0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Puntino con trattino.
Gennaio 06, 2011, 06:29:42 pm
In alcune sonatine che sto studiando, ho trovato delle note con sopra il puntino (che significa suonare la nota e rilasciare il tasto il più velocemente possibile), con ancora sopra il “trattino”, che dovrebbe significare nota portata, cioè eseguita per i tre quarti del suo valore.
Non riesco a capire, all’atto pratico, come và suonata tale nota.
Qualcuno può essere tanto cortese da spiegarmelo?

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 06, 2011, 08:34:09 pm
Salve.
Premettiamo che quel puntino è lo staccato e che al livello teorico ha ragione lei. Ovviamente, pianisticamente, gli staccati si eseguono in modi ben precisi .. non ci si limita a far durare la nota per metà del suo valore. Il trattino sopra, preso singolarmente, sta ad indicare un "appoggiato" o tenuto in alcuni casi .. (la nota va eseguita per tutta la sua durata). Quindi lo staccato col trattino sopra (o viceversa) sta a significare uno staccato ma appoggiato .. in poche parole, è più facile a farsi che a dirsi, quel poco che si sente del suono lo deve far sentire tutto (questo per indicarle che non lo deve fare come un "pizzicato" .. cosa errata che molti fanno o altri modi assurdi di eseguire gli staccati.) Tutto qui.
Spero di esser stato esaustivo.
Saluti.
Ultima modifica: Gennaio 06, 2011, 08:36:18 pm da Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 07, 2011, 01:54:58 pm
Sì, molto chiaro.
Grazie.

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 01:18:14 pm
Ho riflettuto sulla risposta, e mi sembra di capire che io non conosco il significato del puntino sopra la nota. Ho sempre pensato che la nota con il puntino si suonasse pigiando velocemente sul tasto e rilasciarlo il più presto possibile. Ma osservando su YouTube l’esecuzione di alcuni brani che sto studiando, ho notate che invece tali note vengono comunque trattenute.
Mi viene quindi il sospetto che il puntino sulla nota riduce semplicemente la metà del suo valore. Se è così, dovrò rivedere tutti i brani che ho studiato finora.
Potete darmene conferma?

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 01:33:13 pm
ciao allora in questi giorni per armonia mi sono riletto tutto il mio vecchio libro teoria il Rossi ti cito ciò che dice... prendilo non come oro colato perchè tutte le cose hanno delle eccezioni...

staccato viene indicato con un puntino sopra la e deve essere eseguita staccata perdendo quindi parte del suo valore nell esempio dimezza esattamente il valore...
staccatissimo indicato con punto allungato (a me sembra un cuneo) posto sopra la nota significa che questa deve essere eseguita staccatissima togliendole 3/4 del valore quindi con una croma staccatissima farai una semibiscroma e una pausa di 1/16 col punto

in linea di massima puoi usarli come concetti base
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 02:39:13 pm
Salve.
A parte il significato teorico dello staccato. Pianisticamente abbiamo 3 tipi di staccato: di polso, di dito e di avambraccio. E' a conoscenza di ciò ? Poi, vabè .. ci sono alcuen particolari scuole di pensiero sugli staccati .. ma in linea generale e per la maggior parte delle scuole di pensiero è questo.
Saluti.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 02:42:13 pm
sisi certo che ne sono a conoscenza volevo dare una spiegazione teorica tutto qui...
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 02:49:33 pm
Salve.
Ce l'avevo con l'interessato ..
Saluti.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 02:50:27 pm
ahh ok ahahah
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 04:30:00 pm
Purtroppo non sono a conoscenza dei tre tipi di staccato. Sulla teoria musicale, così come sullo studio del pianoforte, ho grosse lacune che vorrei in qualche modo colmare, un po' alla volta.
Comunque faccio tesoro delle vostre cortesi risposte, e per questo vi ringrazio molto.

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 05:32:35 pm
Salve.
Ma studia da autodidatta o se fa seguire da un insegnante ?
Saluti.

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 06:25:57 pm
Non ho più l’età per andare a lezione. Sono un nonnetto. Ho ripresto a studiare da zero da quasi un anno, rispolverando i miei vecchi libri, dopo una interruzione di circa 40 anni. Avevo studiato con una insegnante privata per quattro o cinque anni, ma senza progredire molto, perché lavoravo e non avevo molto tempo a disposizione, e, forse, non ero nemmeno particolarmente dotato. Ma vorrei fare le cose per bene, finché posso. E così, quello che non so e che vorrei conoscere, le chiedo a chi ne sa più di me.
Se non diventerò antipatico, per questo, continuerò a chiedere consigli agli amici di questo forum.
Ciao.

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 08, 2011, 06:43:22 pm
Salve.
Purtroppo da spiegare a parole non è tanto facile. Qui: http://www.pianosolo.it/2009/10/04/legato-e-staccato-la-differenza/ Christian ne spiega due tipi. In realtà ci sarebbe anche il terzo tipo: lo staccato di avambraccio che si esegue analogalmente allo staccato di polso ma, qui, si fa "rimbalzare" l'avambraccio tenendolo sempre flessibile e rilassato. COme si stesse facendo una caduta .. Sa cos'è una caduta ?
Saluti.

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 09, 2011, 12:30:39 pm
OK. Ho letto la spiegazione di Christian. E’ abbastanza chiara.
In quanto alla caduta, penso che si riferisca al modo di far scendere la mano sollevata e poggiare le dita sui tasti con la forza di gravità e non con la spinta dell’avambraccio.
A presto.

Pianorganist

Re:Puntino con trattino.
Gennaio 09, 2011, 12:42:45 pm
Salve.
Si, più o meno, è quello.
Saluti.