0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Cristina

Quale piano digitale?
Ottobre 14, 2019, 02:15:08 pm
Ciao a tutti ho un dilemma gi con sofferenza x dover cambiare da un pianoforte acustico ad un digitale pur di poter utilizzare le cuffie....x mia suocera da poco a casa nostra suonare il pianoforte una perdita di tempo.....ed io in crisi ho preso questa decisione...ora pianoforte digitale con vari suoni potrei accostarmi ad un Orla cdp 101 oppure sempre con 88 tasti x nn traumatizzarmi , anche un yamaha dgx 660 nn mi dispiacerebbe x la moltitudine di suoni e di accompagnamenti voi cosa mi consigliate il mio budget al massimo 800 euro!😍
Ultima modifica: Ottobre 14, 2019, 02:17:04 pm da Cristina
Cristinalove

*

sergiomusicale

Re:Quale piano digitale?
Ottobre 14, 2019, 08:18:04 pm
Perdita di tempo!?!? non scherziamo!!! quasi una medicina, una cura, una meraviglia della vita!!! la musica forza, calma, .... e smetto di dirne altre altrimenti riempio la pagina.... provata sulla mia pelle, sul mio cuore, sulla mia mente  ::)  sono davvero contrario a che tu ti disfaccia dell'acustico, ma capisco anche la necessit di non disturbare in ore proibitive, per questo io ho accanto al vecchio Klingmann anche un Kawai mp10... non ha moltissimi suoni, ma una tastiera ottima e le cose fondamentali di piano e accompagnamento. Ti consiglio una buona tastiera 88 tasti pesati, che dovrai scegliere accuratamente, provando e riprovando (oltre che parlarne sul forum). Proprio l'altra notte... piena notte...per calmarmi, ero alla tastiera, con improvvisazioni leggere, lente... ad occhi chiusi, pochi minuti e la calma tornata ed ho passato la notte.... quindi occhio a che la tastiera non sia rumorosa, quando lavori in cuffia, per rispetto di quelli che sono fuori ;)