0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Pegasofly

Re:Scott Joplin: ragtime!
Aprile 19, 2013, 03:56:14 pm
Grazie, molto interessante!

Sto esercitandomi con "Weeping Willow", la prima parte è la seguente:


Non è indicato ma la mano destra, mi riferisco ai sedicesimi in particolare, va legata vero ? Anche nella misura 1 (ottavi finali) e misura 2 (ottavi iniziali) io propenderei per un legato, ho ascoltato la versione su youtube (primo video qualche post sopra questo thread) e mi sembra legata.

Sbaglio ?

Caro Roberto, non vorrei fare l'avvocato del diavolo ma la tecnica di questo pezzo è abbastanza ardua. I salti con la sinistra, le terze con la destra. Diciamo che il livello è da compimento inferiore in su, Naturalmente ti auguro di avere una tecnica naturale che ti permetta di studiarlo anche dopo 2 anni di pianoforte!!!  :D

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Aprile 19, 2013, 04:18:59 pm
Caro Pegasofly, che dire...ti ringrazio dell'incoraggiamento  ;)

In effetti è difficile per le mie attuali abilità ma ci sto provando (dopo aver terminato i lavori che mi propone la maestra!), diciamo che lo sto studiando "a latere" ma la maestra mi ha detto che ci proviamo, si vedrà...

E poi mi piacciono le sfide  ;D, motivano sempre  ::)

Spero quanto prima di riuscire a farvi sentire qualcosa ma...non abbiate fretta...!!!

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Scott Joplin: ragtime!
Aprile 19, 2013, 04:59:49 pm
Grazie, molto interessante!

Sto esercitandomi con "Weeping Willow", la prima parte è la seguente:


Non è indicato ma la mano destra, mi riferisco ai sedicesimi in particolare, va legata vero ? Anche nella misura 1 (ottavi finali) e misura 2 (ottavi iniziali) io propenderei per un legato, ho ascoltato la versione su youtube (primo video qualche post sopra questo thread) e mi sembra legata.

Sbaglio ?

Caro Roberto, non vorrei fare l'avvocato del diavolo ma la tecnica di questo pezzo è abbastanza ardua. I salti con la sinistra, le terze con la destra. Diciamo che il livello è da compimento inferiore in su, Naturalmente ti auguro di avere una tecnica naturale che ti permetta di studiarlo anche dopo 2 anni di pianoforte!!!  :D


ma da quello che ho letto dai sui commenti mi sembra che non sai poi così tanto agli inizi, poi i salti della sinistra sono tutti fatti su accordi non complicati e la destra fa terze non legate e il pezzo non è un ragtime di quelli veloci quindi dovrebbe farcela, ovviamente ci metterà un pò di tempo a riuscire a farla in modo ascoltabile :P perché passa ad un tipo di musica diversa da quella che è abituato a fare e si deve abituare al tempo sincopato.
Il metodo con cui deve studiarlo è lavorare molto con la mano sinistra da sola, quando arriverà a suonare a due mani la mano sinistra deve andare da sola, deve avere il movimento e lo spazio da percorrere nella propria memoria muscolare, come se fosse la mano di qualcun altro che suona mentre la destra deve essere morbida nei movimenti e avere un tempo sincopato naturale, se ascolta molto non gli verrà difficile.


*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 20, 2013, 12:01:34 pm
Bene!  :D Ho digerito la prima parte di questa composizione (parte A), la prima pagina, adesso che + o - le mani azzeccano tutte le note/accordi volevo chiedere come deve essere interpretato questo pezzo, sullo spartito non vedo indicazioni agogiche nè tantomeno indicazioni di pedale.

Come deve essere suonato ? Forse le sincopi più forti del resto ? Ascoltando questa interpretazione:
Scott Joplin - Weeping Willow

(a parte alcune variazioni sull'esecuzione (che non trovano riscontro con la partitura, sicuramente delle variazioni sul tema dell'esecutore) noto delle variazioni di dinamica non indicate nello spartito.

Ciao a tutti.

*

gyan

Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 20, 2013, 01:55:43 pm
noto delle variazioni di dinamica non indicate nello spartito.

Le dinamiche presenti sugli spartiti hanno solamente un valore indicativo poi sta a noi decidere se seguirle o variarle secondo la nostra sensibilità,questo risponde anche a :

volevo chiedere come deve essere interpretato questo pezzo

come dicevo sopra è impossibile dare una risposta precisa a questa domanda,ognuno ti potrebbe dare come secondo lui va interpretata,ma secondo me è una cosa molto presonale e varia molto con la sansibilità e il gusto musicale dell'interprete ;)
"Il mal d'Italia, sarà sempre il male delle anime belle." (Franz Liszt)


DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 21, 2013, 04:03:38 pm
Bene!  :D Ho digerito la prima parte di questa composizione (parte A), la prima pagina, adesso che + o - le mani azzeccano tutte le note/accordi volevo chiedere come deve essere interpretato questo pezzo, sullo spartito non vedo indicazioni agogiche nè tantomeno indicazioni di pedale.

Come deve essere suonato ? Forse le sincopi più forti del resto ? Ascoltando questa interpretazione:
Scott Joplin - Weeping Willow

(a parte alcune variazioni sull'esecuzione (che non trovano riscontro con la partitura, sicuramente delle variazioni sul tema dell'esecutore) noto delle variazioni di dinamica non indicate nello spartito.

Ciao a tutti.

il pedale no...il pedale no...manamana :D:D:D

ok serio.
pedale non ne hai bisogno, per l'interpretazione, prima studialo bene tutto, poi ascolta ed assimila un pò di versioni diverse, poi mettiti al piano e SUONA!
:) poi avrai l'interpretazione che più ti piace perchè sarà la tua
;)

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 22, 2013, 11:37:13 am
Grazie, a lezione la maestra ha detto che va bene, devo solo velocizzarla un po' (così sentenziò!), attualmente la eseguo ad 80 alla croma, secondo voi questa esecuzione a quale velocità è ?
Weeping Willow by Scott Joplin | Cory Hall, pianist-composer
oppure questa
Scott Joplin - Weeping Willow

Secondo me la prima potrebbe essere un 88-92 alla croma mentre la seconda un 96-100 sempre alla croma.

Grazie.

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 29, 2013, 08:52:19 am
 ;D Sono contento, sono riuscito a portare a 100 (alla croma) la prima parte di questa composizione di Scott Joplin "Weeping Willow" ed anche la maestra era soddisfatta! Ottimo.

Chiedo ai più esperti: lo spartito che ho scaricato (da imslp) è privo di diteggiatura e me la sono messa io però ieri sera con la maestra abbiamo visto che era possibile in alcuni punti utilizzare una diteggiatura migliore e più efficace, ovviamente lei ha moltissima più esperienza di me.

Esiste in vendita un libro degli spartiti di Scott Joplin completi di diteggiatura ? Sicuramente per me sarebbe meglio, perderei meno tempo ed avrei una migliore diteggiatura di quella che potrei creare io.

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 29, 2013, 03:14:31 pm
;D Sono contento, sono riuscito a portare a 100 (alla croma) la prima parte di questa composizione di Scott Joplin "Weeping Willow" ed anche la maestra era soddisfatta! Ottimo.

Chiedo ai più esperti: lo spartito che ho scaricato (da imslp) è privo di diteggiatura e me la sono messa io però ieri sera con la maestra abbiamo visto che era possibile in alcuni punti utilizzare una diteggiatura migliore e più efficace, ovviamente lei ha moltissima più esperienza di me.

Esiste in vendita un libro degli spartiti di Scott Joplin completi di diteggiatura ? Sicuramente per me sarebbe meglio, perderei meno tempo ed avrei una migliore diteggiatura di quella che potrei creare io.


io dovrei avere tra i miei il libro con tutte le composizioni di joplin ma se ricordo bene non c'è diteggiature, considera che le diteggiature ci sono solo sugli spartiti di classica educativi (o in quelli normali nei passaggi più complicati) negli altri spartiti ho visto raramente la diteggiatura, ma non fartene un problema della diteggiature, al massimo ti corregge la tua maestra. :)
cmq poi metti un video vero?

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 29, 2013, 03:17:05 pm
Se faccio il video l'audio viene registrato dalla macchina fotografica digitale e non credo sia tanto buono, dovrò fare delle prove, oppure posso registrare direttamente l'audio con l'iPhone (uscirà bene ?) oppure attacco il sistema silent MIDI e registro con il computer tramite Pianoteq, consigli ?

DarkKnight

  • Professionista
  • Mostra profilo
  • ***
  • 496
  • con il suono delle dita si combatte una battaglia
Re:Scott Joplin: ragtime!
Maggio 29, 2013, 03:23:57 pm
Se faccio il video l'audio viene registrato dalla macchina fotografica digitale e non credo sia tanto buono, dovrò fare delle prove, oppure posso registrare direttamente l'audio con l'iPhone (uscirà bene ?) oppure attacco il sistema silent MIDI e registro con il computer tramite Pianoteq, consigli ?

beh compianoteq metti pure un bel bright piano così hai pure il suono giusto per il tipo di musica :)
molto meglio, credo, dei suoni di piano che hai sul modulo sonoro del silent.

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Agosto 16, 2013, 11:29:08 am
Eccomi...di nuovo!  ;)

Ho praticamente terminato la parte C (la terza) di questo brano e la mia "fatica" sta per esaurirsi, non manca molto ormai alla fine.

Ho un dubbio (due in realtà!  :() e volevo condividerli con voi.

In questa battuta la parte evidenziata in giallo il MI deve essere tenuto fino al secondo MI oppure ribattuto ?
In questa battuta le note che formano l'accordo FA-SOL-SI sono una semiminima (1/4) e quindi vanno tenute mentre si suonano gli ottavi RE e SOL ?

Dai...che mi manca poco, ce la faccio, ce la faccio, SI, SI, SI !!!  :P :P :P

Grazie a tutti, Roberto.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Scott Joplin: ragtime!
Agosto 16, 2013, 12:57:36 pm
si a tutte e 2 le domande, sul mi è c'è una legatura di valore quindi niente ribattuto... l'accordo pure.... è un accordo di settima tiene le note che deve tenere e passa dalla quinta a un raddoppio della tonica, armonicamente ineccepibile come passaggio, quindi si le 3 note sono tenute
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

RobertoM

Re:Scott Joplin: ragtime!
Agosto 16, 2013, 01:32:32 pm
Temevo questa risposta!  :o

Avrò grandi difficoltà a fare MI-SOL con la destra in maniera pulita per non parlare dell'accordo con la sinistra, consigli sulla diteggiatura  di entrambe le figure ritmiche ? Forse con la "mia" diteggiatura mi sono complicato l'esistenza...

*

Pianoth

Re:Scott Joplin: ragtime!
Agosto 16, 2013, 03:31:31 pm
Per tutti e due i casi puoi usare il pedale (poco), così non hai bisogno di tenere le tre note alla sinistra e il mi alla destra. In molti casi è necessario, in molti ragtime di Scott Joplin capita di dovere suonare battute quasi impossibili che richiedono per forza una mano che prende una decima o un'undicesima. Un esempio più evidente è in The Entertainer:

In questa battuta si può usare anche il pedale centrale, staccando un po' il basso, ma è senz'altro più comodo eseguirla con un po' di pedale, invece di non usarlo assolutamente aiutandosi con la sinistra o suonando tutte quelle note col pollice (a meno che hai una mano molto grande)