0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Zephyr

Problema Pianoforte Young Chang
Novembre 18, 2013, 10:52:52 pm
Salve, sto acquistando uno young chang verticale di circa 15 anni.
Il pianoforte è stato usato per i 5 anni iniziali, poi per 10 anni, apparte esser stato spolverato sempre a dovere, è rimasto praticamente fermo...
esteticamente in pianoforte è in perfette condizioni, ma c'è un problema che non ho mai sentito:

quando suono, sotto quasi tutti i tasti, è come se ci fosse della "carta da caramella" che scricchiola..  non è in una zona specifica, ma quasi su tutti i tasti della tastiera... in alcuni questo suono è piu forte in altri poco in altri non c'è...
i martelli sono in ottime condizioni, ho anche aperto il pianoforte nella parte superiore e non ho riscontrato nessun problema, perciò è sicuramente un "problema" sotto i tasti...

la proprietaria mi ha detto che potrebbero essere residui di una carta molto sottile che serviva a proteggere i tasti che con l'andare degli anni si è deteriorata ed è entrata dentro, tra i tasti, tant'è che mi ha detto che quando il pianoforte era suonato dalla figlia questo "foglio di carta" (che va tra i tasti e il classico panno rosso/verde) si stava rompendo finchè non lo hanno buttato.. dice che probabilmente è rimasto qualche residuo di questo materiale tra i tasti...

ecco io non so, purtroppo non sono un esperto, e le persone che ho chiamato (esperte) mi hanno detto che una cosa così non l'avevano mai sentita...
percio vorrei capire cosa potrebbe essere, e capire un qualunque problema sotto i tasti quanto mi verrebbe a costare sia di poca importanza sia di un'importanza maggiore, per prepararmi psicologicamente in caso di acquisto.

cerco piu informazioni possibili visto che portare un esperto li mi costerebbe molti soldi e se avessi un responso negativo (ovvero che costa molto) non prendo il piano e in più ho perso tempo e soldi per il controllo....

spero possiate aiutarmi.
grazie

z

*

sergiomusicale

Re:Problema Pianoforte Young Chang
Novembre 18, 2013, 11:05:51 pm
....solitamente i tasti di un verticale si possono sollevare abbastanza con facilità...sono infilati su un pernio centrale ed uno dalla parte verso il suonatore, tolto il tappo anteriore dovrebbe esserci un listello che copre i tasti e nient'altro...dovresti vedere sotto con tranquillità... ;)

Zephyr

Re:Problema Pianoforte Young Chang
Novembre 22, 2013, 05:51:37 pm
La mia è solo una richiesta di consiglio su cosa fare:
purtroppo non ho molti soldi e pagare un tecnico per farlo venire li è troppo esoso... il piano mi piace molto. questo young chang ha circa 15 anni e purtroppo ha questa cosa qui, e volevo sapere (visto che il prezzo è molto vantaggioso) se prenderlo o meno.. i controlli potrei farli dopo visto che comunque sono operazioni che si fanno tranquillamente. e invece che pagare 2 volte un tecnico lo faccio una volta sola...
percio chiedevo solo se sapete grosso modo quanto puo venire un problema ai tasti di qualunque tipo, farmi degli esempi  per capire. grazie.. perchè se so' (per esempio perche non lo so) che cambiare tutta la tastiera mi costa, boh 500 euro.... (esempio) vado tranquillo perche vuol dire che questo problema mi richiederà molti meno soldi.

grazie
Ultima modifica: Novembre 22, 2013, 06:09:21 pm da Zephyr

*

sergiomusicale

Re:Problema Pianoforte Young Chang
Novembre 22, 2013, 06:28:46 pm
...non si cambia una tastiera per una cosa del genere!!!... e penso che l'intervento sarà anche modesto...non  mi è mai capitato di sentir scricchiolare dei tasti...non c'è tale materiale in un comune pianoforte! solo legno, e feltro....puoi trovarci cintini di stoffa, pezzetti di pellame... ma niente che scricchioli come fogli di caramella!!! la Young Chang produce da molti anni, ed ha una vasta scelta di modelli (sia verticali che a coda)...
http://www.youngchang.com/index.php/upright-pianos

...se ti piace il suono ed il tocco credo che puoi acquistarlo tranquillamente...
se hai un pò di pratica di bricolage possiamo vedere di aiutarti a fare il lavoro sotto i tasti (dovrebbe essere veramente un residuo di plastica...come ti hanno detto...dovrebbe bastare passarci un'aspirapolvere, il problema è che i tasti vanno sollevati..)
comunque se è stato tanto fermo avrà bisogno di una bella accordatura (anche in due tempi) e quindi il tecnico può eseguire la pulizia al primo intervento.  ;)