0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

sevy72

Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 05, 2014, 07:59:07 am
Dopo qualche mese di fermo sto cercando di recuperare e tra un esercizio e l' altro sto studiando questo pezzo.
Mi piace parecchio e vorrei arrivare a fare una buona esecuzione. Ancora qualcosina la sto sistemando, tipo le triple note del secondo ritornello, a questa velocità sbaglio qualche nota; la sventagliata finale che in genere mi viene bene tranne ovviamente quando registro ;-)
Ditemi cosa ne pensate.

Merikanto - Valse Lente (temp)
ibis, redibis non morieris in bello

*

Pianoth

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 05, 2014, 08:41:43 am
4 cose: usa meno pedale, non legare tramite il pedale ma lega con la mano (si ottiene un suono diverso, anche se non sembra, si sente che non leghi con la mano, specialmente quando la destra fa accordi o terze per esempio), fai in modo che tutti i ritenuti siano molto più morbidi, e sistema gli accordi arpeggiati. Per il resto va bene. Avevo detto che l'avrei registrato nonostante non mi piace, ma non ho avuto tempo fino ad oggi, credo che domani lo registro.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

maria_pianista

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 05, 2014, 09:55:36 am
Bravissimo Sevy! Vedi che sei riuscito a finirla? Complimenti!
Mi piace la tua esecuzione, anche perché ha dei passaggi difficili.
L'unica cosa che ti direi è di far sentire un pochino di più il colore espresso nelle forcelle. Si sente poco, a mio modo di vedere, che la forcella si apre.
Anche i rallentando e gli "a tempo" penso che dovresti farli sentire un po' di più. E anche in quelle battute del "un poco più mosso", mettici un po' più di passione.
Le legature: cuando finisce la legatura non legare con la seguente ma fa il respiro.
Comunque sono piccole, devo dirti che sei bravissimo e che non si sente nella tua esecuzione questo periodo in cui non hai suonato.

*

sevy72

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 05, 2014, 05:12:31 pm
4 cose: usa meno pedale, non legare tramite il pedale ma lega con la mano (si ottiene un suono diverso, anche se non sembra, si sente che non leghi con la mano, specialmente quando la destra fa accordi o terze per esempio), fai in modo che tutti i ritenuti siano molto più morbidi, e sistema gli accordi arpeggiati. Per il resto va bene. Avevo detto che l'avrei registrato nonostante non mi piace, ma non ho avuto tempo fino ad oggi, credo che domani lo registro.

Scusa pianoth , non ho capito dove dovrei legare con la mano , l' unica parte dove si può fare è a circa metà del secondo ritornello, con tutte quelle terze e le semiminime alla sinistra che si possono fare legando solo con la mano, intendi lì?

Bravissimo Sevy! Vedi che sei riuscito a finirla? Complimenti!
Mi piace la tua esecuzione, anche perché ha dei passaggi difficili.
L'unica cosa che ti direi è di far sentire un pochino di più il colore espresso nelle forcelle. Si sente poco, a mio modo di vedere, che la forcella si apre.
Anche i rallentando e gli "a tempo" penso che dovresti farli sentire un po' di più. E anche in quelle battute del "un poco più mosso", mettici un po' più di passione.
Le legature: cuando finisce la legatura non legare con la seguente ma fa il respiro.
Comunque sono piccole, devo dirti che sei bravissimo e che non si sente nella tua esecuzione questo periodo in cui non hai suonato.

Grazie , anche di avermi dato lo spartito, nel più mosso devo avere più sicurezza per curare meglio l' espressione. Piano piano lo sistemo....
PS: Ormai sei la mia spacciatrice ufficiale di spartiti, se hai altra bella roba sono disponibile a sacrificarmi ;-)
Ultima modifica: Giugno 05, 2014, 05:15:52 pm da sevy72
ibis, redibis non morieris in bello

*

maria_pianista

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 05, 2014, 10:57:40 pm
eheheheh  :D :D :D :D
Ti cerco una "ad hoc", proprio a posta per te, con dedica e tutto.

