0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

forza lazio

nuovo iscritto
Novembre 30, 2011, 08:46:24 am
ciao a tutti, da solo 2 anni ho iniziato a studiare questo strumento, ho 50 anni e mi sto appassionando, pur non avendo tempo per esercitarmi.
E' arrivato anche il momento di acquistare un pianoforte ed ascolterò con ingordigia i vostri consigli.
a presto su queste righe.
massimo

*

Paola

Re:nuovo iscritto
Novembre 30, 2011, 08:32:09 pm
Ciao e benvenuto!!!! :)

*

Giulio

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1367
  • La musica vale più di mille parole
    • MSN Messenger - giuggio184@yahoo.it
Re:nuovo iscritto
Dicembre 01, 2011, 01:57:30 pm
Ciao Massimo, immagino quale sia la tua squadra del cuore.

Attento che nel forum ci sono molti romanisti :D

Benvenuto

*

Paola

Re:nuovo iscritto
Dicembre 01, 2011, 09:46:03 pm
Eccone una!  ;D

Ciao Massimo, immagino quale sia la tua squadra del cuore.

Attento che nel forum ci sono molti romanisti :D

Benvenuto

forza lazio

Re:nuovo iscritto
Dicembre 13, 2011, 08:04:28 am
mi spiace per loro, ma abbiamo ripreso il nostro posto in classifica e loro sono tornati alla loro dimensione.

Massimiliano1

  • Visitatore
Re:nuovo iscritto
Dicembre 13, 2011, 11:07:22 am
E' coraggiosa questa decisione ma anche molto incoraggiante. Molti credono che si possa iniziare solo a 4 anni ma io credo che l'essere umano viva moltissime vite e ognuno può attuare la propria "rivoluzione umana" in qualsiasi momento. Scoprire una passione e iniziare uno strumento anche in tarda età secondo me è come iniziare una nuova vita, dacci dentro!

forza lazio

Re:nuovo iscritto
Dicembre 15, 2011, 09:01:24 am
apprezzo tantissimo le tue parole e mi incoraggiano a proseguire, però ti prego, non usare il termine "tarda età".
ciao.
 

*

Paola

Re:nuovo iscritto
Dicembre 15, 2011, 09:15:12 am
In effetti "tarda età" non è la parola adatta...  :o

Io correggerei in "età adulta".  ;)

*

Carm

Re:nuovo iscritto
Dicembre 15, 2011, 04:33:51 pm
Benvenuto =)
"L'arte musicale è godimento sublime per chi l'ascolta, e al tempo stesso, tormento perenne per chi la produce"