Il Pianoforte > Manutenzione

suono “secco”

(1/1)

Tom_27:
Buongiorno a tutti,
[/size]Ho un pianoforte verticale Yamaha (U1) rimasto inutilizzato per circa 6/7 anni. Ora ho intenzione di riprendere a suonare e prima vorrei eseguire una messa a punto/accordatura (che probabilmente dovrà essere fatta in 2 tempi). Trovo tuttavia che il piano (senza usare pedali) abbia un suono troppo “secco” (anche confrontandolo con altri pianoforti), nel senso che le note suonate sembrano prive di sustain. È come se appena il martelletto colpisce le corde esse fossero subito bloccate. Questa mancanza di “risonanza” è sempre stata presente (anche quando il pianoforte era ben accordato). Vorrei sapere se è possibile correggere questo “problema” con delle specifiche regolazioni da far eseguire in sede di messa a punto.[/color]
[/size] [/color]
[/size] Grazie in anticipo  :D [/color]

guc:
Non credo che riuscirai a trovare una risposta in questo ambito.
Oltrettutto senza vedere il piano è molto difficile valutare.
Potrebbero essere gli smorzatori che non funzionano come dovrebbero.
Dovresti farlo vedere ad un tecnico.

Navigazione

[0] Indice dei post

Vai alla versione completa