*

Pianoth

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 06, 2014, 05:30:03 pm
Studiando rapidamente il pezzo e riascoltando la tua registrazione ho notato che fai un errore piuttosto grave: non rispetti i "rall." né gli "a tempo"! Va bene dare un'interpretazione, ma quello che c'è scritto sullo spartito non lo puoi cambiare completamente a tuo piacimento. Comunque ecco la mia registrazione per riferimento.
<a href="http://player.soundcloud.com/player.swf?url=https://soundcloud.com/pianothshaveck/valse-lente" target="_blank" class="new_win">http://player.soundcloud.com/player.swf?url=https://soundcloud.com/pianothshaveck/valse-lente</a>
Ora che l'ho studiato ti posso dire altre cose in modo migliore. Allora innanzitutto cerca di usare meglio il pedale, perché è parecchio sporco quasi tutto il pezzo.

Poi fai attenzione alle diteggiatura che usi. Già dall'inizio, con quella che usi tu, 1 123 | 4 123 | 4 | 5, non leghi bene tra il 4 e l'1 in grassetto. Non credere che l'utilizzo del pedale possa rendere il legato automaticamente, devi cambiare la diteggiatura oppure devi legare anche tra quelle due note. La diteggiatura che uso io è semplicemente 1 123 | 1 123 | 4 | 5. È più comoda anche perché in questo modo nella seconda battuta l'accento metrico lo suoni col pollice, invece dell'anulare.

Poi al "un poco più mosso" non fai sentire la melodia, che non è la parte superiore:


E nota che al basso la prima nota è staccata, la seconda è legata. Non devono assolutamente essere staccate le seconde note di ogni battuta.

Poi ancora, a questo passaggio (e l'analogo alle due battute seguenti) usa la diteggiatura segnata e lega (anche alla sinistra dove c'è la legatura!):


In questo passaggio la melodia è la parte superiore (e stacca tutte quante le note della sinistra, nessuna fa eccezione):


Infine, in questo passaggio dovresti suonare le note con il gambo verso il basso con la sinistra (oltre a essere più semplice, riesci anche ad evidenziare meglio la melodia):
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

sevy72

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 06, 2014, 05:51:24 pm
Solo questo ? azz..mi aspettavo peggio...ahahahahah ;-) ok.. allora

Studiando rapidamente il pezzo e riascoltando la tua registrazione ho notato che fai un errore piuttosto grave: non rispetti i "rall." né gli "a tempo"! Va bene dare un'interpretazione, ma quello che c'è scritto sullo spartito non lo puoi cambiare completamente a tuo piacimento. Comunque ecco la mia registrazione per riferimento.
<a href="http://player.soundcloud.com/player.swf?url=https://soundcloud.com/pianothshaveck/valse-lente" target="_blank" class="new_win">http://player.soundcloud.com/player.swf?url=https://soundcloud.com/pianothshaveck/valse-lente</a>
Ora che l'ho studiato ti posso dire altre cose in modo migliore. Allora innanzitutto cerca di usare meglio il pedale, perché è parecchio sporco quasi tutto il pezzo.

Suonata così a me non piace, ovviamente non mi riferisco alla parte tecnica , ma ai "rall." e agli "a tempo". Comunque provo a farli come li fai tu, magari un po' meno accentuati, e vediamo se giungiamo ad un "accordo" ;-)


Citazione
Poi fai attenzione alle diteggiatura che usi. Già dall'inizio, con quella che usi tu, 1 123 | 4 123 | 4 | 5, non leghi bene tra il 4 e l'1 in grassetto. Non credere che l'utilizzo del pedale possa rendere il legato automaticamente, devi cambiare la diteggiatura oppure devi legare anche tra quelle due note. La diteggiatura che uso io è semplicemente 1 123 | 1 123 | 4 | 5. È più comoda anche perché in questo modo nella seconda battuta l'accento metrico lo suoni col pollice, invece dell'anulare.

Ok.. provo anche questo, in effetti è una soluzione migliore della mia...

Citazione
Poi al "un poco più mosso" non fai sentire la melodia, che non è la parte superiore:


E nota che al basso la prima nota è staccata, la seconda è legata. Non devono assolutamente essere staccate le seconde note di ogni battuta.

Quindi qui il pedale non lo usi?

Citazione
Poi ancora, a questo passaggio (e l'analogo alle due battute seguenti) usa la diteggiatura segnata e lega (anche alla sinistra dove c'è la legatura!):


In questo passaggio la melodia è la parte superiore (e stacca tutte quante le note della sinistra, nessuna fa eccezione):


Infine, in questo passaggio dovresti suonare le note con il gambo verso il basso con la sinistra (oltre a essere più semplice, riesci anche ad evidenziare meglio la melodia):


ok.. provo anche queste.
Grazie per il tempo che hai perso.

