Benvenuto > Presentiamoci

Ciao a tutti, sono Marianna

<< < (2/2)

Ingauno:
Ciao Marianna, siamo quasi coetanei e anch'io sono partito da zero, però due anni fa. Come te mi sono fatto le stesse domande e una risposta ancora non ce l'ho. In linea di massima credo che sia molto efficace il parallelismo con lo sport, se si inizia a 40 anni di certo non si giocherà mai in prima categoria, ma allenandosi, qualche partitella tra amici e magari qlk torneo saranno obiettivi raggiungibili. Io mi sono dato fin dall'inizio un obiettivo finale e l'ho condiviso con il mio insegnante per sviluppare il percorso. Riguardo lo studio ci vuole molta costanza, metodo e carattere, le difficoltà sono sempre dietro l'angolo, mai scoraggiarsi!. Un'ultima cosa che sto provando sulla mia pelle e che più in là vuoi andare più le basi devono essere solide. Spero che la mia esperienza possa esserti utile. Buono studio! Andrea.

Marianna1984:
Ciao Andrea, grazie per i consigli. Sicuramente sono consapevole del fatto che iniziando adesso non sarò mai una Pianista con la P maiuscola. Ma mi piacerebbe un giorno sapermi destreggiare per divertirmi.
Ho già capito che la costanza sarà il problema... spero di averla sempre. Oggi vedo tutto molto difficile, però cerco di non demordere. Alla fine non è una gara con gli altri, arriverò dove sarò capace. Speriamo bene... ;)

guc:
Concordo con tutto quello scritto prima e aggiungo solo questo.
Non ti porre il problema dell'Obiettivo Finale.
Dove arrivi, arrivi. Non c'è un target da raggiungere.
Se provi piacere tutta la vita a suonare solo Fra Martino, perchè non farlo???


Gli obiettivi, piccoli e a breve termine, servono solo ad aiutarti a progredire.
E, credimi, c'è sempre margine per migliorare. E' un mondo talmente vasto che non potrai mai dire "sono arrivato".
E' il bello della musica, c'è sempre qualcosa di nuovo da scoprire!

Marianna1984:
Ciao GUC!Grazie per il tuo messaggio, il mio percorso è iniziato da giusto un mese ed ho perfettamente capito che "un sono arrivata alla fine dello studio" non ci sarà mai.Hai perfettamente ragione, non si finirà mai di imparare!
Per ora il mio stato d'animo ha alti e bassi. Pochi alti e molti bassi...  :-\ Dei giorni ho delle piccole soddisfazioni. Ma la maggior parte dei giorni il mio pensiero è il seguent: "non sarò mai capace! E' impossibile."Però so che ci passano tutti, pertanto resisto! ;)

Marco74:
È dura, soprattutto i primissimi tempi, ma non scoraggiarti. Serve costanza. Piano piano vedrai i risultati, anche da un giorno all'altro.

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa