Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - vic61

Pagine: [1]
1
About Jazz / Re:la genesi del nome Jazz ... qualche curiosità
« il: Novembre 24, 2013, 01:05:15 pm »
Sergio,io la conosco così,ed è molto simile a ciò che hai scritto tu:
. Raccontava il figlio di Nick LaRocca a Lino Patruno: quando la Victor mise sotto contratto l'Original Dixieland Jass Band, per promuoverli organizzò una serie di concerti a New York. Alcuni buontemponi però si divertirono a cancellare la J di Jass dai manifesti... Ass si traduce, come tutti sappiamo, in deretano. La Victor allora impose quindi il cambiamento del nome della band, prima in Jasz, poi in Jazz. Probabilmente, questa è l'origine della parola Jazz, che comunque nella Louisiana (probabilmente con spelling Jass o Jaz) era un termine di origine francese o africano che indicava "chiasso", "baccano".
Ciao

2
About Jazz / Re:Brani jazz semplici
« il: Novembre 21, 2013, 10:13:47 pm »
Paola,ahahah....ma che genio! Si tappava le orecchie pure il mio cane mentre suonavo;però qualcosa strimpellavo,quindi nooberto che sono due anni che suona dovrebbe farcela sicuramente.
Con la tromba solitamente si inizia da questa,insieme ad autumn leaves,misty,summertime e my romance e quindi ho pensato che fosse così anche con il piano o mi sbaglio?

3
About Jazz / Re:Brani jazz semplici
« il: Novembre 21, 2013, 05:41:22 pm »
Io sono 5 giorni che suono il piano,quindi più scarso di me credo ci siano in pochi,però ho provato con "my funny valentine" e non ne è uscito proprio una schifezza;molto facile e credo che per te che suoni da due anni sia più che alla portata!
P.s e non dimenticarti di Summertime....quello non può mancare nel repertorio ;)

4
Area Spartiti / I remember clifford
« il: Novembre 21, 2013, 05:24:58 pm »
Per cortesia qualcuno di voi sa indicarmi dove posso recuperare la partitura per piano dello standard jazz del pezzo in oggetto?.....oppure se qualcuno ne avesse una copia ;)
Thanks

5
Presentiamoci / Re:ciao a tutti
« il: Novembre 21, 2013, 04:20:59 pm »
Ciao Paola grazie del benvenuto:dicono che il pianoforte sia lo strumento più difficile?ma si dice cosi' di tutti gli strumenti.Quando cominciai a suonare la tromba mi dissero che era meglio provare con il sax,perche' la tromba avendo come ancia le labbra,la nota non si emetteva semplicemente soffiando,ma bisognava crearla e piegarla per centrarla  quando lo strumento era poco intonato.Be'dopo anni di tromba provai il sax....e lo riposi nella custodia quasi subito,di una difficolta' esagerata,con tutti quei tasti!!Ecco perche' mi spaventa un pochino il pianoforte.
Be' io credo che quando si inizia a suonare uno strumento ,ci sia anche qualcosa a pelle che ti invogli verso questo o quell'altro e la scelta credo sia determinata molto anche dalle sensazioni emotive che il tatto puo' trasmettere nello sfiorare lo strumento desiderato,cosa ne pensi?Credo siamo le prime emozioni che prova chiunque si avvicini alla musica e voglia farla e produrla con uno strumento...diciamo come quando un bimbo tocca il pacco dono.

6
Presentiamoci / Re:ciao a tutti
« il: Novembre 21, 2013, 03:28:18 pm »
grazie Lucia e Roberto,il mio problema era proprio capire se incontrero' molte difficolta' nell'uso delle due mani e nella lettura,essendo abituato da anni a leggere su un solo rigo.
be' proviamoci,mal che vada,avro' trovato un modo diverso di fare musica senza soffiare,ed in quelle giornate invernali con mal di gola non saro' privato di questo piacere!
ciao a presto

7
Presentiamoci / ciao a tutti
« il: Novembre 21, 2013, 11:27:35 am »
Mi chiamo Vittorio,sono praticamente all'oscuro di tutto quello che e' il mondo del pianoforte,anche se suono altri strumenti a fiato da 15 anni.....quindi non partirei proprio da zero in fatto di musica,ma come potete ben capire soffiare e pigiare e' totalmente diverso.Amo il jazz,e visto che mi trovo in casa un pianoforte verticale Shulze Pollmann 126 P-6(acquistato nuovo per mia figlia e irrimediabilmente relegato a mobile d'arredamento :'()volevo sfruttarlo io lanciandomi anche in questa esperienza.Questo tipo di piano puo' essere adatto al jazz oppure e' controindicato?
un saluto a tutti voi.

Pagine: [1]