Sai, mi sono accorto di avere un problema col pedale, forse non ho ben capito come usarlo e non posso farci nulla visto che devo arrangiarmi da solo. Ad esempio in questa parte:


Per fare gli staccati alla sinistra il pedale non dovrei usarlo... o mi sbaglio? Anche per capire meglio , in questo pezzo il pedale come lo usi tu?

ibis, redibis non morieris in bello

*

Pianoth

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 06, 2014, 05:57:22 pm
Citazione da: sevy72
Quindi qui il pedale non lo usi?
Il pedale lo devi usare, si sente lo stesso la differenza tra staccato e legato, senti il mio file, il pedale lo uso, ma si sente comunque che stacco la prima nota e lego la seconda. In ogni caso non scordare che è un valzer. Anche per questo è importante che rispetti i vari cambiamenti di tempo.
Ultima modifica: Giugno 06, 2014, 05:59:23 pm da Pianoth
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo

*

sevy72

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 06, 2014, 06:13:34 pm
Citazione da: sevy72
Quindi qui il pedale non lo usi?
Il pedale lo devi usare, si sente lo stesso la differenza tra staccato e legato, senti il mio file, il pedale lo uso, ma si sente comunque che stacco la prima nota e lego la seconda. In ogni caso non scordare che è un valzer. Anche per questo è importante che rispetti i vari cambiamenti di tempo.

ok..capito. Grazie.
ibis, redibis non morieris in bello

*

RobertoM

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 10, 2014, 10:15:22 am
Bravo Sevy, mi è piaciuta la tua esecuzione, che dire ? Pianoth ha detto praticamente tutto e concordo soprattutto sulle note triple da fare legate, senza ombra di dubbio questa parte del brano è per me la più difficile ed ancora adesso faccio molta fatica nonostante oramai conosco il pezzo praticamente a memoria.

Dell'esecuzione di Pianoth non mi piace molto il rallentando ed il "a tempo", lo sento come se si fermasse troppo la musica mentre mi fa impazzire di gioia come suona la parte "difficile" (x me) delle note triple legate e "più mosso": è semplicemente perfetto! Grandissimo!

Comunque è stupefacente quanto più si studia un pezzo e quanto più cose si scoprono, nel momento che pensi "ok, lo conosco alla perfezione tutto!" salta fuori un''altra cosa che non avevi mai visto/sentito prima.

*

RobertoM

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 10, 2014, 10:39:26 am
Ragazzi, condivido lo spartito con la mia diteggiatura, se volete postate la vostra per confronto, in particolare mi interessa la parte "più mosso" delle note triple legate.

https://app.box.com/s/1dui6ewx3wz4fxaaezm0

*

sevy72

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Giugno 12, 2014, 07:51:47 am
Ragazzi, condivido lo spartito con la mia diteggiatura, se volete postate la vostra per confronto, in particolare mi interessa la parte "più mosso" delle note triple legate.

https://app.box.com/s/1dui6ewx3wz4fxaaezm0

Grazie, appena ho un po' di tempo la posto.
ibis, redibis non morieris in bello

*

RobertoM

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Agosto 01, 2014, 05:09:45 pm
Ciao Sevy, potresti postare la tua diteggiatura ?

*

sevy72

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Agosto 02, 2014, 08:25:19 am
Ciao Sevy, potresti postare la tua diteggiatura ?

Mi spiace Roberto, ma dovrei riprendere il brano perchè è un po' che non lo suono e segnarmi la diteggiatura. MI manca il tempo adesso.
ibis, redibis non morieris in bello

*

Pianoth

Re:Valse Lente - Oskar Merikanto
Agosto 06, 2014, 07:03:54 pm
Roberto, se ti interessa qualche passaggio in particolare ti posso scrivere la mia. Non per tutto il pezzo però, sinceramente non mi va di diteggiarlo completamente.
Aldo Roberto Pessolano (aka Pianoth Eakòs Shaveck)
Canale youtube | Ascoltarmi suonare dal vivo su twitch!
Supporta il mio contributo