Il Pianoforte > Problemi tecnici

Suono metalllico

(1/2) > >>

paolaf74:
Ciao a tutti,
a giugno ho acquistato uno Yamaha U3 a cui è stato aggiunto un sistema silent (lo dico per dovere di cronaca anche se penso che il silent non c'entri con il mio problema).
Un paio di note suonano ... metalliche ... sembra di avere un si e un do di un clavicembalo nel mio fantastico pianoforte!!!! L'accordatore (mandato prontamente alla mia segnalazione dal negoziante) purtroppo è venuto a casa quando io ero al lavoro, dice che ha addolcito il suono e che secondo lui era solo leggermente scorsato .... io lo sento sempre molto metallico!!!! Inoltre al rientro dalle vacanze i due tasti risultano più rigidi al tocco ... me ne accorgo sopratutto nelle scale di Hanon....
Cosa posso fare? ... c'è qualche tecnicismo che posso usare per spiegare meglio il mio problema al negoziante?.....mi spiace rompere le scatole, è stato veramente molto disponibile ... ma mi da veramente fastidio sentire quelle note così poco armoniose!!!!!

Lorenzo221:
Se il problema è avvenuto subito dopo il montaggio del silent, probabilmente chi l'ha montato a sbagliato qualcosa. Potresti postarci una foto dell'interno del pianoforte?
Solo alcuni tasti sono metallici oppure tutti?
Per il momento potresti controllare che nulla si contrapponga tra i martelletti e le corde, e/o dietro le corde (a parte il sistema silent stesso).
So che esistono due livelli di qualità differenti, di silent, il tuo qual'è?
Al ritorno delle vacanze si ha sempre l'impressione che i tasti siano duri, tu sei proprio sicura che si sono induriti i tasti?

Paola:
Io ho uno Yamaha Silent con sistema incorporato, cioè l'ho comprato così, non me lo hanno installato successivamente e ho notato questo problema del suono metallico solo quando ripristino la normale meccanica acustica dopo aver suonato con il sistema silent.

Suonando a lungo senza sistema torna il suono normale.

paolaf74:
Dunque:
suono metallico e "durezza" dei tasti c'è solo su un si ed un do nella terza ottava , tutte le altre note suonano a meraviglia!
In realtà me ne sono accorta subito quando mi è stato consegnato ... ma ho lasciato il beneficio del dubbio al tempo, lo spostamento e quanto fosse potuto accadere con il trasporto! Dopodichè è venuto il tecnico accordatore ... e non è cambiato niente!
Purtroppo anche suonando in modalità "normale" (cioè senza usare il silent per qualche giorno) il difetto non cambia.
Stasera provo ad aprire il pianoforte e verificare che non ci sia nulla tra martelletti e corde .... se riesco faccio anche una foto!
Per quanto riguarda il silent è un "Genio" di Spevi (di roma).
...spero di aver risposto a tutte le domande!!!
Per il momento grazie!!!

paolaf74:
RISOLTO!!!!
Il negoziante (chiamarlo così è veramente riduttivo...) è venuto personalmente a casa mia assieme ad un altro accordatore (diverso dal primo che era intervenuto sul mio pianoforte): ha individuato il problema in un batter d'occhio non appena aperto, l'ha risolto in pochissimo e a desso il mio pianoforte suona in modo fantastico!!!!

...per chi abita nel torinese di sicuro lo conosce, per chi non lo conoscesse vale la pena di fargli un pò di pubblicità!!
grazie mille a PIATINO pianoforti!!!!!!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa