Il Pianoforte > Problemi tecnici

GEM PK7, alimentatore

(1/1)

rhpsdodo:
Ciao a tutti. Ragazzi ho rispolverato dalla cantina la mia vecchia Gem PK7, ma il problema è che non ho più l'alimentatore. Credo di averlo sostituito con uno universale, ma ovviamente ho perso anche quello. Ora, onde evitare di fare una spesa a vuoto, chiedo lumi da voi esperti.
L'alimentatore in questione è un 12V-2.2A, in commercio ce ne sono una marea. L'unica cosa che ho capito, al momento è che NON devo prende un amperaggio inferiore (cosa che non farebbe andare la tastiera), ma uno almeno uguale. La domanda è, ma se ne trovo uno da 3A? Trovarne uno da 2.2 è difficilerrimo :D

Help me
grazie

sergiomusicale:
Nel più ci stà il meno   ;) , se ha un amperaggio maggiore non ci sono problemi, l'importante è la tensione, il tipo di corrente (continua o alternata), gli Hertz (ma in Italia è difficile trovare roba non adatta), la polarità (se il + deve essere centrale o sul bordo) dopodichè vai tranquillo. E' vero che anche tra gli alimentatori esistono diverse tipologie di onda di uscita (più o meno stabilizzati, più o meno a denti di sega...onda quadra etc etc...) ma solitamente un oggettino come il tuo non ci fa troppo caso..... a questo punto compri ..e...se vedi una fumata nera quando lo attacchi ..vabbé...vuol dire che non era il suo  ;D ;D

mmax2:
Se la tastiera è abbastanza portatile, vai in negozio con quella: di solito dove c'è la presa dell'alimentatore c'è anche l'indicazione della polarità. Poi sulla tastiera c'è appunto una targhetta con volt e ampere, come diceva sergiomusicale: da 2.2 A in su va tutto bene. Se in negozio hanno un minimo di competenza, non dovresti avere problemi. Ti dico di andare con la tastiera perché così non ci sono problemi con il discorso presa/spina, e anche la polarità te la fai mettere a posto da loro.
Massimo

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa