male, sia come grafica che come funzionalità. Bisogna vedere che vantaggi si avrebbero con vbullettin. Non lo conosco.

8
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 03:18:16 pm »
Il problema non è la mole dei dati, le aziende come Netflix hanno abbastanza soldi da poterselo costruire da soli un bel paio di Data Center, ma hanno capito che non ha alcun senso, perchè il loro business sono i film non i servizi IT, per questo motivo si sono affidati ad Amazon. Anche Amazon per l'Italia ha scelto di mettere i suoi 900 rack circa in 3 diversi DC (noi siamo uno di quelli) e non gli mancano certo le competenze o i soldi per costruirseli da se.
Quanto all' esempio delle torri gemelle, quello è un esempio perfetto di come NON dovrebbero essere fatte le cose, le politiche di DR prevedono una distanza tra i due siti di almeno 80Km, non mi sembra che le due torri fossero distassero così tanto .., se poi i clienti di quella azienda hanno reputato che bastasse, beh, che dire, non lamentiamoci poi delle conseguenze.

Ciao Massimo

Stiamo dicendo la stessa cosa ma non ci capiamo. I Big si affidano a servizi esterni perchè hanno troppi dati e creare le strutture per gestirli gli costa troppo, in quanto , come dici tu, il loro business è un altro. Se amazon avesse avuto 1 solo rack credi non lo avrebbe gestito internamente?
Ma poi una cosa non esclude l' altra, io ho solo detto che lasciare dati importanti esclusivamente nelle mani di provider lo vedo come un rischio, ed avendo pochi dati, o comunque gestibili facilmente, ogni tanto un backup locale è una sicurezza in più.
Che poi si debba trovare un metodo automatico affidabile questo è fuori di dubbio.

9
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 12:38:35 pm »
Comunque voglio abbracciare "virtualmente" i gestori di pianosolo.
Non è una critica la mia, i disastri capitano un po' a tutti, nessuno è perfetto. L' importante è imparare dalle esperienze.
Andremo avanti lo stesso.

10
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 12:34:11 pm »
Se l'azienda a cui ti affidi e seria non vedo il problema, Netflix per esempio si è affidata a Amazon AWS per tutti i suoi servizi, sono per caso dei pazzi ?.

Ciao Massimo

Ma è una questione di dimensioni. Avendo un sito devi gestire una certa mole di dati, se sei netflix hai un altra mole di dati, altri contratti con altre garanzie e ovviamente altre spese. Mica un provider che se ne lava le mani.
Noi ad esempio possiamo "mirrorare" (ovviamente tutto in automatico) i nostri dati ospitati su alcuni VPS su una nostra macchina locale perchè non sono enormi. Ma se avessi 100 volte i dati che ho adesso dovrei pensare ad altre alternative, altre spese ed altre garanzie.

size does matter!

11
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 11:36:31 am »
Caro Max,
ricordo un caso circa 10 anni fa ( ma non ricordo il nome mannaggia), di un provider che scomparve con tutti i server ( poi credo rivenduti a nero) .
Ovviamente sono esagerazioni, però prevenire è sempre meglio che curare e alla fine non costa nulla scaricare un file ogni tanto.
Io gestisco i dati di una grossa azienda e non mi sognerei mai di affidarmi in toto a servizi esterni, devi sempre avere un "pianoB" , perchè sicuramente non capita, ma se capita sei fregato!.


12
Segnalazioni / Re:RIPRISTINO DATABASE
« il: Marzo 24, 2017, 11:02:16 am »
Sicuramente è responsabilità del provider, ma reputo "azzardato" non avere backup , almeno settimanali o mensili su macchine locali. E se il provider dall' oggi al domani chiude bottega (già successo) , oppure gli salta in aria il datacenter che fai? perdi tutto?
D'altronde si tratta di accedere al pannello di controllo e scaricare un file.

13

Per conto mio ho trovato anche queste, simili a quelle di Sevy (mi sembra) che costano un po' meno (235 euro): http://www.mercatinomusicale.com/mm/a_monitor-da-studio-krk-rp8-g3woofer-8_id3494261.html


Maria stai attenta, quel prezzo è per una sola cassa. Quelle che ti avevo linkato io hanno woofer da 6", e a quel prezzo prendi la coppia.
Se vuoi spendere meno devi andare su casse con woofer da 4" , tipo behringer ms40 o m-audio AV40 o Empire S-600
Io ho le Empire, e si sentono bene, con un woofer più grande però hai più resa ai bassi.  In ogni caso si sentono molto bene, quindi con una spesa entro i 150€ totale ( ma anche meno) , scegli quelle che ti piacciono di più, prendi la coppia e ti sistemi.

