0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Libri e brani migliori.
Aprile 10, 2011, 05:37:36 pm
Vorrei chiedere a coloro che sono già in grado di suonare il pianoforte in modo apprezzabile, da quali libri, da quali brani in particolare e con quali accorgimenti ritengono di aver ottenuto in un determinato momento, quel miglioramento concreto, quel salto di qualità necessario per poter effettuare esecuzioni con sufficiente disinvoltura e sicurezza.

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1355
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 12:06:46 am
Ciao Pasquale, credo di reputarmi uno di quelli  ;)

Nonostante si fa sempre un lavoro costante per migliorare, talvolta il miglioramento lo si nota di botto, da un giorno all'altro, come se si fosse abbattuta una barriera che fino al giorno prima c'era ed oggi non c'è più.

In ogni modo credo di aver tratto vantaggi assolutamente da Bach, partendo dai suoi 19 pezzi facili, poi ho imparato molto dalle sue Invenzioni a 3 voci.

Come libri di lettura, posso consigliarti noi, pianisti un libro eccezionale che mi ha dato una mano incredibile sullo sviluppo dell'immaginazione e il conseguente miglioramento interpretativo...

Aspettiamo risposte di altri..  :)
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Desaparecidos

  • Visitatore
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 12:25:11 am
Vorrei chiedere a coloro che sono già in grado di suonare il pianoforte in modo apprezzabile, da quali libri, da quali brani in particolare e con quali accorgimenti ritengono di aver ottenuto in un determinato momento, quel miglioramento concreto, quel salto di qualità necessario per poter effettuare esecuzioni con sufficiente disinvoltura e sicurezza.
Czerny Op.740

*

gabry081

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 01:55:48 am
Bach che ho cominciato da poco, ma già anche da prima ho notato molti miglioramenti! già dagli ultimi esercizi del beyer, cmq Bach fai tanto Bach, e non dimenticare mai Czerny! ;)
Perché la musica è la ragione di vita per molti.
Perché la musica ti fa girare la testa, ti fa piangere, sorridere, urlare, pensare.
Perché la musica ti fa vivere momenti stupendi e ti consola nei momenti più brutti
Per questo amo la musica,perché un giorno io vorrei fare la musica e fare emozionare

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 12:53:06 pm
Grazie, per queste prime risposte. Tengo conto moltissimo dei vostri suggerimenti.
Anch’io ho iniziato a studiare Bach, tentando con la prima invenzione a due voci, ma l’ho accantonata perché la suonavo senza seguire bene le note, forse con la sola memoria delle mani; quindi era una esecuzione incerta, facile all’errore, che contribuiva a rendermi ancor più insicuro. Poi ho iniziato con lo studiare  a memoria tre minuetti (quelli più semplici dei 19 pezzi facili), ma avverto ancora delle incertezze e faccio ogni tanto qualche errore. Mi trovo con lo studio agli ultimi esercizi del Beyer, e vorrei iniziare un nuovo libro, ma preferirei sceglierne uno che sia davvero efficace per farmi migliorare parecchio. Voi mi suggerite Czerny Op. 740?

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 01:16:41 pm
quelli che ho trovato più utili sono Bach in enerale tutto la sinfonie (invenzioni a 3 voci) ti aproni la mente e anche le mani, Czerny l'Op 740 se fatta con cautela è molto utile, altra cosa che ho trovato utile sono le sonate di Scarlatti soprattutto la K. 1 ti costringe a suonare quasi sempre a distanza di una terza e vuole chiarezza cristallina su scalette arpeggi e salti di terza, per ultimo ma non ultimo Mozart è geniale c'è sempre qualcosa da imparare troppe cose per citarle tutte (nn ti cito Beethoven perchè iniziato da poco).
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Desaparecidos

  • Visitatore
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 01:50:21 pm
Voi mi suggerite Czerny Op. 740?
Per il tuo livello credo che dovresti iniziare prima da degli studi di Czerny un po' più facili...

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 02:12:48 pm
troppo presto per l'op 740 ce ne sono altri volumi di studi più semplici sempre di czerny.. oppure buttati sui primi volumi della czernyana
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

*

Christian

  • Administrator
  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 1355
  • Tutti i corsi approfonditi: https://www.pianosolo.
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 04:16:11 pm
troppo presto per l'op 740 ce ne sono altri volumi di studi più semplici sempre di czerny.. oppure buttati sui primi volumi della czernyana

Concordo per Czernyana...
Tutti i corsi di pianoforte approfonditi: https://www.pianosolo.it/shop/

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 07:01:18 pm
Forse potrei optare per “Il primo maestro di musica - Op. 599” visto che ce l’ho già.

*

antares

  • Dio della musica
  • Mostra profilo
  • *****
  • 3102
  • pianista perdigiorno ma non perditempo
Re:Libri e brani migliori.
Aprile 11, 2011, 08:15:36 pm
mmm direi che può andare anche se non ho presente qual'è ho usato solo l'op 740 io
Suonate con tutta la vostra anima e non come un uccello ben addestrato. (Johann Sebastian Bach)

Sarebbe un'illusione credere che si possa fissare sulla carta ciò che determina la bellezza e il carattere dell'esecuzione (Franz Liszt)

La verità è che la vera musica non è mai 'difficile'. Questo è so

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 12, 2011, 12:26:06 pm
Poiché mi sembra di aver capito che “gabry081” ha terminato da poco il Beyer, avrei voglia di chiedere a lui cosa sta studiando attualmente e quali libri gli sono stati consigliati dal suo maestro.

*

Riccardo

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 12, 2011, 04:20:07 pm
per riniziate czerny ti serve l'op 299.....io ho iniziato con la 740 però a quanto ho capito tu sei ancora all'inizio quindi la 299 è ottimale e se fatta bene ti da molti risultati :) altrimenti se vuoi ti puoi buttare direttamente alla 740 ma te lo sconsiglio vivamente...

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 13, 2011, 01:24:54 pm
OK. Cercherò l’Op. 299.
Comunque, avevo aperto questa discussione non per parlare di me, ma perché volevo sapere da chi è avanti nello studio, in quale momento, o dopo quanti anni o quali studi o brani in particolare, ci si accorge di aver superato quel muro che impedisce di eseguire le opere studiate con disinvoltura  e sicurezza. Mi sembrava una conversazione interessante.

*

gabry081

Re:Libri e brani migliori.
Aprile 16, 2011, 05:47:30 pm
Cerca l'op 599 di Czerny, io ho iniziato con quella.. ti assicuro che non è tanto facile, anzi.. devi metterci impegno e convinzione! io ho quasi terminato il 1 fascicolo dello Czernyana, e tra poco proseguo col 2 :) In bocca al lupo
Perché la musica è la ragione di vita per molti.
Perché la musica ti fa girare la testa, ti fa piangere, sorridere, urlare, pensare.
Perché la musica ti fa vivere momenti stupendi e ti consola nei momenti più brutti
Per questo amo la musica,perché un giorno io vorrei fare la musica e fare emozionare