Sondaggio

Quanti anni avevi quando hai iniziato a studiare pianoforte con costanza?

< 20
20 < 30
30 < 40
40 < 50
> 50

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.


Un saluto a tutti ... io tempo fa ho studiato solfeggio sul Bona e poi ho suonato il Sax tenore (principiante) ... ora con mio grande stupore ho scoperto che sono più portato per la tastiera. Ho una tastiera elettronica della Yamaha e sto studiando le scale ... prossimamente in un futuro spero non molto lontano ho intenzione di acquistare un pianoforte del quale chiederò poi consiglio sull’acquisto.... a risentirci e grazie per l’attenzione. 😊

Clouds

  • Principiante
  • Mostra profilo
  • *
  • 7
  • Quando hai ragione un amico non ti serve a niente.
Ehm..."Costanza" non la conosco  ??? ;)  ma ho iniziato ad interessarmi al pianoforte da quando l'ho acquistato per mio figlio ma egli sembra non gradire il dover pigiare tutti quei tasti, cioè Gennaio 2017.
Ultima modifica: Gennaio 10, 2018, 09:27:41 pm da Clouds

*

meltheni

Beh intanto già studiare di per se è complicato, per via delle altre cose che riempiono le nostre giornate......la costanza è un qualcosa in più, io ci provo....comunque sono due anni che studio, ovvero ho letteralmente iniziato a suonare il pianoforte, quindi ho iniziato a 55 anni.

*

DaniDani

Io ne avevo 11. A 18 anni ho fatto l'esame del 5° anno, poi quello di Storia della Musica e pure quello di Armonia. Avevo anche preparato circa l'80% dell'esame dell'8° anno, ma iniziando a lavorare e finendo ad ore tarde, non avevo più la forza di volontà di mettermi a studiare altre ore.....
Ora, dopo 33 anni, ho ricominciato a studiare e a prendere in mano il programma dell'8°, e l'amore per lo strumento è rinato subito (mai passato in verità  ::) ).
Voi sapete se si può fare l'8° dopo così tanti anni ???? :'(