@Sergio
il problema delle casse comuni da stereo è che non sono progettate per quel tipo di resa, sono costruite per riprodurre varie frequenze, non per riprodurre uno strumento, ed enfatizzano alcune zone di frequenza per migliorare l' ascolto, quindi ti può capitare che alcune note le senti più forte di altre e rischi anche di bruciare i componenti della cassa, che , ripeto, non sono progettati per riprodurre una singola frequenza.
Io le monitor le preferisco, hanno una pulizia di suono incredibile, anche per il semplice ascolto di musica.

14
Di tutto e di più / Re:Il mio vicino di casa si lamenta...
« il: Maggio 06, 2015, 04:21:05 pm »
Grazie eds, infatti tra le molte cose che ha detto negli anni questo vicino, c'è proprio che sente caminare il nostro cane (nota bene, il nostro cane non ha le zampette ma le zampotte) ma abbiamo un bel po' di tappeti per la casa.

Sente anche (e gli da fastidio) quando abbassiamo le tapperelle. Mi batteva su con la scopa quando i miei figli erano piccoli e perdevano il ciuccio di notte. Ha sempre richiesto di non sfiorare il muro delle scale con la borsa o con il cane o con il corpo quando scendiamo "perché il muro si sporca". Ci ha fatto installare persino un portabiciclette davanti al nostro garage perché appoggiare la bicicletta da qualche parte rovinava la facciata. Quando usavamo il digitale e studiavamo io e mia figlia con le cuffie, non sentendo la tastiera, diceva che sentiva la musica che sentivamo noi in cuffia e che a lui piaceva solo James Last  :D

Mah, ho riflettuto in questo giorni e ho pensato di lasciare stare e di non suonare dopo le 23.00. Si è lamentato del rumore del pedale o del Silent solo dopo un anno dall'acquisto! Quindi tutto questo non fa altro che costatare che il vicino, in pensione, che si fa sempre i fatti di tutti (fra l'altro è sempre in terrazzo per vedere quando entri e quando esci) non ha altro da fare che ascoltare con somma scrupolosità o vedere qualcosa che regolarmente gli da fastidio. Sicuramente trovando mio marito in giardino ha sparato la prima cosa che gli è saltato in mente.

E tornando al rumore, dopo alcune prove, mi sembra un po' improbabile che il rumore lo trasmetta il muro, perché ho separato il pianoforte dalla parete e non cambia di molto. Ho anche messo delle coperte sopra e niente. E lui è al piano di sotto. Non sono disposta a fare un investimento importante, come foderare la parete in cartongesso, solo per un suo cappriccio. Se io stessi a suonare con il pianoforte senza cuffie i trilli e le scale tutto il giorno, potrei capire, ma il Silent l'ho preso a posta per non disturbare.

E interpellare l'amministratore, che è con lui in combutta, per ora no, a meno che le cose non peggiorino.
E a quel punto, tirerò fuori tutte le cose che in questi anni potrebbero essere a nostro favore, come per esempio il fatto che la moglie ha lavorato irregolarmente nel garage di casa sua con una macchina da tricotare a tutti gli orari, che d'estate si mettono a tagliare l'erba del giardino anche alle 8 di mattina o alle 2 del pomeriggio, che quando hanno ospiti loro ridono e fanno baccano fino alle 2 di notte.
Finora sono stata zitta perché mi sono sempre occupata d'altro.

Vedremo come si mettono le cose. Speriamo che la cosa si fermi qui. Metterò un tappetto di gomma sotto il mio e chiederò all'accordatore se si può intervenire sul pedale con qualche crema per amorbidire il colpo. Non sacrificherò di certo la tastiera o il meccanismo del Silent per fare contento il vicino. E di sicuro non smetterò di suonare.

Scusate se sono logorroica, ma questa cosa mi ha dato veramente fastidio.

Ma perchè ti crei tutti questi problemi? Se è così sensibile al rumore è un problema suo, si facesse un bel controsoffitto, non è che puoi vivere in una camera anecoica!

15
Le mie esecuzioni / Re:TPMT Che cos'è?
« il: Aprile 06, 2015, 10:27:01 am »
Bellissimo questo pezzo..... :-\

Pagine: [1] 2 3 ... 38