Il Pianoforte > Problemi tecnici

Tasti abbassati

(1/1)

Domenico Muzio:
Ciao a tutti, non so' se la sezione su cui scrivo e' pertinente. In caso contrario chiedo scusa. Ho un pianoforte verticale un po' datato. Alcuni tasti rimangono abbassati durante un'esecuzione, ho aperto il piano, ma non ho notato apparentemente nulla di strano. Il martelletto si riporta nella posizione ma il tasto rimane abbassato. Il tasto e' inserito con un foro in una specie di chiodo. nel foro del tasto c'e' una stoffa rossa. Potrebbe essere questo il problema?.  Grazie a tutti

sergiomusicale:
Certo che potrebbe essere quello il problema....ma.... sei pratico di bricolage? altrimenti potresti fare dei danni... :( alcune volte il pernio su cui è inserito il tasto si arrugginisce un pò, altre volte il feltro che riveste la cavità si rigonfia e crea eccessivo attrito, altre volte si consuma e permette un leggero spostamento laterale ed il tasto struscia sul tasto a fianco....altre volte... altre volte... Hai un accordatore di fiducia che ti segue periodicamente? sarebbe il caso di coinvolgerlo  ;)

Lorenzo221:
Io ti ho risposto nella sezione "manutenzione" ;D Non scrivere post uguali ;D

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa